Volt Minimi Che Si Possono Impostare

Carloss

Member
Joined
24 Novembre 2016
Messaggi
37
Reaction score
0
Points
6
Location
napoli
Dispositivi in uso
vt inbox v3
Atomizzatori in uso
N/D

Kayl

Member
Joined
30 Ottobre 2016
Messaggi
396
Reaction score
3
Points
18
Location
Prov. Milano
Dispositivi in uso
Vandy Vape Pulse BF 80w
Atomizzatori in uso
Entheon
ciao,
riguardo al limite "basso" dei 3 volt, credo che non abbia senso andare al di sotto in quanto la batteria sarebbe inutilizzabile se non quanto meno completamente scarica.
per quel che riguarda la parte alta del limite invece, 8V, credo (ma non ne sono certo) che sia il limite impostato prendendo in considerazione 2 batterie.
 

Carloss

Member
Joined
24 Novembre 2016
Messaggi
37
Reaction score
0
Points
6
Location
napoli
Dispositivi in uso
vt inbox v3
Atomizzatori in uso
N/D
@Kayl grazie per la risposta, ma forse hai pensato che stessi usando una box meccanica (ho dimenticato di specificare che sono in vw).
con una box circuitata posso impostare il valore di volt che preferisco, scendendo anche al di sotto dei 3v con le batterie completamente cariche.
Quando su questo calcolatore ho visto il limite di 3v (che steam engine non ha), mi sono chiesto se la batteria si danneggiasse a questi voltaggi bassi.
 

Kayl

Member
Joined
30 Ottobre 2016
Messaggi
396
Reaction score
3
Points
18
Location
Prov. Milano
Dispositivi in uso
Vandy Vape Pulse BF 80w
Atomizzatori in uso
Entheon
ahhhhhhhhh ok ho frainteso io allora, scusami :)
non pensavo a nessuna box in particolare ma solo alla batteria :)
 

James_Dean

Moderator
Joined
25 February 2016
Messaggi
4,795
Reaction score
5
Points
38
Location
Roma
Dispositivi in uso
Rx2/3, Pico Squeeze
Atomizzatori in uso
strike, speed, Goon.
secondo me non ha senso pensare a un valore minimo o massimo universale. Ogni coil ha il suo range di lavoro, e il minimo e il massimo della tensione che puoi esercitare sulla coil, dipende dalla stessa coil o meglio dal suo flusso termico. Ci sono coil che raggiungono un flusso termico ideale a 2 volt, e altre a 7 volt. Tutto dipende dallo spessore e dalla quantità del filo (numero di spire e diametro coil).
Il calcolatore in questione ti mette a disposizione 3v come valore minimo che rappresenta la cella scarica, e 7v come valore massimo che si avvicina alla tensione di due celle collegate in serie. Ma non significa che ogni coil puoi mandarla indifferentemente dai 3v ai 7v. Tra l'altro se non ti fa andare al di sotto o al di sopra di questi valori, direi che è un calcolatore abbastanza limitato. Usate steam-engine che è forse il più completo e affidabile dei calcolatori, e state sereni.
 

Carloss

Member
Joined
24 Novembre 2016
Messaggi
37
Reaction score
0
Points
6
Location
napoli
Dispositivi in uso
vt inbox v3
Atomizzatori in uso
N/D
@James_Dean ho iniziato a considerare questo calcolatore perchè permette di calcolare le coil in base alle spire che voglio eseguire invece che gli ohm. Più come un calcolatore complementare a steam engine che come sostituto.
Secondo te é un modo scorretto per il calcolo del flusso termico?
inoltre questo calcolatore esprime un valore particolare, "temp (dry)", espresso in K. Sai a cosa si riferisce?
 

James_Dean

Moderator
Joined
25 February 2016
Messaggi
4,795
Reaction score
5
Points
38
Location
Roma
Dispositivi in uso
Rx2/3, Pico Squeeze
Atomizzatori in uso
strike, speed, Goon.
Ma se guardi in alto a destra nella sezione coil wrapping di steam-engine ti dice a quante spire corrisponde il valore degli ohm.

K sarebbero i gradi kelvin, probabilmente ti indica la temperatura in cui svapi a secco
 
Top