claudiosvapo

Utente SEF
Registrato
23 Nov 2016
Messaggi
13
Gradimento
0
Punti
6
Località
Napoli
Dispositivi in uso
Joyetech evic mini
Atomizzatori in uso
Cubis pro
Ciao a tutti,
Ormai svapo da anni ma nell’ultimo periodo o meglio non saprei ormai dire da quando sto accusando molto la secchezza della bocca.
La cosa che però non riesco davvero a capire é il fatto che quando svapo la pod kiwi go non ho questo problema.
Ho provato diverse sigarette: Cyber X, Vilter pro, voopoo argus ed altre ma il risultato é sempre lo stesso.
Ovviamente questo accade anche con liquindi differenti.

Avete qualche suggerimento?
Questa cosa per me sta diventando un problema 😢

Grazie mille in anticipo
 

FabOne

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
3 Feb 2022
Messaggi
2.164
Gradimento
664
Punti
176
Età
47
Località
Bra
Nome
Fabrizio
Dispositivi in uso
Dicodes mini, Telli's Queen dico bf60, VTinbox DNA75, Pico25, PicoX, Pico21700
Atomizzatori in uso
Millenium, Ka SE e V7 e V8, Alpha, Ataman V2, Spica PRO, FVS VS dual, LABS
La kiwi go è una usa e getta è usa i sali di nicotina, tra l'alto ad una concentrazione esagerata 20 mg/ml (oppure senza nicotina e nessuna via di mezzo).
I sali di nicotina hanno un tipo di assorbimento da parte del corpo diversa, diretta ed immediata senza colpo in gola.

La chiave sta qui, nell'assenza di colpo in gola, credo.

Negli atom normali che hai che aromi svapi e a quale grado di nicotina?
Della usa e getta che aroma hai provato?
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
17.984
Gradimento
3.113
Punti
419
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
E direi che è più che normale. Glicole è glicerolo sono entrambi igroscopici ed è normale che tu avverta quella sensazione di secchezza, magari è anche accentuata da tue personali condizioni fisiche, ma non mi permetto per nulla di entrare nel merito non essendo un medico. Quello che ti consiglio, perché accade anche a me specie poi con atomizzatori rigenerabili che hanno una restituzione secca, è di bere acqua e tenersi idratati, magari non aspettare un'ora e più prima di bere un sorso di acqua mentre per tutto il tempo prima si è svapato.
 

Pegasocv

Utente SEF
Registrato
15 Nov 2021
Messaggi
263
Gradimento
103
Punti
44
Località
Veneto
Nome
pegaso
Dispositivi in uso
n/d
Atomizzatori in uso
n/d
Non so se sia la causa delle difficoltà di Claudiosvapo ma effettivamente quando svapo compulsivamente e/o faccio lavori in cui sudo e svapo sento il bisogno di bere di più.
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
17.984
Gradimento
3.113
Punti
419
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
@pegasocv
È l'effetto igroscopico di glicole e glicerolo oltre che la normale perdita di liquidi che devi reintegrare. Tutto nella norma.
 

Pegasocv

Utente SEF
Registrato
15 Nov 2021
Messaggi
263
Gradimento
103
Punti
44
Località
Veneto
Nome
pegaso
Dispositivi in uso
n/d
Atomizzatori in uso
n/d
Sisisi, era solo come supporto per la conferma che potrebbe essere una causa della secchezza. :rock:
 

claudiosvapo

Utente SEF
Registrato
23 Nov 2016
Messaggi
13
Gradimento
0
Punti
6
Località
Napoli
Dispositivi in uso
Joyetech evic mini
Atomizzatori in uso
Cubis pro
Ciao a tutti,
Innanzitutto grazie mille davvero per le risposte.
Rispondendo a @FabOne in realtà l’hit lo sento molto di più nella kiwi go che nelle altre.
Per me la cosa assurda é che pod usa e getta sia molto più piacevole di una sigaretta elettronica che tecnicamente dovrebbe essere migliore.

Nelle altre come nicotina ho 6 e a questo punto mi sa che devo salire un po’ perché il tiro di guancia forse lo richiede.

L’ultimo liquindo che ho preso é il
SUPREM-E - Aroma Shot 20ml Flavour Bar GRAPE ENERGY
Al quale ho aggiunto 20ml di basetta con nicotina King Liquid (50/50) e 10ml di glicerina King Liquid.

La kiwi go normalmente la prendo a gusto grape ice.

Non so voi che basi utilizzate? Forso sono scadenti le King liquid?

Grazie ancora tanto
 

GioGio

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
18 Ott 2018
Messaggi
5.913
Gradimento
2.697
Punti
289
Località
Italia
Nome
Giò
Dispositivi in uso
----
Atomizzatori in uso
----
Come pensavo, a parte l'hit che è strano tu senta di più nelle usa e getta... anche se la Kiwi Go usa una resistenza ceramica, che come notorio, anche da altri produttori, vengono dichiarare ottomizzate per i sali di nicotina; può essere quindi che ciò in qualche modo corregga proprio quest'aspetto deficitario (l'hit) dei sali. Personalmente non ho esperienza diretta di questa combinazione quindi lo presumo dagli indizi raccolti solo sulla base dei miei personali studi. Sarebbe interessante avere riscontri da qualcun altro che ha provato questa combinazione; in ogni caso chiedo l'aiuto di @Iv3shf che, tra le tante altre cose, sa tutto della nicotina nelle sue varie formulazioni.

Passando ad altro, ovvero al tuo specifico problema, 6 di nicotina va benissimo in MTL, io sono su quel valore da parecchio, a meno che tu effettivamente non abbia bisogno di più nicotina causa astinenza. Comunque ti invito a riflettere che nei PV a tank o le POD, non quelle usa e getta, la nicotina utilizzata non è in sali ma la classica freebase che è più agressiva per la bocca e la gola; forse tu sei particolarmente sensibile proprio a quel tipo di formulazione della nicotina visto che con i sali sembri non avere alcun problema, quindi alzare il valore della freebase potrebbe solo amplificare ulteriormente i tuoi problemi.
Come primo tentativo io farei, al contrario, un campione da 10 o 20 ml con una gradazione di nicotina freebase inferiore, tipo 5 o 4, e vedere come reagisce il tuo fisico in questa condizione.

Per finire sia la nicotina che le basi King Liquid sono ottomi prodotti, posizionati nella zona delle basi dolci, il che può piacere o meno a seconda dei gusti, ma la qualità è indubbia. Personalmente le ho usate per parecchio tempo in passato e non ho mai avuto problemi qualitativi di basette, VG o PG che fossero alterare o non convincenti.

P.S. come ultima cosa ti consiglio di darti una letta a questa stupenda guida, appunto di @Iv3shf, realtiva alla nicotina
 

FabOne

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
3 Feb 2022
Messaggi
2.164
Gradimento
664
Punti
176
Età
47
Località
Bra
Nome
Fabrizio
Dispositivi in uso
Dicodes mini, Telli's Queen dico bf60, VTinbox DNA75, Pico25, PicoX, Pico21700
Atomizzatori in uso
Millenium, Ka SE e V7 e V8, Alpha, Ataman V2, Spica PRO, FVS VS dual, LABS
Kiwi racconta che le sue disposable con resistenza in ceramica con sali di nicotina sono studiate per "una sensazione di gusto finale più setosa", senza raschio in gola, o almeno io interpreto, per logica ed esperienza, che intendano questo (ci starebbe dato che i sali non hanno praticamente hit).

Quindi tutto quel che @claudiosvapo afferma siano le sue sensazioni sono contrarie alla logica.
 
Ultima modifica:

Iv3shf

Mixing Expert
Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
13 Apr 2016
Messaggi
7.517
Gradimento
2.713
Punti
304
Località
Cervignano del Friuli
Nome
Frank
Dispositivi in uso
SX mini SL - VF Vaporflask - VT Inbox 75 - Predator - Chanupa - Totem Palladio - Pico 75 X2 - TC60 X2 Steampunk modded
Atomizzatori in uso
Le Zephyr X 2- Nextasis - Satburn 22 - Spider - Paravozz - VWM NextEra - Hadaly (a mesh) - Entheon
Come avevo scritto nella discussione di quell'articolo sulla nicotina, qiella dei sali era una cosetta che volevo scrivere, ma poi il tempo (la mancanza di) ha avuto la meglio anche per il fatto che non c'era molto da scrivere (opinabile...:24:) e allora, come sempre, ho disseminato le risposte in vari post del forum..
Per farla breve, non esiste un solo tipo di sali di nicotina, ma diversi tipi, non sono più fatti solo con l'acido Benzoico (JUUL) , ma anche con acido salicilico, tartarico, mallico, lattico, levulinico, piruvico ben 7 tipi, quindi sarebbe importante sapere quale usano (tendenzialmente benzoico).

Personalmente credo che nelle U&G non si limitino a 20mg, ma vadano anche 25mg (anche oltre secondo me e chi li controlla??) per questo l'hit potrebbe sembrare maggiore, ma dipende da chi e come, oggi queste fabbriche sono completamente automatizzate, mica c'è l'ometto o la signorina che le fa e le impacca, ma i parametri sono regolabili, quindi.

Excursus dai miei vari "scritti" ricordiamoci che una concentrazione di 20mg in sali equivale in "potenza" più o meno alla metà della freebase, quindi un 20 equivale ad un 10 di freebase.
Ripeto quello che ho scritto anni fa quando "inventai" la base ibrida, l'hit dei sali, è un hit "basso" verso i polmoni, l'hit della freebase è un hit alto alla gola, quindi allora feci un misto per avere il meglio dei due mondi da usare comunque a bassa potenza e non in un subohm, (certo che me ne invento di cosette..) ma è un'altra storia.
Per avere l'hit nei sali però, ci vuole una concentrazione mediamente alta, una concentrazione bassa (10-5) ha veramente poco hit, poco da fare.

Tornando a noi, quando ho letto che è una U&G e usa Grape Ice è stato troppo facile... qualsiasi ice/mentolato aumenta l'hit, per questo è molto usato e apprezzato in quei devices. (E zucchero)
Per il liquido in questione credo usino il Grape della Chemnovatic (facile essendo reperibile in Europa) o il Sparkling Grape della Reka Malese (ce l'ho) ed è veramente un buon aroma, e poi aggiungano WS23 o Polar Blast tutto lì, le U&G vanno in tilt con aromi raffinati o complicati.

Interazione coil ceramica liquido, nelle U&G non c'è un tank e non c'è cotone, ma la coil ceramica è all'interno di una cannuccia plasticosa (credo teflon) che è inserita in una specie di spugna imbevuta di liquido (poco).
Sappiamo che la coil ceramica è più "pulita" rispetto ad altre coil, a bassa potenza, ad alta potenza è pericolosa e rilascia particelle che danneggiano i polmoni, fate un cerca nel forum ne abbiamo parlato milioni di anni fa.
Con la spugna non andrà mai in secca fino ad esaurimento liquido, sali,ceramica, mancanza di cotone ed avrai il liquido molto pulito, sovradosa l'aroma aggiungi zucchero e/o "ice" e il gioco è fatto.

Secchezza, con i Low Power devices si sente molto meno rispetto ai subohm, ciò non toglie che PG/VG sono igroscopici, non ci è dato a sapere se usano PDO invece che PG (dubito, il costo sarebbe troppo alto) quindi potrebbe solo essere una questione di potenza/pulizia/tipo di nicotina, non sottovalutiamo la nicotina, lo dico sempre e puntualmente ci ricaschiamo, (a parte @GioGio che l'ha sottolineato..:113:)

My 2c
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
1.031
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.909
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
2.133
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.475
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
4.606
Gradimento
13
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
4.473
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto