Fake News Libri: I segreti della sigaretta elettronica

GrandePuffo

Utente SEF
Registrato
2 Set 2013
Messaggi
1.541
Gradimento
705
Punti
163
Località
Milano provincia
Nome
Giorgio
Dispositivi in uso
Evic Primo SE EVic VTC Ipv6x dual- eVic firmware
Atomizzatori in uso
Ammit Siren 2-Tron S- Siren dg. Momentus gus dripper Origen,Vaporesso Gemini Tank ijast2
magari può interessare:
[h=3]Dubbi e risposte sulle sigarette elettroniche[/h]
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

È una delle innovazioni più discusse del momento. La sigaretta elettronica è al centro di un dibattito tra i suoi sostenitori e i detrattori, tra chi è convinto che sia meno nociva del tabacco e chi invece la pensa all'opposto.
Il boom iniziale è stato frenato dai sospetti e da una serie di leggi volte a regolamentarne la diffusione.
In questa selva di opinioni è difficile orientarsi. Per questo Jean François Etter, scienziato di fama internazionale, ha deciso di rendere pubblici i suoi studi sul tema con un volume di 248 pagine pubblicato da Armenia.
Dall'alto della sua esperienza e dei 120 articoli scritti sul tabagismo e sulla dipendenza dalla sigaretta, Etter spiega quali sono i pregi e quali i difetti della e-cig.
Cercando di risponde a tre domande fondamentali: è vero che è meno nociva della sigaretta tradizionale e che il fumo passivo non è dannoso? È vero che è più conveniente del tabacco tradizionale? È auspicabile che un forte fumatore adotti la sigaretta elettronica in luogo di quella tradizionale?
Jean François Etter, La sigaretta elettronica. Un'alternativa al tabacco?, Armenia, 248 pagine, 12 euro.


fonte:
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

 

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
La prima volta che passo in libreria, lo compro!
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
730
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.706
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.911
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.321
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
4.006
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.861
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto