FabOne

Utente SEF
Registrato
3 Feb 2022
Messaggi
69
Gradimento
18
Punti
9
Età
46
Località
Bra
Nome
Fabrizio
Dispositivi in uso
Dicodes mini, Telli's Queen dico bf60, VTinbox DNA75, Pico25, PicoX, Pico21700
Atomizzatori in uso
Millenium, Ka SE e V7, Alpha, Ataman V2, Spica PRO, FVS VS dual, LABS
Sperando di fare cosa gradita riporto il prosieguo della mia esperienza con questo atom: Perique LT estratto (non chiarificato).

Stavolta il deficiente, che sarei io, è riuscito a prendere in mano esattamente il rocchetto di filo che desiderava, quindi ho realizzato la mia 7 @ 2.5 x 0.32mm di NiFe30, 0.19 ohm, che mi ha permesso di mantenermi abbastanza stabile intorno ai 190 gradi C tra 14-16W.

Ho voluto provare a stare molto parco col cotone, pure troppo, e verificare che comunque perdona e non ho riscontrato perdite o gorgoglii persistenti. In questo caso devo essere un po' più attento al refill e gestire bene la chiusura ad atom capovolto e attendere qualche istante prima di rigirarlo, la prima volta che non l'ho fatto ho notato la sovralimentazione per cui il primo tiro non era lineare come al solito e capovolgendo di nuovo è arrivata una goccia di liquido nel drip tip. Ma una volta asciugata nessun gorgoglio, tiro lineare di nuovo come al primo refill e nessuna incontinenza dal basso.

Certo che gli amanti del bottom refill duro e puro e a tutti i costi non saranno contenti, mentre per gli altri è bene non abituarsi ad un refill senza mai problemi. In ogni caso è sempre bene mantenere l'allerta ed eseguire la chiusura ad atom capovolto (direi come sempre per tutti i tank): il top cup si deve appoggiare e farlo combaciare con le flangie del top del camino, poi si ruota in senso antiorario per chiudere e un primo scatto indica che le flangie inferiori hanno ruotato liberando il gocciolatori (apertura jfc) ed un secondo scatto indica il fine corsa. In tutto non è neanche un giro completo.

Ho refillato con la siringa e spannometricamente confermo che contiene 2.7 ml, avendo risucchiato circa 3 e son rimaste circa 3 tacche.

Questo il risultato dopo 3 (o forse sono già a 4) tank: cotone quasi nuovo, spire annerite ma nessun residuo tra di esse.
IMG_20221123_190542.jpg


  • 2 tank con campana 3 gradini bassi e squadrati: il perique esce molto bene e molto secco perde una certa stucchevolezza, riscontrata su altri atom come bishop o fev, che alla lunga mi annoia e mantiene quel non so che di amaro che mi piace molto nel perique. Il fatto che esca secco, ma non secchissimo, mi fa venire in mente il profumo dell'erba tagliata d'estate, ma il giorno dopo, non appena tagliata, che però non è l'idea del paglierino (cioè non c'entra molto con il virginia).
    Hit pronunciato (senza essere esagerato) appena premuto fire.

  • 2 tank (credo, ho perso il conto) con campana doppia volta alta e tondeggiante: anche se il timone di questo atom mi sembra sempre puntato verso la secchezza, rispetto a prima esce meno secco, un pelo più rotondo ed umido.
    Anche con il perique questa campana mi fa sentire sensazioni legnose, ma mai esagerate. E a me me gusta assai: cerco spesso la legnosità degli aromi che svapo tanto da essere fissato coi drip tip in legno (ne ho 5).
    Hit giusto e progressivo che emerge appena mollato fire.

Per ora ho mantenuto il suo drip tip originale che è corto e sottile rispetto ai miei standard ma gradevole e non mi ha ancora fatto venire voglia di cambiarlo. Forse anche perché a me piace mordere/mangiare il tip ma infastisce il caldo del metallo a contatto con, o anche solo vicino a, le labbra, ma anche quando il corpo del LABS si scalda il top cup rimane fresco.

Finora confermo che le diverse campane, o top campane o cieli per meglio dire, influenzano l'aroma e l'hit (perlomeno la sua percezione da colpo secco a progressivo e persistente) ed in questo caso non posso dire quale ho preferito delle due perché in conclusione il perique mi è piaciuto molto con entrambe, tanto che faccio finire a nuttata con un altro refill dello stesso.

Nei prossimi giorni ci butterei uno dei miei adorati Kentucky, magari qualcosa di particolare ma non USA, o magari una mixture per provare anche l'ultima campana.
Prima o poi ci butto un pitoti che per ogni singolo atom o è una bocciatura totale (provato nel fevvone stavo per vomitare) o promosso a pieni voti (900, bishop, ataman).
 
Ultima modifica:

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
12.605
Gradimento
2.373
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Grazie Fabrizio della descrizione completa che stai facendo delle tue prove con il Labs. Non vedo l'ora di prenderlo e metterlo sotto torchio con tutto tranne Latakia, Kentucky, balcaniche o misture inglesi, forse in ultimo se proprio. Tanto dovrebbe mancare poco. ;)
 

Dark_Light

Utente SEF
Registrato
17 Ott 2021
Messaggi
233
Gradimento
35
Punti
28
Località
milano
Nome
ale
Dispositivi in uso
eleafistick pico plus
Atomizzatori in uso
Bishop
Grazie Fabrizio della descrizione completa che stai facendo delle tue prove con il Labs. Non vedo l'ora di prenderlo e metterlo sotto torchio con tutto tranne Latakia, Kentucky, balcaniche o misture inglesi, forse in ultimo se proprio. Tanto dovrebbe mancare poco. ;)
ma tu una prova falla anche con quelli che un parere in piu fa sempre bene. ;)
 
Forum Sigaretta Elettronica

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
12.605
Gradimento
2.373
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
@Dark_Light
Sicuramente la farò ma non saranno i primi liquidi/aromi che ci voglio provare, ho atomizzatori in cui escono, a mio personale gusto, una favola mentre il resto esce mediocre o male proprio. Lo avevo già scritto, il Labs mi interessa proprio perché chi lo ha progettato ama tipologie di aromi e liquidi particolari e complessi specie misture di origine olandese. Dopo aver fatto fuori due bocce di Maltzinga ed aver capito l'enorme complessità aromatica di un suo aroma questo mi ha messo molta curiosità proprio nel progetto del suo atomizzatore. Poter apprezzare misture complesse come diverse di Azhad o altri produttori, nella maniera più nitida e selettiva, è quello che mi interessa di più al momento.
 

Vinca79

Utente SEF
Registrato
12 Nov 2022
Messaggi
90
Gradimento
2
Punti
8
Località
Erbusco
Nome
Vincenzo Majuri
Dispositivi in uso
GeekVape M100 Aegis Mini 2
Atomizzatori in uso
Z Zeus nano 2
Passare dal nautilus 3 e by ka se, al labs la resa/differenza si sente o è inutile spendere 70?fumo solo tabacchi, mi piace sentire l hit e l aroma
 

BooRDeL

Membro dello Staff
SEF Supporter
Utente SEF
Registrato
14 Apr 2017
Messaggi
1.000
Gradimento
186
Punti
68
Età
49
Località
AREZZO
Nome
Paolo
Dispositivi in uso
-
Atomizzatori in uso
-
Io un pensierino ce lo farei, ma dire tabacchi è un po generico:
Tabacchi aromatizzati? miscele? chiari o scuri?
Tieni conto che la soluzione progettata da Alen prevede di cambiare il cielo della campana e questo permette di avere una resa aromatica selettiva.
Se non erro sono previste in futuro ulteriori campane
 
Svapoloco Vape Shop

Vinca79

Utente SEF
Registrato
12 Nov 2022
Messaggi
90
Gradimento
2
Punti
8
Località
Erbusco
Nome
Vincenzo Majuri
Dispositivi in uso
GeekVape M100 Aegis Mini 2
Atomizzatori in uso
Z Zeus nano 2
Io un pensierino ce lo farei, ma dire tabacchi è un po generico:
Tabacchi aromatizzati? miscele? chiari o scuri?
Tieni conto che la soluzione progettata da Alen prevede di cambiare il cielo della campana e questo permette di avere una resa aromatica selettiva.
Se non erro sono previste in futuro ulteriori campane
Qualsiasi tabacco non aromi strani dolci, il classico tabacco, latakia Virginia burley eccc, comunque l ho ordinato, se lo sa mia moglie mi ammazza, ho iniziato da 2 settimane e già ho speso metà stipendio tra box atom liquidi e kit 😣
 

BooRDeL

Membro dello Staff
SEF Supporter
Utente SEF
Registrato
14 Apr 2017
Messaggi
1.000
Gradimento
186
Punti
68
Età
49
Località
AREZZO
Nome
Paolo
Dispositivi in uso
-
Atomizzatori in uso
-
allora si
 

FabOne

Utente SEF
Registrato
3 Feb 2022
Messaggi
69
Gradimento
18
Punti
9
Età
46
Località
Bra
Nome
Fabrizio
Dispositivi in uso
Dicodes mini, Telli's Queen dico bf60, VTinbox DNA75, Pico25, PicoX, Pico21700
Atomizzatori in uso
Millenium, Ka SE e V7, Alpha, Ataman V2, Spica PRO, FVS VS dual, LABS
Stavo per suggerirti di aspettare per leggere molte più opinioni che tanto la produzione del LABS dovrebbe garantire reperibilità nei prossimi mesi, non mi pare che Alen avesse parlato di produzione a batch con numero limitato di pezzi (nessuna critica a strategie produttive diverse).

Ormai hai fatto e finché avrai un tetto sulla testa puoi sperimentare questo nuovo atom.

Con Perique confermo che è ottimo, per i miei gusti, e dovrebbe esserlo anche con Burley e Black Cavendish per come Alen mi aveva detto essere i suoi gusti. Inoltre sempre lui mi diceva di aver avuto particolare cura a testarlo per i chiarificati ma senza sacrificare gli aromi non filtrati.
Per quanto riguarda gli scuri io ho provato il laodicea (un latakia molto particolare, complesso e ricco di sfumature, anche delicate) e per me è promosso.
Quindi le premesse di poter lavorare bene con molti tabacchi diversi ci sono ed il fatto di poter cambiare campane dovrebbe permettere a tutti di trovare la propria quadra con i propri aromi.
 
Ultima modifica:
Forum Sigaretta Elettronica

vj-kin

Utente SEF
Registrato
12 Ott 2022
Messaggi
13
Gradimento
0
Punti
1
Località
Roma
Nome
andrea
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
Byka kfn
Brutta cosa la 🐒 cmnq dai pensa che dopo la prima spesa poi c'è solo il mantenimento con gli aromi , sempre che nn sopraggiunga qualcosa di nuovo dove la scimmia batte.
Penso che a tempo debito prenderò pure io che nn ho mai avuto atom con drop a cascata
 

Articoli e Guide

Coomenti ad Articoli e Guide

Alto