Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
9.719
Gradimento
2.079
Punti
314
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Schermata 2020-09-28 alle 20.19.51.png

È da un po' di giorni che ho acquistato questa replica dello Sprint. Di seguito vi scrivo le mie personali impressioni. ;)
Alcune immagini:
IMG_20200928_191540.jpg

Vista dall'alto ed parte interna del deck.

IMG_20200928_191626.jpg

Interno della campana

IMG_20200928_191722.jpg

Possiamo notare come il pin, a differenza dell'originale, sia dotato di pin a taglio con sagomatura che non permette al liquido di fuoriuscire a causa della pressione nella squonkata. Inoltre non sono presenti loghi o seriali, ottimo.

IMG_20200928_191421.jpg

Ricca dotazione di spare parts, con pin non forato per un uso in dripping. :D


Una rigenerazione a caso:
IMG_20200928_174733.jpg

Sono 4.5 spire di Kanthal A1 0.32 mm (28ga) su punta da 2 mm.
Cotonatura:
IMG_20200928_175402.jpg

Anche questa un po' così e così.

Dalle varie rigenerazioni che ho provato, la migliore come resa e non eccessivo surriscaldamento della campana, è stata quella con Kanthal A1 0.28 mm (29ga), 4.5 spire su punta da 2 mm, mandata tra 13-14W. Non l'ho provato con fili inferiori al 28ga e non l'ho provato ancora in TC. Ma data la qualità ottima con cui è costruito ed il pin diretto non dovremmo aver sorprese di sorta.
Resa aromatica, parte oggettiva (per così dire...). La resa è secca, su questo nessun dubbio. La produzione di vapore è corposa ma non ha quell'effetto cremoso e denso, più sul rarefatto. La reattività della coil è immediata, appena si preme il tasto Fire. Il tiro è silenziosissimo, fluido, lineare e molto piacevole. Hit poco pervenuto.
Di aromi ne ho provati davvero tanti. Ne faccio un breve elenco con voto annesso.

Tabacchi singoli:
Latakia (non LT), 5.5
Scirocco TVGC, 4.5
Kentucky, 5.5
Burley, 5.5
Perique Tab. 3.0, 6
Matafina, 7
Silk Road, 6.5
Black Cavendish, 5.5

Per quanto riguarda il Latakia, la parte più scura, intensa e cenerosa non pervenuta, esce un qualcosa di indefinibile. Kentucky, idem, lontano sentore di stallatico, zero parte cuoisa e legnosa, boh!!! Burley esce la parte più "floreale" ed acidula, zero parte legnosa e tostata. Perique discreto ma stravolto. Molto bene con il Matafina, che lo secca ed azzera la parte più dolce. Benino anche il Silk Road, un Basma delicato che esce in maniera discreta.

Mixture:
759 LT, 7
Balkan Mixture, 4
Hell's Key, 4
American Blend, 5
Mixture N.2, 6

Bene con la 759, dove toglie tutta la parte più intensa, da pipa, che dopo qualche tiro risulta eccessiva, ma sono miei gusti personali, non che non apprezzi anzi quella parte intensa è fondamentale in tante occasioni di laute cene. Balkan Mixture la rende irriconoscibile, blanda. American Blend diventa una camomilla senza alcun sentore di Oriental. Hell's Key, non comment. :LOL:
La Mixture N.2, esce amara, cosa strana ma non dispiace.

Aromatizzati:
Better Vape Saul Clamour Vape, 5
Bahamas, 4.5

Ne ho provati solo due, ma mi è bastato. Certo dopo averli provati nei Fev ....! That's it. :shrug:

Sintetici:
Okkakio, 7.5 (mia miscela)
The Custard TNT, 7
Royal FA, 7.5
Donatello Aromì (sigaro e vaniglia), 6.8
Chronos Tob (tab. sint. e cioccolato), 7.5
Ermes Tob, 6.5

Con i sintetici si è comportato davvero bene. Secca, taglia il dolce e le componenti escono equilibrate.

Conclusioni
Molto deluso, in questa prima tornata di tabacchi, più che soddisfatto sui sintetici. La costruzione dell'atomizzatore è impeccabile come sono anche le tolleranze. La campana ha un'ottima presa, basta ungere un po' gli o-rings e tutto fila liscio. La resa è secca, taglia molto le note dolci, produzione di vapore importante ma non cremoso. Drip tip comodo.

Pro:
  • materiali
  • costruzione e tolleranze
  • tiro e contrasto
  • resa con sintetici
  • rigenerazione molto semplice
  • dotazione spare parts
  • campana che si raffredda rapidamente

Contro:
  • resa con tabacchi deludente
  • la campana scalda con fili dal 28ga al 27ga a scendere
  • non è un atomizzatore da tiri compulsivi
Edit: dimenticavo una cosa importante, diciamo che asfalta parecchio poiché secca la bocca in maniera importante. :ROFLMAO:
 
Ultima modifica:
SEF - E-cigarette Forum

Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
9.753
Gradimento
2.346
Punti
314
Età
51
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi
Questa tua prova mi ha lasciato leggermente basito.
:43:
Dico leggermente, e non totalmente, perché leggendo la descrizione del produttore mi aspettavo qualcosa del genere.
"Atomizzatore 22mm da guancia con una camera ribassata e "piatta" per favorire la resa aromatica dei nuovi liquidi in commercio, il foro dell'aria da 1.2 mm restituisce il classico tiro morbido degli atomizzatori precedenti.
Quali? Per caso i nuovi aromi che non sporcano molto le coil, quelli per POD?
Se non sbaglio tu hai qualcosa...
Piccolo suggerimento, proverei a portare la coil qualche mm. più in avanti, ho come l'impressione che l'aria vada a sbattere sul retro del deck senza fare un bel giro. :unsure:
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
9.719
Gradimento
2.079
Punti
314
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
@Fox70, ho latakia, black cavendish, perique, ma non gli ho provati. Ma credo che con i tabacchi organici non ci sia proprio modo di farlo andare. Davvero senza parole. :40:
Se intendono il Poddone ci sta tutto, perché li nobilita.
Non mi ritrovo per nulla con tutti i pareri anche di altri utenti letti in rete. Per disperazione ho messo i sintetici ed ho capito quella frase da te citata. :24::DD
 
Adesso Svapo - Vendita prodotti per lo svapo

Nickurbino

Membro dello Staff
SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
13 Feb 2018
Messaggi
111
Gradimento
4
Punti
28
Località
Urbino
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Peccato,
volevo prenderlo originale...ma se non rende con i tabacchi è dura!! Anche perché di sintetici e “tabacchi per pod” ne svapo pochi..
Sapete se la copia è 1:1?
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
9.719
Gradimento
2.079
Punti
314
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
@Nickurbino, anche io avevo pensato di prenderlo originale perché sulla carta aveva delle caratteristiche in linea con le mie preferenze. L'aspetto principale che mi ha frenato dallo spendere quella cifra per l'originale è stato il fatto che quest'ultimo ha la vite del pin a taglio. Questo è un errore non di poco conto, dagli spacchi laterali esce il liquido, finisce nella tazza e dalla tazza nella box con tutti i possibili problemi, da i più banali, devo pulire, ai più seri come corto circuito. Questa non attenzione alla sicurezza dell'utente finale mi fa storcere il naso.
Nella replica il pin è perfetto, come da foto, nelle spare parts hai due viti delle torrette, pin chiuso, tre drip tip.
Nei commenti su Tisvapo una persona che ha l'originale scrive che la resa è identica. Non è 1:1 perché è fatto meglio.
Prendi la replica così possiamo confrontarci, se ti va, poi ti rimangono tre drip tip ottimi da usare. :LOL:
Sperimento altre rigenerazioni e ben vengano consigli, perché tiro e contrasto sono da primo della classe.
 
Adesso Svapo - Vendita prodotti per lo svapo

Paguro35

Donatore SEF
Utente SEF
Registrato
25 Mar 2016
Messaggi
264
Gradimento
51
Punti
50
Località
Grosseto
Dispositivi in uso
Stingray. E7 Classic. Solara. Sun Box.
Atomizzatori in uso
Kayfun. Duetto. Chalice 3. Inax. Origen Dripper. Origen Little 16mm
@Sva3d mi associo al consiglio di @Fox70 di portare la coil piu' avanti di un paio di mm perlomeno è quello che faccio quando utilizzo lo Strike18 che per inciso in tutti questi anni non ho mai abbandonato (ho il n°13 ovviamente originale anche perchè ancora non esistevano le sue repliche). Cambia molto la resa se avvicini un po' la coil al foro aria.
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
9.719
Gradimento
2.079
Punti
314
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Grazie per i consigli a @Fox70 e @Paguro35. ;)(y)
Basandomi sulla rigenerazione classica, con coil vicino alle torrette, la resa aromatica non mi soddisfaceva per nulla. Ma a molti piace proprio quel tipo di restituzione secca e con poco aroma, io preferisco una resa ricca e corposa. Seguendo i vostri consigli l'atomizzatore ha cambiato, per modo di dire identità. Ecco come l'ho rigenerato, con Kanthal A1 28ga (0.32 mm), 4.5 su punta da 2 mm. La coil è uscita da 0.92 Ohm e la sto mandando tra i 12-13W. Posto alcune immagini:

IMG_20200929_223132.jpg

IMG_20200929_223036.jpg

IMG_20200929_223106.jpg

Il cotone l'ho messo così, per diminuire un po' il giro d'aria, ma vedrò anche di metterlo con i soli baffi che lambiscono il fondo del deck. Le spire sono leggermente spazziate per avere una superficie più ampia dove l'aria va ad impattare. Il foro è da 1.2 mm e di aria ne entra. Con la coil con le spire più strette non mi piaceva, ma devo provare con questa nuova posizione della coil. Domani sera provo il Kanthal 29ga che ha un restituzione più secca.
Con questa rigenerazione si percepiscono bene le note del Latakia Single Leaf. Esce finalmente il ceneroso ma anche una puntina di dolce in più. L'hit anche sembra di una virgola superiore e si è abbassata la sensazione di eccessiva secchezza, ma non poi più di tanto. Anche la nota "acidula frizzantina" (che io definisco così, altri la definiscono speziatura), evidente nell'Alpha, qui esce bene e ben equilibrata con il resto.
Comunque siamo molto lontani dalle pessime rese con i test effettuati nei giorni scorsi. Adesso questo atomizzatore inizia a prendere un senso. :113:
 

SB68

Membro dello Staff
SEF Supporter
Utente SEF
Registrato
28 Ago 2018
Messaggi
1.539
Gradimento
269
Punti
189
Località
FI
Vista la campana ampia hai provato anche una coil su punta da 2,5mm?
 
SEF Italia - Sigaretta Elettronica Forum

Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
9.753
Gradimento
2.346
Punti
314
Età
51
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi
E da giocarci un pò e tu sei molto bravo in questo...
:41:
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
9.719
Gradimento
2.079
Punti
314
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
Ancora no, ma c'è tanto da provare ed ormai non escludo nulla. ;)
Sì, la campana è larga ma non è alta, sfruttando il maggior diametro della coil da 2.5 mm, credo che la distanza della coil dalle torrette sia quella (secondo i miei gusti, imho!), quindi legs più corte di un millimetro o circa.
 
Ultima modifica:

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
9.719
Gradimento
2.079
Punti
314
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Sto atomizzatore è come il pongo, nel senso che ha molti modi di essere buildato in funzione della resa che vogliamo ottenere e che ci aggrada maggiormente. Ieri sera, ho rimesso il cotone evitando di metterne troppo, ma con le punte dei baffi a lambire la base del deck, così:
IMG_20200930_020722.jpg

IMG_20200930_020904.jpg

La resa è migliorata diventando più complessa, articolata e con una puntina di dolce in più. Sempre un Latakia 4 Pod è, ma esce incredibilmente bene tanto che questo atomizzatore lo devo usare con le pinze altrimenti il rischio di asfaltarsi è dietro l'angolo per me. Me ne accorgo subito perché mi rimane un sentore amaro forte nella parte retrostante della lingua, specie con il Latakia, motivo per cui l'estratto della Tabaccheria non lo svapo più.
Lasciando da parte le mie paturnie, ho da riportare anche la caratteristica nota degli atomizzatori tipo Speed di LC, quella del posizionare il foro d'aria in maniera tale che sia diretto lungo le ultime due spire, ultima immagine, partendo da sinistra. La resa cambia, esce meno il dolce, rispetto al foro posizionato frontalmente alla coil, l'hit aumenta quel pochino e la nota di cenere, di un Latakia, esce più spiccata.
 
Ultima modifica:
Adesso Svapo - Vendita prodotti per lo svapo

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
9.719
Gradimento
2.079
Punti
314
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Diciamo che c'è un "Mah!" grande quanto una casa...
IMG_20200930_205732.jpg

È un clone o replica che sia, avvitandolo e svitandolo mi sono accorto che si vede l'acciaio sotto... Vabbeh! :unsure:
Quindi è stato verniciato con effetto tipo micropallinatura, cosa totalmente opposta al vero processo di micropallinatura.
Il problema è che è vernice, presente in ogni parte dell'atomizzatore, il problema è che non regge un ....... con il rischio di svaparsela con tranquillità, col tempo.
Ecco questo proprio non mi piace. Spero di sbagliare, non essendo un esperto in questo campo, ma se 2 + 2 = 4 allora...
Tornando a noi, con la punta da 2.5 mm va pure oltre modo benissimo, certo un po' moscia come reattività, vista la lunghezza delle legs, comunque resa di alto livello con Kentucky della Tabaccheria.
Quindi ho preso la decisione di prenderlo originale, poiché ho un forte sconto personale.
 
Ultima modifica:

Tosh

Utente SEF
Registrato
5 Giu 2020
Messaggi
2.211
Gradimento
772
Punti
176
Località
.
Nome
.
Dispositivi in uso
.
Atomizzatori in uso
.
Si ma l'originale ha il pin tagliato e allaghi ( o rischi di allagare ) la tazza della box e la box stessa.
Mi sa che con questo Sprint caschi sempre male a questo punto.
Però il discorso vernice del clone a questo punto è una cosa seria.
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
9.719
Gradimento
2.079
Punti
314
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Metto il pin del clone e risolvo. ;)
Sì, non sono esperto di verniciature, sicuramente sono quelle che usano delle cariche elettriche (positiva o negativa) per il fissaggio. All'interno della campana non ci sono elementi di attrito, quindi potrebbe durare per anni come venir via. Ma il venir via può essere anche un discorso non visibile ad occhio, capitemi. Quindi essendo ignorante come un capra in verniciature, ho i miei dubbi.
 
SEF Italia - Sigaretta Elettronica Forum

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
9.719
Gradimento
2.079
Punti
314
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Esempio:
Sprint Replica Yftk [SigarettaElettronicaForum.com]

A sinistra lo Sprint a destra il Siren V2 Brushed Metal. A me sembrano identici, solo che il Siren non ha la campana verniciata.
Questo è un metallo trattato con processo di micropallinatura:
Sprint Replica Yftk [SigarettaElettronicaForum.com]

Diciamo tutta un'altra storia. ?
 

Offerte e Sconti

FRAGOLONE Suprem-e Descrizione: Crostatina di fragole con crema...
In Offerta ZELOS NANO -ASPIRE-
Zelos Nano è la nuova aggiunta di Aspire alla famiglia Zelos, si...
RIPLEY MTL/RDL RDTA è stato concepito per affiancare all’incredibile...
ecco disponibili i nuovissimi aromi concentrati di estratti...
Alto