Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
11.086
Gradimento
2.576
Punti
419
Età
52
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi
Per gli amanti del cloud,
Geekvape presenta il Zeus X Mesh RTA


geekvape-zeus-x-rta-25mm-45ml.jpg


È una nuova versione di Zeus X RTA, che ha un diametro di 25 mm, può contenere 4,5 ml di e-juice ed è compatibile con i gocciolatori 810/510. Rispetto a Zeus X RTA, Zeus X Mesh RTA presenta un nuovo deck di costruzione modulare con coil a mesh. Significativamente, il deck di costruzione mesh è compatibile con Zeus X e combinato con il flusso d'aria dall'alto verso il basso per offrire una migliore resa aromatica. Zeus X Mesh RTA è inoltre dotato di una N80 Mesh Coil da 0,17ohm e una KA1 Mesh Coil da 0,2ohm tra cui scegliere.

geekvape-zeus-x-rta-25mm-45ml (1).jpg

IMG_20200527_165703.jpg

Caratteristiche principali:
Dimensioni: 25x 47,8 mm
Capacità E-juice: 4,5 ml
Materiale: acciaio inossidabile (corpo) + vetro (tubo serbatoio)
Resistenza: 0,17ohm (N80 Mesh Coil) / 0,2ohm (KA1 Mesh Coil)
Build deck: deck di costruzione modulare
Costruzione della bobina: costruzione della bobina della maglia
Flusso d'aria: flusso d'aria superiore regolabile
Drip tip: 510 o 810 drip tip
Thread: 510

Nella Confezione
1x Zeus X Mesh RTA
1x N80 mesh 0,17ohm coil
1x KA1 mesh 0,2ohm coil
1x Tubo di vetro di ricambio
1x drip tip di ricambio
1x borsa per accessori.

geekvape-zeus-x-rta-25mm-45ml (2).jpg

Schermata 2020-06-07 alle 00.34.42.png
 
Ultima modifica di un moderatore:

Tabac

Donatore SEF
SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
3 Apr 2015
Messaggi
9.387
Gradimento
2.508
Punti
271
Località
Brianza
Dispositivi in uso
Molte
Atomizzatori in uso
Vari
Belli i "gocciolatori 810/510". Google translate colpisce ancora :geek:
 

Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
11.086
Gradimento
2.576
Punti
419
Età
52
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi
Direi proprio di si. Prima o poi un atom da cloud a tank dovrò prenderlo...
:rock:
 
Forum Sigaretta Elettronica

GiorgioBrera

Utente SEF
Registrato
2 Feb 2017
Messaggi
1.000
Gradimento
389
Punti
168
Località
Padova
Nome
Giorgio
Dispositivi in uso
eVic VTwo Mini, iStick Pico (x2), VT Inbox e VT Inbox V3, Ehpro 101 50W, Steampunk Nano 120W
Atomizzatori in uso
Vabbé, con il nuovo software di SEF e solo 100 caratteri non ci stanno tutti.
Non ho lo Zeus X Mesh (anche perché non è ancora disponibile!) ma ho appena preso il Profile Unity, che è a tutti gli effetti l'atom che ha ispirato questo, e da qualche mese ho lo Zeus X dual coil, che è identico a questo salvo nel deck (ma si potranno mutuamente scambiare). Lo Zeus X Mesh è quindi una sintesi di questi due atom. Sul Profile Unity non posso ancora dare un giudizio completo perché ci ho fatto a malapena un tank (ho allungato il camino per portarlo a 4ml), ma posso dire che costruttivamente è un paio di gradini sotto lo Zeus X. Il Profile Unity è in accaio piegato, lavorato e tagliato male, con filettature e incastri poco precisi e bordi mal rifiniti tanto che svitandolo la prima volta mi sono tagliato. Inoltre il coperchio superiore, che ha due piccole alette per fare quel quarto di giro che serve per chiuderlo, mi si è incastrato al secondo tentativo di richiusura e ho dovuto usare una pinza per riaprirlo. Ho risolto poi lubrificando con del VG, ma la cosa mi ha fatto un po' incazzare. Si tratta di un atom "complicato", nel senso che il giro dell'aria, fatto per evitare fuoriuscite indesiderate con le prese alte, è stato studiato con attenzione e sembra funzionare bene. Il sistema a mesh (in realtà una piattina metallica forata), la sua principale particolarità, permette grande vaporosità a potenze tutto sommato contenute e rende molto più semplice convivere con un atom polmonare. Idea vincente senza dubbio e infatti ha già ispirato i concorrenti e farà scuola. Lo Zeus X è costruttivamente di un altro livello secondo me, come molti prodotti GeekVape, ed è veramente pensato bene in ogni dettaglio, addirittura con le prese d'aria sopra il serbatoio e un complicato ma eccellente sistema di canali per arrivare alla camera di vaporizzazione. Per farlo perdere bisogna ingegnarsi. Un grande atom secondo me per quella fascia di prezzo.
Se lo Zeus X Mesh, che unisce la qualità costruttiva dello Zeus X dual coil alla genialata del sistema di vaporizzazione del Profile, funziona bene, allora sarà un grande atom.
 
Ultima modifica:

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
12.605
Gradimento
2.373
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Geekvape non si smentisce sulla qualità costruttiva e dei materiali usati. Ho un Ammit single coil, da più di due anni, ed è perfetto, usato sempre. Ho visto una recensione di Mike Vapes dove diceva che la restituzione del vapore non era calda pur svapando a 70W, ma che la restituzione era fredda, ammettendo però che questo tipo di atomizzatori non erano i sui preferiti. Comunque diceva che la restituzione aromatica era davvero buona. Quindi mi viene da pensare che debba essere molto valido sui fruttati.
 
  • Like
Apprezzamenti: Kia

SB68

Membro dello Staff
SEF Supporter
Utente SEF
Registrato
28 Ago 2018
Messaggi
1.581
Gradimento
266
Punti
189
Località
FI
Non mi intendo di questo tipo di mesh ma la domanda è, che range di utilizzo hanno la ni80 da 0,17ohm e la kanthal fa 0,20ohm?
 
Forum Sigaretta Elettronica

Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
11.086
Gradimento
2.576
Punti
419
Età
52
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi
Vedendo qualche video in rete lo mandavano a 55 watt ma non capito se era la 0,17 o la 0,2... :unsure:
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
12.605
Gradimento
2.373
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
@SB68
Di solito con questa tipologia di mesh (ne ho provate diverse in Kanthal A1), se il produttore dichiara un best range tra 60-80W, io le uso massimo a 50W ad esagerare. Pur cotonando a modo se si sorpassano ad esempio i 70W scaldano tantissimo e la stecca è dietro l'angolo.
Usate al limite inferiore, secondo i miei personali gusti, rendono al massimo, con una resa aromatica piena e corposa, non la migliore intendiamoci, ma è come guardare un bel tramonto da angolazioni diverse, ognuna offre panorami differenti. Certo tendono a cacciare il dolce, non tanto, ed arrotondare, rimane comunque superiore l'uso di dripper rigenerati a modo e con coil opportune. Sempre e comunque imho! ;)
 

GiorgioBrera

Utente SEF
Registrato
2 Feb 2017
Messaggi
1.000
Gradimento
389
Punti
168
Località
Padova
Nome
Giorgio
Dispositivi in uso
eVic VTwo Mini, iStick Pico (x2), VT Inbox e VT Inbox V3, Ehpro 101 50W, Steampunk Nano 120W
Atomizzatori in uso
Vabbé, con il nuovo software di SEF e solo 100 caratteri non ci stanno tutti.
Non mi intendo di questo tipo di mesh ma la domanda è, che range di utilizzo hanno la ni80 da 0,17ohm e la kanthal fa 0,20ohm?
Nel video di presentazione sul sito del produttore la piattina Ni80 da 0,17 ohm è spinta a 50W. Quella in kanthal immagino sia da usare a potenze del genere, perché sembra identica alla prima, ma non ho trovato altri dati. Forse nel libretto di istruzioni è scritto, ma non è ancora disponibile sul sito per il download.
Sempre a proposito dei video sul sito, interessante quello in cui attaccano l'atom a un trapano e lo fanno girare per verificare l'assenza di perdite :)
Intanto lo Zeus X Mesh è disponibile su qualche store italiano. Ora lo carrello!
 
Svapoloco Vape Shop

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
12.605
Gradimento
2.373
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Guarda caso :ROFLMAO:, ieri sera mi ha chiamato un mio amico che si stava vendendo lo Zeus X RTA, quello con il deck postless. Preso per 10€.
Gli ho dovuto fare 10 cicli di lavatrice ad ultrasuoni, per ripulirlo poiché era in condizioni che dire pessime era come fargli un complimento. Sostituiti tutti gli o-rings e fatta una rigenerazione veloce con del Ni80 25ga, 6 spire e mezza su punta da 3 mm. Aroma nella media, tende ad esaltare le note acide e meno il dolce dei liquidi, quindi un pro, specie se usato con cotoni come il Cotton Bacon V2 ed il Prime o il Canna Cotton. Ho usato il Cotton Gods che ritengo, anche questo ottimo.
La cosa che mi ha colpito di questo tank, oltre agli ottimi materiali, Geekvape è una conferma su questo, è il fatto che non scalda per nulla, anche con svapate consecutive. Il vapore è bello corposo e denso, riempie di gusto. Ho sostituito il drip tip con quello del Recurve è mi piace molto, anche se il suo è valido allo stesso modo. Altra nota positiva il tiro che è fluido ed elegantemente contrastato, quindi rientra nelle mie preferenze.
Quindi è vero che restituisce un vapore "non caldo", isola molto bene. Adesso è da provare con una miriade altra di rigenerazioni. Poi sicuramente prenderò il deck per la rigenerazione a mesh, che si trova già disponibile su emporio pan, come spare parts.
Nota a margine, purtroppo le maledette boccette in silicone alterano i liquidi (sapore di silicone acido), dopo mezza giornata, si impestano del liquido precedente. L'unica soluzione è metterne quanto basta e svapare. Subito dopo, lavarle sotto l'acqua. Ecco che tank del genere, vetro ed acciaio, stanno sostituendo il mio amato bottom feeder. Solo le boccette della Pico Squeeze si salvano e le puoi montare anche sulla Wismec Luxotic Surface.
 
Ultima modifica:

Articoli e Guide

Coomenti ad Articoli e Guide

Alto