deltafox68

Utente SEF
Registrato
31 Ago 2022
Messaggi
6
Gradimento
0
Punti
1
Località
Caserta
Nome
Max
Dispositivi in uso
Geekvape aegis
Atomizzatori in uso
Geekvape ZX ii rta mesh
Buona sera. Dopo un anno di sereno svapo il mio geekvape ZX II rta mesh ha iniziato a perdere liquido. Ho smontato pulito e sostituito tutti gli oring ma niente da fare. Ci è passato qualcun'altro? Cosa posso controllare? Grazie mille
 
Ultima modifica:

Lorenzo 72

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
3 Ago 2016
Messaggi
9.004
Gradimento
1.215
Punti
294
Età
51
Località
Trieste
Nome
Lorenzo
Dispositivi in uso
Parecchie
Atomizzatori in uso
Idem come sopra
Quella a DX dovrebbe essere una delle viti del deck.
 

pegasocv

Utente SEF
Registrato
15 Nov 2021
Messaggi
199
Gradimento
80
Punti
29
Località
Veneto
Nome
pegaso
Dispositivi in uso
n/d
Atomizzatori in uso
n/d
Capito, e quindi l'altro è solo di scorta come la vite del deck.
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
17.128
Gradimento
2.996
Punti
419
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
3. nella confezione ci sono dei pin di diverse misure sapete quale è la loro funzione o meglio cosa cambia cambiando il pin?
La vite a destra è dell'attacco 510, quella a sinistra è il fermo superiore del pezzo in ceramica flottante che ferma il cotone.

2. qualcuno sa se esistono vetri più capienti dei 4,5 ml che siano compatibili con lo ZX II?
Al momento non ci sono.


. lasciando a riposo l'atomizzatore per ore o anche un giorno quando riprendo a svapare le prime due/tre svapate hanno un retrogusto di bruciato. Secondo voi è perchè c'è troppo cotone o troppo poco. Lo uso con il vetro da 4,5 ml (quello più capiente)
Se non cotonato correttamente, le prime svapate, falle con meno watt, tipo una decina in meno.
Comunque strano perché stando fermo il cotone dovrebbe essere uniformemente imbevuto.
Comunque ci sono i miei personali consigli su come rigenerarlo al meglio sulla discussione ufficiale qui sul forum.
 

redr

Utente SEF
Registrato
8 Mar 2023
Messaggi
103
Gradimento
10
Punti
18
Località
Milano
Nome
Gianluca
Dispositivi in uso
non ci stanno più
Atomizzatori in uso
neanche questi!
lasciando a riposo l'atomizzatore per ore o anche un giorno
Scusa la domanda banale, quando è a riposo come lo riponi?
Se sdraiato e non pieno potrebbe essere che parte del cotone non peschi in maniera uniforme con conseguente steccatina quando lo riprendi
 

pegasocv

Utente SEF
Registrato
15 Nov 2021
Messaggi
199
Gradimento
80
Punti
29
Località
Veneto
Nome
pegaso
Dispositivi in uso
n/d
Atomizzatori in uso
n/d
Scusa la domanda banale, quando è a riposo come lo riponi?
Se sdraiato e non pieno potrebbe essere che parte del cotone non peschi in maniera uniforme con conseguente steccatina quando lo riprendi
No li ripongo sempre in verticale e anche con tank pieno mi fa la stessa cosa è per questo che chiedo perchè è strana come cosa.
 
  • Like
Apprezzamenti: redr

redr

Utente SEF
Registrato
8 Mar 2023
Messaggi
103
Gradimento
10
Punti
18
Località
Milano
Nome
Gianluca
Dispositivi in uso
non ci stanno più
Atomizzatori in uso
neanche questi!
Cotonatura quasi per certo, mi sembra che proprio @Sva3d aveva pubblicato una guida qui da qualche parte!

Ho notato, rigenerandolo, che è molto importante lasciare che le estremità dei baffi non solo raggiungano le asole di pescaggio ma che vadano impercettibilmente oltre in modo da garantire un pescaggio ottimale. Se tagliate a filo asola a mio avviso tutto si basa sul movimento della box e del liquidò all’interno del tank che muovendosi arriva al cotone, mentre se sono poco più lunghe “obblighi” (o favorisci) il pescaggio anche in situazioni di sedentarietà.
Ovviamente il cotone super spumoso e lavorato a modo 😶‍🌫️… sembra un atom facile ma, almeno per me, rimane un po’ tricky proprio per la cotonatura… diffidare da tutte le guide su YouTube dove fanno vedere che ci buttano dentro cotone a caso appena tirato fuori dalla busta 😱
 

pegasocv

Utente SEF
Registrato
15 Nov 2021
Messaggi
199
Gradimento
80
Punti
29
Località
Veneto
Nome
pegaso
Dispositivi in uso
n/d
Atomizzatori in uso
n/d
Assolutamente l'atomizzatore è semplice ed ho scelto proprio la mash (rettangolo forato) per la semplicità e soprattutto velocità. Adesso mi vedo i consigli/guida ma sono quasi convinto che sia la parte superiore del cotone da sistemare/tagliare meglio.
 

pegasocv

Utente SEF
Registrato
15 Nov 2021
Messaggi
199
Gradimento
80
Punti
29
Località
Veneto
Nome
pegaso
Dispositivi in uso
n/d
Atomizzatori in uso
n/d
La vite a destra è dell'attacco 510, quella a sinistra è il fermo superiore del pezzo in ceramica flottante che ferma il cotone.
...
Quindi non sono per una resa diversa ma sono solo pezzi di scorta. Effettivamente come pezzi di scorta non è male, a parte l'atomizzatore per il resto hanno messo tutto quello che potrebbe essere necessario sostituire.
 

pegasocv

Utente SEF
Registrato
15 Nov 2021
Messaggi
199
Gradimento
80
Punti
29
Località
Veneto
Nome
pegaso
Dispositivi in uso
n/d
Atomizzatori in uso
n/d
Eccomi di nuovo,
ho una domanda/dubbio, le mesh (rettangolo forato) di questo atomizzatore sono Ni80 0.17 oppure KA1 0.2 a quanti watt massimo possono essere spinte?
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
Visite
190
Gradimento
6
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.439
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.508
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.077
Gradimento
2
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
3.073
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.030
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto