Angelo93

Utente SEF
Registrato
10 Mag 2015
Messaggi
3
Gradimento
0
Punti
7
Località
Lucca
Dispositivi in uso
Nessuno
Atomizzatori in uso
Nessuno
Buonasera mi presento mi chiamo angelo e vorrei passare al mondo delle sigarette elettroniche dato che fumo durante la settimana circa 8-10 sigarette camel blue però è nel fine settimana che passo le oltre 15. Avevo visto il kit eleaf ijust e non mi sembrava male però vorrei sapere cosa ne pensate voi? E se sapete le dimensioni? Dato che non so se volevo montarci un atom mini per renderlo più "piccolo"... Sennò avevo visto le batterie della aspire da 1600mah o dell'ego-w voi cosa ne pensate? Quale può essere la migliore per me? Quale atom può essere più giusto dato che volevo una quantità di fumo buono in bocca cioè non poca e non fredda soprattutto.
 

Angelo93

Utente SEF
Registrato
10 Mag 2015
Messaggi
3
Gradimento
0
Punti
7
Località
Lucca
Dispositivi in uso
Nessuno
Atomizzatori in uso
Nessuno
il kit eleaf ijust avrei trovato al prezzo di 39 + spedizioni, pero consigliatemi voi anche altre composizioni se ne avete idea possa essere migliore perchè ho visto che ha un bel diametro (2.3cm) pur non trovando su intenet le dimensioni di lunghezza di questo kit
 

Lauramik

Utente SEF
Registrato
22 Mar 2015
Messaggi
131
Gradimento
26
Punti
48
Età
54
Località
Trieste
Dispositivi in uso
Eleaf istick 30
Atomizzatori in uso
GSair M
Ciao, io uso una ijust d16 che è più magra ma più lunghetta. Se hai la possibilità di andare in un negozio fisico e tenere in mano le diverse batterie che ci sono sul mercato ti consiglierei di provare la istick che sembra strana ma invece è molto ergonomica. Non ho mai usato l'atom ijust ma della eleaf possiedo il Gsair che nasce per la istick ma sta bene anche sulla mia ijust e il gs16s che non ha la regolazione d'aria ma ha buone prestazioni.
Credo sia un buon prezzo per iniziare poi se ti appassionerai investirai un po' dei soldi risparmiati smettendo di fumare in qualche atomizzatore o liquido nuovo.
Se però ti piacesse la istick non aver paura a ordinartela perché è davvero comoda e potente, non costa tantissimo di più e con il suo atomizzatore dà davvero molta soddisfazione.
Controlla se nel kit ci sono delle coil (testine) di ricambio sennò aggiungile all'ordine e scegli un paio di liquidi diversi (sempre se non puoi andare in un negozio ad assaggiare e poi uscire con gran faccia tosta) per non rischiare di non trovarti appagato e rinunciare e tornare al catrame.
Buon inizio!
 

Paolo61

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
20 Dic 2013
Messaggi
88
Gradimento
22
Punti
23
Località
Milano
Dispositivi in uso
Kangertech
Atomizzatori in uso
Justfog ultimate
Concordo con Laura, per il primo,acquisto un negozio fisico, anche se decisamente più caro, può offrire un servizio impagabile, cioè la possibilità di provare con mano (e con sapore).
 

Lauramik

Utente SEF
Registrato
22 Mar 2015
Messaggi
131
Gradimento
26
Punti
48
Età
54
Località
Trieste
Dispositivi in uso
Eleaf istick 30
Atomizzatori in uso
GSair M
Ehm...io suggerivo di usare una enorme faccia tosta e di ordinare su internet dopo aver toccato dal vivo. Magari un secondo atom o un paio di liquidi sono una spesa fattibile. Qui da me una istick 20 la vendono a 65-70 euro. Capisco i costi di gestione del negozio ma diventa proibitivo per molti.
 

Angelo93

Utente SEF
Registrato
10 Mag 2015
Messaggi
3
Gradimento
0
Punti
7
Località
Lucca
Dispositivi in uso
Nessuno
Atomizzatori in uso
Nessuno
Avete ragione sarebbe meglio andare in un vero negozio fisico, purtroppo qui da me ci sono già andato ma le uniche batterie che tengono sono le ego sennò mi è stato detto "noi non vendiamo marche di sigarette elettroniche", ulteriore cosa come venditori sono anche un po pessimi dato che sono stato molto sbrigativi e per il liquido ne comprerò un paio tanto qui non fanno provare nulla
Per quanto riguarda il kit non so darò un occhiata alla istick sennò che combinazione mi potrei costruire?
Avevo visto anche il kit justfog 2043 però boh non so se è migliore peggiore

- - - Aggiornato - - -

Avete ragione sarebbe meglio andare in un vero negozio fisico, purtroppo qui da me ci sono già andato ma le uniche batterie che tengono sono le ego sennò mi è stato detto "noi non vendiamo marche di sigarette elettroniche", ulteriore cosa come venditori sono anche un po pessimi dato che sono stato molto sbrigativi e per il liquido ne comprerò un paio tanto qui non fanno provare nulla
Per quanto riguarda il kit non so darò un occhiata alla istick sennò che combinazione mi potrei costruire?
Avevo visto anche il kit justfog 2043 però boh non so se è migliore peggiore
 

Lauramik

Utente SEF
Registrato
22 Mar 2015
Messaggi
131
Gradimento
26
Punti
48
Età
54
Località
Trieste
Dispositivi in uso
Eleaf istick 30
Atomizzatori in uso
GSair M
Il just fog ha la resistenza in alto e il vapore ti arriva più caldo però per mantenere bagnata la wick (quella specie di cordoncino che deve essere impregnato di liquido per poter svapare) devi girarla in su, a me non piace ma molti invece si trovano benissimo. Io preferisco bottom coil, cioè con la resistenza in basso (evod, ijust, Gs air, nautilus....)
Col senno di poi io partirei direttamente con istick e gsair.
 

Paolo61

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
20 Dic 2013
Messaggi
88
Gradimento
22
Punti
23
Località
Milano
Dispositivi in uso
Kangertech
Atomizzatori in uso
Justfog ultimate
Ho il justfog 1453 (fratellino minore del 2043) e mi trovo molto bene, alla fine non ti accorgi neanche di girare la E-cig a gambe all'aria ogni 2 o tre svapate. Inoltre quando è piena (cioè quando è pieno il serbatoio dell'atomizzatore) le wick sono immerse anche solo tenendo la sigaretta in orizzontale.
 

Lauramik

Utente SEF
Registrato
22 Mar 2015
Messaggi
131
Gradimento
26
Punti
48
Età
54
Località
Trieste
Dispositivi in uso
Eleaf istick 30
Atomizzatori in uso
GSair M
Hai visto Angelo? Ormai ci sono più tipi di atomizzatori e di batterie e ciascuno ha le sue preferenze. Non potendo affidarsi a un negoziante ordinati una batteria di qualità che abbia il voltaggio variabile, scegli un atom che proverai e diventa cliente di un negozio online che sia abbastanza fornito in modo che tra un po', quando ti prenderà la voglia di provare nuove associazioni tu possa nutrire la cosiddetta scimmia. Io mi trovo bene con svapobar, e svapo.it (spero non sembri pubblicità, è solo che trovo quasi sempre quello che cerco e sono affidabili) e come liquidi ho visto che supersvapo è molto fornito. Sei ancora più confuso? Guarda il budget, parti e...smetti di fumare!
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
Visite
238
Gradimento
6
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.462
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.536
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.097
Gradimento
2
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
3.172
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.133
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto