Andreann

Utente SEF
Registrato
9 Apr 2014
Messaggi
2
Gradimento
0
Punti
6
Località
milano
Dispositivi in uso
Smock
Atomizzatori in uso
Justfog
Ciao A Tutti
Era il 12 dicembre 2012 quando, dopo aver pranzato in un ristorante con dei colleghi, vedo un nuovo negozio... ma non capisco cosa vende... mi avvicino e vedo strani oggetti che ricordano vagamente le sigarette... entro e scopro questo nuovo mondo.
Acquisto subito un kit formato da batteria ego 650, atomizzatore ce4 e caricabatteria alla modica cifra di 42 EURO; aggiungo un paio di liquidi con nicotina 8mg da 20 ml a 15 EURO cad.

da allora ho smesso di fumare le mie 30 sigarette al giorno.

dopo 3 mesi la batteria ha perso il filetto e, nello stesso negozio ne ho acquistata un'altra che dopo 2 mesi non si ricaricava più.

di negozi nel giro di brevissimo tempo sono sorti come funghi creando, probabilmente, on'offerta superiore alla domanda e vendendo, in casi come il mio, a prezzi assolutamente fuori mercato.

Nel giro di qualche mese (vuoi anche per la guerra fatta dalla lobby del tabacco) molti negozi hanno chiuso

Ma mi domando: come può campare un negozio che vende una ego da 650 a oltre 21 Euro quando in rete le trovi a 7.5 Euro?
Come si può vendere un ce4 a 7.5 Euro quando lo acquisti su internet a 3 euro?

Da quando ho iniziato con le e-cig ho fatto un po'tutta la trafila, provando un po'di tutto fino alle big per ritornare indietro a batterie tradizionali ma a voltaggio variabile da 1300 mah (uso le Smok Winder) abbinate al Kanger Protank mini.

Ma il problema è un altro: l'enorme quantità di negozi online con relativa ENORME varietà di prezzi.
da qualche mese compro solo online e ho notato, provando vari negozi, una maggiore professionalità rispetto ai negozi tradizionali (opinione personalissima).

la domanda alla fine di tutto ciò è: come scegliete dove acquistare?
 

Marko

Membro dello Staff
Admin
Registrato
16 Dic 2011
Messaggi
11.720
Gradimento
649
Punti
382
Località
Napoli
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Vari
Atomizzatori in uso
Svariati
Ciao Andreann.
Alla fine è sempre una scelta personale...
di sicuro se la compri dai negozi che la vendono in italia ad esempio di sicuro rispettano le normative CE, ti arriva molto più velocemente ed hai sicuramente un prodotto già testato dal rivenditore, con garanzia ed assistenza.
Comprando altrove, magari risparmi pure, ma i tempi di consegna si dilatano, ...in alcuni casi non poco
e non hai tutte le garanzie che ti dicevo.
Di sicuro se la differenza di prezzo non è molta ti conviene comprare sempre in Italia, il pacco dopo un paio di giorni e sul tuo tavolo. ;)
E sai per una qualsiasi cosa a chi fare riferimento. ;)

Dipende anche da cosa vuoi comprare... ma in definitiva la scelta è sempre personale.
 

Andreann

Utente SEF
Registrato
9 Apr 2014
Messaggi
2
Gradimento
0
Punti
6
Località
milano
Dispositivi in uso
Smock
Atomizzatori in uso
Justfog
Ciao Marko
Parlavo esclusivamente di negozi italiani
 

Marko

Membro dello Staff
Admin
Registrato
16 Dic 2011
Messaggi
11.720
Gradimento
649
Punti
382
Località
Napoli
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Vari
Atomizzatori in uso
Svariati
Beh certo. I negozi online hanno meno spese e quindi ovviamente le cose le paghi qualcosina in meno, ma hai da aspettare (se compri in shop italiani) un paio di giorni.

Invece nei negozi fisici si pagherà di sicuro qualche eurino in più, ma si ha la comodità che scendi di casa e prendi quello che ti serve.
 
Ultima modifica:

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
....Ma mi domando: come può campare un negozio che vende una ego da 650 a oltre 21 Euro quando in rete le trovi a 7.5 Euro?
Come si può vendere un ce4 a 7.5 Euro quando lo acquisti su internet a 3 euro?...

A mio avviso, leggi permettendo, il mercato online e quello fisico hanno due utenze diverse. La sigaretta elettronica può diventare un hobby (come nel mio caso) ma ha fondamentalmente lo scopo di far smettere di fumare. Ti posso assicurare che esistono milioni di utenti (specie tra chi non è più giovanissimo) che MAI si avvicinerebbero ad un acquisto online. Non rientra mentalmente nella loro logica di acquisto. Molti preferiscono ancora poter toccare con mano ciò che acquistano... e questo non è possibile nell'acquisto online ;)
 

Manueloz

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
1 Set 2013
Messaggi
90
Gradimento
10
Punti
23
Età
49
Località
Italia
Dispositivi in uso
Vari
Atomizzatori in uso
Isub tank, Melo
La sigaretta elettronica può diventare un hobby (come nel mio caso) ma ha fondamentalmente lo scopo di far smettere di fumare.

Mi riallaccio a questa frase che da sempre mi lascia nel dubbio: quando si dice "smettere di fumare", in media s' intende semplicemente lo smettere con le analogiche, o il cessare tout-court e quindi anche con le elettroniche ? D' accordo che tecnicamente noi non fumiamo ma svapiamo, ma spesso ho l' impressione che la media di chi si avvicina alle e-cig così come di chi ne ha solo sentito parlare porti avanti l' idea che questa sia essenzialmente una sorta di "cerotto alla nicotina da aspirare", insomma qualcosa di provvisorio e nulla più, da accantonare a missione compiuta. Se avessi azzeccato nella mia disamina, questo potrebbe spiegare in buona parte il perchè questa non riesca ad attecchire veramente, nel senso che il fumatore medio pensa "Se tanto non me la sento di smettere, perchè dovrei acquistare quel gingillo e perderci del tempo per poi lasciarlo in un cassetto"? Certo, se poi si beve anche certa propaganda ricorrente, allora il gioco è fatto...
 

Marko

Membro dello Staff
Admin
Registrato
16 Dic 2011
Messaggi
11.720
Gradimento
649
Punti
382
Località
Napoli
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Vari
Atomizzatori in uso
Svariati
Ciao Manuel,
penso che il discorso è semplice.
Dipende dall'uso che ne fai della sigaretta elettronica e specialmente dell'uso che vuoi farne della sigaretta elettronica.
Nel senso, certo che la puoi usare anche come cerotto,
oppure provarla e non usarla più,
o anche provarla e continuare ad usarla,
come anche usarla e smettere di usare anche questa.

Dipende tutto da te. ;)
Quello che posso dirti che tanta gente ha smesso di fumare con le sigarette elettroniche e ne conosco un pochino, altri le continuano ad usare senza farsi il danno di inspirare combustioni tossiche di quelle classiche.

Poi certo un minimo di tuo lo devi mettere... nel senso di buona volontà.

Ma dopo lo si apprezza e ci si accorge di quanto siamo stati stupidi in passato... ;)
 

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
...Poi certo un minimo di tuo lo devi mettere... nel senso di buona volontà.
Ma dopo lo si apprezza e ci si accorge di quanto siamo stati stupidi in passato... ;)

Sì... stranamente conosco persone che non sentono la necessità di smettere di fumare :shock:
Bah! Potrei capire chi fuma la pipa o i sigari dove la componente del "gusto" è fondamentale... ma la sigaretta no. Io non ho mai fumato una sigaretta per sentirne il "gusto" e purtroppo posso garantirvi che ho un ottima esperienza in merito. :mad-new:
Come giustamente dici Marko... il desiderio di smettere di fumare è alla base di ogni tentativo. La sigaretta elettronica fa il resto dandoti quello che ti serve, ossia la nicotina. Senza il desiderio... smetti solo se sei in cima al Monte Bianco e ti sei scordato di comperarle. Ma quando torni a valle... ricominci.

Sai chi spesso non riesce a smettere di fumare con la sigaretta elettronica? Quelli che stupidamente mi rispondono "Io però ne fumo solo una decina al giorno"... oppure... "Ma io fumo leggero" :nono:

Una sigaretta o 60 al giorno dal punto di vista dei danni fisici... sono praticamente la stessa cosa. Meditate gente... meditate...
 

Marko

Membro dello Staff
Admin
Registrato
16 Dic 2011
Messaggi
11.720
Gradimento
649
Punti
382
Località
Napoli
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Vari
Atomizzatori in uso
Svariati
Perfettamente d'accordo. ;)
 
E

eliqido

Sigarette elettroniche online

Ciao A Tutti
Era il 12 dicembre 2012 quando, dopo aver pranzato in un ristorante con dei colleghi, vedo un nuovo negozio... ma non capisco cosa vende... mi avvicino e vedo strani oggetti che
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
... entro e scopro questo nuovo mondo.
Acquisto subito un kit formato da batteria ego 650, atomizzatore ce4 e caricabatteria alla modica cifra di 42 EURO; aggiungo un paio di liquidi con nicotina 8mg da 20 ml a 15 EURO cad.

da allora ho smesso di fumare le mie 30 sigarette al giorno.

dopo 3 mesi la batteria ha perso il filetto e, nello stesso negozio ne ho acquistata un'altra che dopo 2 mesi non si ricaricava più.

di negozi nel giro di brevissimo tempo sono sorti come funghi creando, probabilmente, on'offerta superiore alla domanda e vendendo, in casi come il mio, a prezzi assolutamente fuori mercato.

Nel giro di qualche mese (vuoi anche per la guerra fatta dalla lobby del tabacco) molti negozi hanno chiuso

Ma mi domando: come può campare un negozio che vende una ego da 650 a oltre 21 Euro quando in rete le trovi a 7.5 Euro?
Come si può vendere un ce4 a 7.5 Euro quando lo acquisti su internet a 3 euro?

Da quando ho iniziato con le e-cig ho fatto un po'tutta la trafila, provando un po'di tutto fino alle big per ritornare indietro a batterie tradizionali ma a voltaggio variabile da 1300 mah (uso le Smok Winder) abbinate al Kanger Protank mini.

Ma il problema è un altro: l'enorme quantità di negozi online con relativa ENORME varietà di prezzi.
da qualche mese compro solo online e ho notato, provando vari negozi, una maggiore professionalità rispetto ai negozi tradizionali (opinione personalissima).

la domanda alla fine di tutto ciò è: come scegliete dove acquistare?

Beh, sicuramente online trovi dei prezzi molto più competitivi rispetto a negozi che incontri per strada. Lo stesso accade per altri tipi di merci, che online abbattono il costo di un negozio fisico offrendo quindi un offerta più competitiva.
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
810
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.761
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.967
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.368
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
4.121
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.961
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto