Trevorz18

Utente SEF
Registrato
22 Nov 2023
Messaggi
20
Gradimento
0
Punti
2
Località
Roma
Nome
Trevor
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Buongiorno a tutti,

Dopo prima esperienza non molto soddisfacente con nautilus3, mi sto decidendo ad acquistare un atom rigenerabile per mtl.
Essendo il primo non mi vorrei sbilanciare su prezzi alti, leggendo e vedendo video in giro per internet le info sono veramente tante per alcuni prodotti ed inesistenti per altri quindi non si riesce veramente a farsi un’idea se si è dei “novellini”.
Non ho la possibilità di testare tutti i prodotti per ovvi motivi economici quindi vi chiedo un parere a voi che non avete interessi commerciali ma puramente da consumatori.

Utilizzo al 90% tabacchi - 8% tabacchi aromatizzati - 2% altro quindi non influente nella scelta.
Da questo elenco vorrei avere dei vostri pareri:

-Ripley
-Bishop
-Labs
-Sure
-Expromixer 2.1 clone
-Fev 4.5 clone
-by ka ( 7-8-SE) clone

Se avete anche altre proposte le accetto volentieri.
Grazie a chi dedicherà un po’ del suo tempo e delle sua conoscenza.
 

vj-kin

Utente SEF
Registrato
12 Ott 2022
Messaggi
117
Gradimento
1
Punti
19
Località
Roma
Nome
andrea
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
Tutti cloni
Io ti consiglierei l' SE che è un po' un all around (il mio è da quando l'ho preso che è perennemente in funzione rispetto ad altri che stanno in rotazione ) e poi è facilissimo da rebuildare, come lo metti va , unica pecca imho è che nn svetta molto sui dark ma è un perfetto tutto fare; l'unico che nn ho provato è lo sure e il Ripley che è praticamente un bishop rigirato
 

FabOne

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
3 Feb 2022
Messaggi
1.866
Gradimento
605
Punti
174
Età
47
Località
Bra
Nome
Fabrizio
Dispositivi in uso
Dicodes mini, Telli's Queen dico bf60, VTinbox DNA75, Pico25, PicoX, Pico21700
Atomizzatori in uso
Millenium, Ka SE e V7 e V8, Alpha, Ataman V2, Spica PRO, FVS VS dual, LABS
Utilizzo al 90% tabacchi - 8% tabacchi aromatizzati - 2% altro quindi non influente nella scelta.
Bisognerebbe indagare su quel 90% cosa svapi: singoli Fire cured/scuri? Singoli chiari? Speziati/Orientali/Perique? Misture scure? Misture chiare?

Della tua lista io opterei per i cloni di Expromizer 2.1 e By-Ka v7.

Il primo è veramente ottimo con tutto, ma è grosso, ingombrante, composto da mille pezzi per cui ci va tanto a smontarlo e lavarlo, ha un pin in rame morbido come il burro, è un po' complicato da rigenerare (agli inizi), anche se ha la possibilità di caricarlo di liquido dall'alto in pratica si ricarica solo dal basso (che poi non è un gran difetto perché ci si impiega lo stesso tempo e si mette più liquido), anche se si riuscisse a caricare di liquido dall'alto rimane un operazione non semplice da fare al parco mentre si cammina, infilare il becco della boccetta richiede maestria e si rischia di perdere un or.
Lo adoro! Ma è veramente ottimo con tutto, a livello di tabacchi, non è solo un tuttofare che va benino un po' con tutto (come il ka SE), va proprio bene bene bene. Non è estremamente secco, ma non esalta il dolce.

Il secondo è un atom che restituisce in maniera spalancata varie note aromatiche di un liquido, ma spalancata non alla "smarmella tutto" (cit. Boris). Veramene ben definito. Per questo è eccezionale soprattutto con le misture. Inoltre eccelle anche con tabacchi caraibici o loro misture (quindi sigari sud americani). Ci si può svapare un po' di tutto, anche se personalmente con i chiari o gli speziati tipo orientali o perique preferisco altri atom.

Vedi tu quale prendere, nell'ottica che se ti piacerà svapare con rigenerabili entrambi sono da avere.

Gli altri del tuo elenco non sono bocciati, ma stanno un gradino sotto:
-Ripley
è un bishop, con i limiti del bishop, più i limiti di un rdta: la coil sotto le labbra scalda tanto. Ecco questo forse lo boccerei a prescindere.
-Bishop
da preferire al Ripley, ma pur essendo molto semplice, comodo, con un bel tiro, compatto nonostante una buona capienza, non ha una resa granché coi tabacchi, se non aromatizzati, perché tende ad accentuare molto il dolce.
-Labs
Non sarebbe male se piace una resa secca e una certa versatilità dovuta alla semplicità con cui si possono cambiare le campane, ma ha una capacità di liquido troppo limitata, soprattutto considerando che tende a sovralimentare, quindi beve tanto. Inoltre pur sembrando semplice da gestire e rigenerare non lo è affatto. Si tratta di un progetto non riuscito, nonostante le intenzioni progettuali, perché non ben realizzato. Inoltre in troppi, e non solo in questo forum, hanno avuto grossi problemi (tanto da lanciarlo dalla finestra).
-Sure
non lo conosco, ma da quanto ho letto e mi hanno detto non è nulla di che, pur non essendo un fallimento.
-Fev 4.5
un ottimo atom, sempre molto amato (pure da me che non lo uso più da una vita) per tanti motivi, per primo il tiro più fluido al mondo. Però è poco adatto ai tabacchi, con una resa molto grassa che amalgama molto le note. Inoltre è molto più difficile da piazzare su una box, pure più del expro 2.1.
Semmai più avanti potresti, con più esperienza potresti farci un pensierino. Se sarai ancora una tabaccaro convinto magari virerai sul fratellino fev vs.
-by ka 8
Ottimo soprattutto coi singoli, meglio con gli scuri. Qualcuno dice che è secco, per me non è secco, ma taglia un po' alcune note, e su questo concordano in molti. Per costruzione e gestione è quasi identico alla versione precedente v7, solo che al v8 hanno messo un top cap con filetto inverso che è alquanto scomodo.

-by ka SE
tutto quello che ti ha già detto @vj-kin è vero, ed io lo reputo un difetto, nel senso che molto probabilmente in futuro lo metterai da parte, mentre v7 e expro è veramente difficile metterli da parte. Almeno questa è la mia esperienza: lo presi anche io quando avevo pochi atom rigenerabili e lo usai parecchio, quando ho avuto anche altri atom questo è finito nel dimenticatoio (praticamente Toy Story 3 è il docufilm della storia del By-Ka SE interpretato da Woody il cowboy)



Per confonderti maggiormente le idee ti invito a dare un occhiata anche al Charriot.
 

Trevorz18

Utente SEF
Registrato
22 Nov 2023
Messaggi
20
Gradimento
0
Punti
2
Località
Roma
Nome
Trevor
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Bisognerebbe indagare su quel 90% cosa svapi: singoli Fire cured/scuri? Singoli chiari? Speziati/Orientali/Perique? Misture scure? Misture chiare?

Della tua lista io opterei per i cloni di Expromizer 2.1 e By-Ka v7.

Il primo è veramente ottimo con tutto, ma è grosso, ingombrante, composto da mille pezzi per cui ci va tanto a smontarlo e lavarlo, ha un pin in rame morbido come il burro, è un po' complicato da rigenerare (agli inizi), anche se ha la possibilità di caricarlo di liquido dall'alto in pratica si ricarica solo dal basso (che poi non è un gran difetto perché ci si impiega lo stesso tempo e si mette più liquido), anche se si riuscisse a caricare di liquido dall'alto rimane un operazione non semplice da fare al parco mentre si cammina, infilare il becco della boccetta richiede maestria e si rischia di perdere un or.
Lo adoro! Ma è veramente ottimo con tutto, a livello di tabacchi, non è solo un tuttofare che va benino un po' con tutto (come il ka SE), va proprio bene bene bene. Non è estremamente secco, ma non esalta il dolce.

Il secondo è un atom che restituisce in maniera spalancata varie note aromatiche di un liquido, ma spalancata non alla "smarmella tutto" (cit. Boris). Veramene ben definito. Per questo è eccezionale soprattutto con le misture. Inoltre eccelle anche con tabacchi caraibici o loro misture (quindi sigari sud americani). Ci si può svapare un po' di tutto, anche se personalmente con i chiari o gli speziati tipo orientali o perique preferisco altri atom.

Vedi tu quale prendere, nell'ottica che se ti piacerà svapare con rigenerabili entrambi sono da avere.

Gli altri del tuo elenco non sono bocciati, ma stanno un gradino sotto:
-Ripley
è un bishop, con i limiti del bishop, più i limiti di un rdta: la coil sotto le labbra scalda tanto. Ecco questo forse lo boccerei a prescindere.
-Bishop
da preferire al Ripley, ma pur essendo molto semplice, comodo, con un bel tiro, compatto nonostante una buona capienza, non ha una resa granché coi tabacchi, se non aromatizzati, perché tende ad accentuare molto il dolce.
-Labs
Non sarebbe male se piace una resa secca e una certa versatilità dovuta alla semplicità con cui si possono cambiare le campane, ma ha una capacità di liquido troppo limitata, soprattutto considerando che tende a sovralimentare, quindi beve tanto. Inoltre pur sembrando semplice da gestire e rigenerare non lo è affatto. Si tratta di un progetto non riuscito, nonostante le intenzioni progettuali, perché non ben realizzato. Inoltre in troppi, e non solo in questo forum, hanno avuto grossi problemi (tanto da lanciarlo dalla finestra).
-Sure
non lo conosco, ma da quanto ho letto e mi hanno detto non è nulla di che, pur non essendo un fallimento.
-Fev 4.5
un ottimo atom, sempre molto amato (pure da me che non lo uso più da una vita) per tanti motivi, per primo il tiro più fluido al mondo. Però è poco adatto ai tabacchi, con una resa molto grassa che amalgama molto le note. Inoltre è molto più difficile da piazzare su una box, pure più del expro 2.1.
Semmai più avanti potresti, con più esperienza potresti farci un pensierino. Se sarai ancora una tabaccaro convinto magari virerai sul fratellino fev vs.
-by ka 8
Ottimo soprattutto coi singoli, meglio con gli scuri. Qualcuno dice che è secco, per me non è secco, ma taglia un po' alcune note, e su questo concordano in molti. Per costruzione e gestione è quasi identico alla versione precedente v7, solo che al v8 hanno messo un top cap con filetto inverso che è alquanto scomodo.

-by ka SE
tutto quello che ti ha già detto @vj-kin è vero, ed io lo reputo un difetto, nel senso che molto probabilmente in futuro lo metterai da parte, mentre v7 e expro è veramente difficile metterli da parte. Almeno questa è la mia esperienza: lo presi anche io quando avevo pochi atom rigenerabili e lo usai parecchio, quando ho avuto anche altri atom questo è finito nel dimenticatoio (praticamente Toy Story 3 è il docufilm della storia del By-Ka SE interpretato da Woody il cowboy)



Per confonderti maggiormente le idee ti invito a dare un occhiata anche al Charriot.
Intanto ti ringrazio per la risposta più che esaustiva.
Principalmente tabacchi singoli fired cured (latakia-kentucky) sono quelli che preferisco ma apprezzo anche il cavendish e la english mix.
Non mi interessa il fatto che sia grande e nemmeno che ci si debba sbattere la testa con la rigenerazione.
Quello che mi interessa è la resa, la praticità la cercherò magari più in avanti.
Ho 2 domande sull’expro..per ricarica dal basso intendi che
Bisognerebbe indagare su quel 90% cosa svapi: singoli Fire cured/scuri? Singoli chiari? Speziati/Orientali/Perique? Misture scure? Misture chiare?

Della tua lista io opterei per i cloni di Expromizer 2.1 e By-Ka v7.

Il primo è veramente ottimo con tutto, ma è grosso, ingombrante, composto da mille pezzi per cui ci va tanto a smontarlo e lavarlo, ha un pin in rame morbido come il burro, è un po' complicato da rigenerare (agli inizi), anche se ha la possibilità di caricarlo di liquido dall'alto in pratica si ricarica solo dal basso (che poi non è un gran difetto perché ci si impiega lo stesso tempo e si mette più liquido), anche se si riuscisse a caricare di liquido dall'alto rimane un operazione non semplice da fare al parco mentre si cammina, infilare il becco della boccetta richiede maestria e si rischia di perdere un or.
Lo adoro! Ma è veramente ottimo con tutto, a livello di tabacchi, non è solo un tuttofare che va benino un po' con tutto (come il ka SE), va proprio bene bene bene. Non è estremamente secco, ma non esalta il dolce.

Il secondo è un atom che restituisce in maniera spalancata varie note aromatiche di un liquido, ma spalancata non alla "smarmella tutto" (cit. Boris). Veramene ben definito. Per questo è eccezionale soprattutto con le misture. Inoltre eccelle anche con tabacchi caraibici o loro misture (quindi sigari sud americani). Ci si può svapare un po' di tutto, anche se personalmente con i chiari o gli speziati tipo orientali o perique preferisco altri atom.

Vedi tu quale prendere, nell'ottica che se ti piacerà svapare con rigenerabili entrambi sono da avere.

Gli altri del tuo elenco non sono bocciati, ma stanno un gradino sotto:
-Ripley
è un bishop, con i limiti del bishop, più i limiti di un rdta: la coil sotto le labbra scalda tanto. Ecco questo forse lo boccerei a prescindere.
-Bishop
da preferire al Ripley, ma pur essendo molto semplice, comodo, con un bel tiro, compatto nonostante una buona capienza, non ha una resa granché coi tabacchi, se non aromatizzati, perché tende ad accentuare molto il dolce.
-Labs
Non sarebbe male se piace una resa secca e una certa versatilità dovuta alla semplicità con cui si possono cambiare le campane, ma ha una capacità di liquido troppo limitata, soprattutto considerando che tende a sovralimentare, quindi beve tanto. Inoltre pur sembrando semplice da gestire e rigenerare non lo è affatto. Si tratta di un progetto non riuscito, nonostante le intenzioni progettuali, perché non ben realizzato. Inoltre in troppi, e non solo in questo forum, hanno avuto grossi problemi (tanto da lanciarlo dalla finestra).
-Sure
non lo conosco, ma da quanto ho letto e mi hanno detto non è nulla di che, pur non essendo un fallimento.
-Fev 4.5
un ottimo atom, sempre molto amato (pure da me che non lo uso più da una vita) per tanti motivi, per primo il tiro più fluido al mondo. Però è poco adatto ai tabacchi, con una resa molto grassa che amalgama molto le note. Inoltre è molto più difficile da piazzare su una box, pure più del expro 2.1.
Semmai più avanti potresti, con più esperienza potresti farci un pensierino. Se sarai ancora una tabaccaro convinto magari virerai sul fratellino fev vs.
-by ka 8
Ottimo soprattutto coi singoli, meglio con gli scuri. Qualcuno dice che è secco, per me non è secco, ma taglia un po' alcune note, e su questo concordano in molti. Per costruzione e gestione è quasi identico alla versione precedente v7, solo che al v8 hanno messo un top cap con filetto inverso che è alquanto scomodo.

-by ka SE
tutto quello che ti ha già detto @vj-kin è vero, ed io lo reputo un difetto, nel senso che molto probabilmente in futuro lo metterai da parte, mentre v7 e expro è veramente difficile metterli da parte. Almeno questa è la mia esperienza: lo presi anche io quando avevo pochi atom rigenerabili e lo usai parecchio, quando ho avuto anche altri atom questo è finito nel dimenticatoio (praticamente Toy Story 3 è il docufilm della storia del By-Ka SE interpretato da Woody il cowboy)



Per confonderti maggiormente le idee ti invito a dare un occhiata anche al Charriot.
innanzitutto ti ringrazio per la risposta piu che esaustiva.
Principalmente tabacchi fired cured scuri(latakia-kentucky), mi piace anche il cavendish e la english mix e troppi me ne mancano da assaggiare ma il mio gusto so che mi porta principalmente all’affumicato e alle note aromatiche potenti.
Non mi interessa il fatto della grandezza ne tantomeno sbatterci la testa per la rigenerazione, quello che cerco è qualcosa che abbia una resa aromatica da wow,la praticità magari la cercherò piu in avanti.
2 domande sull’expro:
Per ricarica dal basso intendi che va sganciato il tank e girato? ( tipo bishop)
Non so se ci sono vari cloni, io ho trovato quello che ti metto in foto.
Ho una geekvape max100, credo vada bene.
Grazie ancora

Atom Mtl Rta Primo Acquisto [SigarettaElettronicaForum.com]
 

Cult

Donatore SEF
Utente SEF
Registrato
8 Dic 2022
Messaggi
691
Gradimento
218
Punti
46
Località
Latina
Sito Web
e-liquid-recipes.com
Nome
Elio
Dispositivi in uso
dicodes,vandy vape, Lost vape
Atomizzatori in uso
fev, expromizer , byka v5, v6-v9, speed
ciao @Trevorz18, prendi l'expromizer 2.1 (come consigliato da @FabOne) che hai postato e vai alla grande ( per ricaricarlo lo giri sviti il tank e vai) per la rigenerazione all'inizio forse un pò macchinosa ma la resa ti ripaga alla grande
 

FabOne

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
3 Feb 2022
Messaggi
1.866
Gradimento
605
Punti
174
Età
47
Località
Bra
Nome
Fabrizio
Dispositivi in uso
Dicodes mini, Telli's Queen dico bf60, VTinbox DNA75, Pico25, PicoX, Pico21700
Atomizzatori in uso
Millenium, Ka SE e V7 e V8, Alpha, Ataman V2, Spica PRO, FVS VS dual, LABS
Elio @Cult ha già risposto: quello di tisvapo è quello che ho anche io, va benissimo, è praticamente identico all'originale (che oramai è introvabile).

L'atom ha i filetti nei punti indicati dalle linee verdi e quei pezzi si svitano tutti, non si stappa nulla.
Per il refill: basta che tieni il tank (dalla punta del drip tip alla prima linea verde dal basso) a testa in giù e riempi di liquido fino a quando non lambisce l'orlo del camino (il tubetto dentro che si innesta alla campana) e, sempre a testa in giù, ci avviti il deck con la campana che è la parte inferiore alla prima linea dal basso.

Atom Mtl Rta Primo Acquisto [SigarettaElettronicaForum.com]


Per qualsiasi cosa puoi studiarti per bene il 3d ufficiale dell'atom:


47 pagine (ma io ti ho messo il link alla storia recente del clone che stai guardando), che se leggi tutte ci si vede a capodanno.
Buon 2025!!!!
 

Trevorz18

Utente SEF
Registrato
22 Nov 2023
Messaggi
20
Gradimento
0
Punti
2
Località
Roma
Nome
Trevor
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
ciao @Trevorz18, prendi l'expromizer 2.1 (come consigliato da @FabOne) che hai postato e vai alla grande ( per ricaricarlo lo giri sviti il tank e vai) per la rigenerazione all'inizio forse un pò macchinosa ma la resa ti ripaga alla grande

Elio @Cult ha già risposto: quello di tisvapo è quello che ho anche io, va benissimo, è praticamente identico all'originale (che oramai è introvabile).

L'atom ha i filetti nei punti indicati dalle linee verdi e quei pezzi si svitano tutti, non si stappa nulla.
Per il refill: basta che tieni il tank (dalla punta del drip tip alla prima linea verde dal basso) a testa in giù e riempi di liquido fino a quando non lambisce l'orlo del camino (il tubetto dentro che si innesta alla campana) e, sempre a testa in giù, ci avviti il deck con la campana che è la parte inferiore alla prima linea dal basso.

1700679530552.png


Per qualsiasi cosa puoi studiarti per bene il 3d ufficiale dell'atom:


47 pagine (ma io ti ho messo il link alla storia recente del clone che stai guardando), che se leggi tutte ci si vede a capodanno.
Buon 2025!!!!
Grazie ragazzi me lo studierò per bene, nel mentre lo sto per ordinare 😏
Ultima cosa e poi la smetto!
Per iniziare e per l’uso che ne farò Che filo prendere?
 
  • Like
Apprezzamenti: Cult

Cult

Donatore SEF
Utente SEF
Registrato
8 Dic 2022
Messaggi
691
Gradimento
218
Punti
46
Località
Latina
Sito Web
e-liquid-recipes.com
Nome
Elio
Dispositivi in uso
dicodes,vandy vape, Lost vape
Atomizzatori in uso
fev, expromizer , byka v5, v6-v9, speed

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
Visite
190
Gradimento
6
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.439
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.508
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.077
Gradimento
2
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
3.076
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.030
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto