Partners

Freemax Maxus 200W
FreeMax subito dopo la Maxus 100W ha rilasciato la versione Maxus 200w alimentata da due celle 18650.Li ringrazio per avermi concesso l'opportunità di provare per voi anche questa versione delle Maxus.
Anche questa Maxus 200W è dotata di tecnologia "Smartload Tech Load At Will" ovvero può funzionare in qualsiasi verso si inserisca la batteria, senza badare alle polarità, inoltre la Maxus 200W che ospita due celle 18650, può funzionare benissimo anche con solo una cella 18650.

La Maxus 200W supporta le modalità VW, TC (Ni, Ti, SS), TCR, Bypass, VPC (curva di erogazione personalizzabile).

Il tank M2 PRO Resin Edition
come il Fireluke 3 Resin Edition è stato aggiornato nel top-cap con un nuovo sistema di scorrimento a tre sfere in acciaio interne. Per aumentare l'attrito e per scongiurarne l'apertura involontaria.

Buona lettura.

La scatola di cartone della Maxus 200W riporta all'anteriore le avvertenze, un'immagine della Mod, i "promemoria" sull' utilizzo delle COILTECH M 4.0 e sulla presenza della funzione SmartLoad Tech.

Sul retro sono elencati, le specifiche della mod, le specifiche del tank, il contenuto e le solite avvertenze.

1.jpg


Lateralmente troviamo gli indirizzi social del brand, un codice a barre con l'indicazione di colore della mod, lo scratch and check e l'ologramma.
Riportato sull'altro lato troviamo, l'indirizzo fisico, tutti i vari loghi/marchi e ancora avvertenze.

2.jpg


La Maxus 200W alla prima apertura della confezione:

3.jpg


Il kit include:
1 Freemax Maxus 200W Mod
1 Tank M2 PRO TPD
1 Mesh coil M1 904L da 0,15Ω 40-70W
1 Mesh coil M2 904L da 0,20Ω 60-90W
1 Busta con O-ring di ricambio
1 Cavo USB di tipo C.
1 Manuale Utente

4.jpg


Freemax Maxus 200W:
Dimensioni: 135×28×52mm (incluso il tank)
Peso: 190gr

5.JPG


6.jpg


Freemax Maxus 200W Specifiche:
Materiali di costruzione: Resina/metallo
Chipset: FM Maxus 1.0
Uscita: 5-200 W.
Modalità di erogazione: Wattaggio variabile, TC (Ni, Ti, SS), TCR, Bypass, VPC (Curve)
Batterie supportate: Due o una 18650
Display: schermo OLED
Range supportato di resistenze: 0,1-3Ω
Intervallo di temperatura: 200-600°F / 100-315 ° C
USB di tipo C - ricarica 2A
Capacità tank M2 PRO: versione TPD 2ml, versione standard 3/5ml
Coil utilizzabili: COILTECH - M 1.0-2.0-3.0-4.0

7.JPG


Freemax Maxus 200W colori:

8.jpg


Freemax Maxus 200W come è fatta:
I pannelli laterali che rivestono la mod sono in resina, il primo (rimovibile) ha una combinazione di colori fantasiosa, le parti colorate sono morbide al tatto.
Il secondo è nero con un motivo a rombi e riporta la scritta Freemax.

9.jpg


Le superfici laterali del telaio sono in metallo verniciate di nero, la prima ospita lo schermo Oled e i tasti metallici di regolazione Fire, up, down, tutti di forma quadrata con un'ottima finitura (stessa disposizione sulla Maxus 100W)

10.jpg


Il lato superiore della mod ospita decentrata una bella Tazza 510 con caratteristiche lavorazioni a "X", può ospitare atomizzatori fino a 29mm facendoli rimanere leggermente sollevati per evitare graffi alla mod, il pin placcato/oro è caricato a molla.

Sulla parte inferiore troviamo; una freccia che indica l'apertura del vano batteria, cinque fori di sfiato, un codice e l'indicazione sul luogo d'origine.

11.jpg


All'interno del vano batterie troviamo incise sulla plastica diverse diciture, una di queste ci ricorda che il dispositivo è dotato di "Smartload Tech Load At Will" ovvero potremo inserire le due batteria 18650 in qualsiasi modo, senza fare caso al verso delle polarità. Possiamo vedere nuovamente il richiamo allo "Smartload" indicato da piccole frecce direttamente sugli slot.

I magneti dello sportellino sono chiaramente visibili, mentre quelli del vano sono sommersi. Nessun gioco laterale delle sportellino qui, nella versione 100w era minimo.

Notare come la Maxus 200W funzioni anche con una cella 18650.

12.jpg


Freemax Maxus 200W vista componenti:

13.JPG


Freemax Maxus 200W navigazione menu:
A parte le classiche operazioni di accensione/spegnimento (cinque click tasto fire) e tasti Down/up premuti assieme per bloccare/sbloccare lo schermo...Possiamo entrare nel menù con tre click sul pulsante fire, da qui con i tasti di scorrimento Up/Down abbiamo la possibilità di configurare le diverse modalità di erogazione e un sacco di parametri.

14.jpg


Freemax Maxus 200W protezioni di sicurezza:

15.JPG


Freemax M2 PRO Resin Edition:
Sostanzialmente questo atomizzatore si compone di cinque pezzi.
  • Il Drip-Tip 810 è in resina, si avvale di due o'ring per la tenuta, più uno interno al Top-Cap.
  • Il Top-Cap è costruito in resina/metallo, al suo interno ha tre sfere di sicurezza che generano attrito contro l'apertura a scorrimento involontario.
  • Il vetro Pyrex installabile può essere di due diversi tipi, 2ml/5ml.
  • Le coil installabili sono tutte le COILTECH M (M1-M2-M3-M4)
  • La base ha l'anello di regolazione aria dotato di fermo di chiusura.
Sul fondo dell'atom M2 PRO, troviamo un pin di contatto placcato/oro smontabile.

16.jpg


Le COILTECH M 4.0 in dotazione nel kit, sono delle coil costruite con acciaio di grado militare M90, dotate di Mesh in poliestere militare SS904L, la formula del cotone è cosi composta: 95% cotone in fibra di tè e 5% di cotone organico.


17.JPG


18.JPG


Considerazioni finali:

Anche questa Maxus 200W mi è piaciuta, tuttavia la Maxus 100W rimane la mia preferita per le dimensioni più contenute.
Come nella Maxus 100W anche sulla Maxus 200W l'ampio utilizzo di resina e le soluzioni grafiche a essa applicata le danno un tocco giovane e fresco. Le finiture mi sembrano buone anche nei particolari più piccoli come i tasti di selezione, il filetto per avvitare l'atom o come nel caso degli accoppiamenti, vedi l'atom che rimane leggermente sollevato dalla tazza per non rigare la Mod, lo sportellino della batteria come movimento qui è quasi perfetto, lo sportellino della Maxus 100w aveva più gioco laterale.

19.jpg


Il circuito è davvero ricco di funzioni, modalità e protezioni. Mi è piaciuto moltissimo lo "Smartload Tech Load At Will", la versione Maxus da 200W inoltre può funzionare anche con solo una cella inserita.
L'atomizzatore M2 PRO Resin Edition è stato migliorato nel Top-cap ed è stata rinnovata la gamma di COILTECH M 4.0 che vantano la fortunata combinazione di cotone e fibre di tè sulle quali Freemax ha costruito il suo successo. Come le COILTECH X del Fireluke 3 (non compatibili) anche queste COILTECH M 4.0 sono ai massimi livelli fra quelle prefatte, tutte le COILTECH che ho provato sono davvero performanti e durature.
Nota tutte le Coiltech Mesh SS904L della serie M sono compatibili con il serbatoio M Pro classico.

Avrei preferito che FreeMax mi inviasse il Pyrex più grande perchè la versione da 2ml è davvero troppo piccola per questo M2 PRO.
Detto questo se desiderate una dual battery robusta e con soluzioni interessanti, la Maxus 200W fa per voi, la potete prendere anche in KIT con il tank M2 PRO Resin Edition ma con il serbatoio grande da 5ml mi raccomando.

20.jpg


Freemax Maxus kit 200W Pro:
Qualità costruttiva
Buoni materiali
Grafica accattivante
Chipset FM Maxus 1.0 gestisce bene la durata delle batterie
Chipset FM Maxus 1.0 individua la coil e la mod si adatta sia in TC sia in VW
Chipset FM Maxus 1.0 funzione "Smartload Tech Load At Will" qualunque verso d'inserimento celle
Chipset FM Maxus 1.0 permette alla mod di funzionare anche con solo una cella inserita
Protezioni multiple
Usb di Tipo-C
Meccanismo Top-Fill aggiornato
Resa eccezionale delle COILTECH 4.0 serie M
Durata Coil

Freemax Maxus kit 200W Contro:
Solo un vetro da 2ml (TPD)
--------------------------------

Ringrazio Freemax per avermi inviato anche la Maxus 200w per questa recensione.
 

motron gl4 82

Moderatore
Moderatore
Registrato
28 Ago 2017
Messaggi
439
Gradimento
284
Punti
113
Località
Darkwood
Nome
Franco
Dispositivi in uso
All shapes and types
Atomizzatori in uso
Dtl-Mtl-Rta-Rda-Rdta-Mesh
Mi è giunta questa comunicazione da Freemax:
In seguito ad alcune segnalazioni del problema allo sportello della batteria per alcuni dei campioni, Freemax sta cambiando lo stampo al fine di non avere problemi come questo sulla produzione finale. 👍
 
Alto