G

Guest

Buongiorno a tutti!
ho cominciato a fumare la e-ceg da quasi due tre mesi e devo ammettere che ne sono (ero...) proprio entusiasta!! :)
Ho cominciato con un flaconcino da 9 mg. La commessa me lo vende dicendo che tutto il flaconcino contiene 9 mg di nicotina. Fantastico!! Io fumavo circa 15 sigarette al giorno e, facendo una media, con la e-ceg fumo il quantitativo di 2 sigarette al giorno!
Poi mi viene un dubbio leggendo meglio il flaconcino...è scritto 9mg/ml. Contenuto 12 ml.
Quindi un flaconcino contiene 108 mg di nicotina. Lo finisco in una settimama...ergo assumo lo stesso quantitativo di nicotina di quando fumavo 15 sigarette...anzi, di più!
Leggo poi sul sito del produttore:

"All'interno di un flaconcino da 10 ml di premiscelato a 9mg/ml sono presenti 90mg di nicotina.
In un pacchetto di sigarette con nicotina pari a 1mg, il contenuto complessivo è pari all'incirca a 20 mg.
Da questi dati si evince che la nicotina presente all'interno di un flacone di premiscelato da 9mg/ml è decisamente superiore a quella presente all'interno di un tradizionale pacchetto di sigarette. Bisogna però considerare che il processo di vaporizzazione del liquido, a confronto di quello combustivo, rende la nicotina meno assimilabile e pertanto dei 90 mg presenti, l'assorbimento di tale sostanza di aggira intorno al 10% contro il 100% delle sigarette analogiche. Quindi, dei 90 mg presenti nel flacone ne vengono assorbiti solamente 9mg e per questo motivo siamo quasi al pari con la nicotina presente all'interno di metà pacchetto di sigarette da 1mg, senza però la presenza di tutte le oltre 4000 sostanze nocive delle sigarette tradizionali."

ma non trovo riscontro da nessun altra parte in internet, e neanche dagli altri produttori, del quantitativo di nicotina che si assume da una sigaretta normale e da una sigaretta elettronica....
qualcuno mi può aiutare??

Grazie mille

Cristina
 
Ultima modifica di un moderatore:
G

Guest

Re: nicotina assunta

guarda da quello che so ogni marca di che produce liquidi contenenti nicotina ha diverse versioni riguardo la dose realmente assunta rispetto alla dose presente nel liquido.
da quello che hanno detto a me fonti attendibilissime cioè persone che lavorano nel settore (e non come venditori) la dose che tu realmente assumi è di 1/5 rispetto alla dose iniziale o se preferisci il 20%.
ti posso anche spiegare il perchè,
la nicotina di per se è una sostanza mutagena; la sua struttura iniziale cioè quella nel liquido, nel momento in qui viene atomizzata viene trasformata in un'altra forma, e questa trasformazione riduce appunto la quantità di nicotina di 1/5, oltre a questo devi considerare che ci sono perdite di condensazione e altre forme di degradazione della nicotina stessa.

spero di esserti stato utile
 
G

Guest

Re: nicotina assunta

Buongiorno Lillo,
grazie per la risposta. Era quello che volevo sapere.
Trovo tuttavia che ci sia ancora molta confusione su questo argomento, forse perchè in alcuni casi viene indicato il quantitativo effettivamente inalato, altre volte la quantità di nicotina nuda e cruda...
Ho cercato ancora altre informazioni, e la maggior parte combacia con la tua che attesta a circa il 20% di nicotina effettivamente assunta. Sono comunque fonti non ufficiali e quindi non definitive.
Dovrei essere un chimico per capire bene il concetto ed eventualmente contestare/confermare queste affermazioni...ma non lo sono! :)

Trovo purtroppo impossibile immaginare che, come dice il produttore della mia e.cig, la nicotina effettivamente assunta sia il 10%...mi sembra troppo poco.

Approfitto, sperando di non dare troppo fastidio, di stare sempre attenti alle etichette che si trovano in commercio, e di non fidarsi mai dei commessi! A me hanno venduto un prodotto per un altro, e quando sono tornata per spiegargli che quello che mi era stato detto non era vero (N.B. me lo sono fatto ridire fingendo di dover comprare una e-cig, quindi ho potuto contestare quasi tutto), non riusciva a capire. A me ha continuato a dire che c'erano 9mg in tutto il flacone. Poi mi ha detto, in linea generale "si, ma quando aspiri la percentuale di nicotina è inferiore..." e mi ha tirato fuori dei fascicoli informativi che leggeva per la prima volta.
Quindi...attenzione!!!

Grazie ancora!!
 

ellenne

Utente SEF
Registrato
9 Feb 2013
Messaggi
2
Gradimento
0
Punti
6
Re: nicotina assunta

Al di la della nicotina che si può assumere rispetto a quella contenuta... io considero che nessun dato si conosce sull'inalazione di nicotina da combustione di sigaretta, perciò pur volendo ammettere che l'assunzione sia al 100% del contenuto inalato in entrambi i casi, svapo e fumo.... ho fatto i miei calocli.

Fumo
Fumavo (fino a 40 gg fa) 2 pacchetti/giorno di MS Rosse contenuto per sigaretta nicotina 0.8 mg, catrame 1.0 mg e monossido di C 1.0 mg. Quindi per pacchetto tutto moltiplicato per 20 (16 - 20 - 20) e poi per 2 (32 - 40 -40)..le dosi giornaliere.

Svapo
Sto svapando 3 ml / giorno di liquido al titolo di nicotina 9 mg/ml, quindi 27 mg di nicotina... meno di 32.

Il resto lo lascio a voi... 0 catrame, 0 monossido di C.... i costi poi sono davvero incredibili.

Un saluto
ellenne
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
530
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.584
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.731
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.208
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
3.671
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.571
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto