Partners

Albe-cig

Utente SEF **
SEF Top Contributors
Registrato
19 Mag 2016
Messaggi
7.082
Gradimento
26
Punti
148
Località
..
Dispositivi in uso
di tutto un po'
Atomizzatori in uso
un po' di tutto
La nicotina salina ( o sali di nicotina ) è un nuovo prodotto nel mondo del vaping, sia i fumatori che i vapers si aspettano che produca un effetto simile alla nicotina.
E’ già da un bel po' di tempo che negli Usa esiste una nuova formulazione di nicotina da svapo, che garantirebbe un’assimilazione maggiore e quindi migliore al fine di smettere di fumare. Questo significa che si può svapare nicotina ad alte concentrazioni ed assimilata più facilmente.
Infatti, sembrerebbe che l’assorbimento sia addirittura 20 volte più veloce rispetto alla classica nicotina, e che l’appagamento derivante dall’assunzione, risulti più significativo. Altro fattore da tener in considerazione è che riduce in maniera esponenziale la sensazione di irritazione alla cavità orale, e quindi, a parità di concentrazione, il colpo in gola non sarà così pesante quanto quello della nicotina, determinando una migliore esperienza di svapo.

Il vantaggio più significativo dei sali rispetto alla nicotina, quindi, è quello di poter svapare a dosaggi elevati (si parla di cartucce da 59 mg/ml) traendone un appagamento maggiore ed un senso di benessere, tanto da ridurre efficacemente il desiderio di nicotina rispetto ad altri estratti.

I laboratori della Pax hanno brevettato la formulazione, rivelando però il principio che farebbe funzionare questo nuovo prodotto.

I sali sono composti contenenti nicotina e altri componenti organici, ma l' ingrediente chiave è stato l' acido benzoico. Come si comporta l'acido? In un e-liquid agisce sul suo Ph, lo abbassa, e rende la soluzione molto più morbida da inalare pur avendo un elevato contenuto in nicotina. Praticamente l'opposto di come si comporta una classica base neutra nicotizzata.

La Pax Labs ha realizzato il proprio sistema da svapo, lo Juul, che oggi spopola negli Usa, e quindi un hardware dedicato. In realtà i sali sono utilizzabili in molte Pod Mod, tipo BO Kit di Black Mvrket , CB-60 Kit di Wismec , S8 Pod di Smoant, FITT X3 Mod di ENVII. Quindi l’ unico svantaggio resta la scelta condizionata dei sistemi da svapo, poiché i sali non possono essere sfruttati in tipologie “ advanced “ ossia rigenerabili.
 

fedeeepd

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
9 Mag 2018
Messaggi
388
Gradimento
2
Punti
18
Località
Padova
Dispositivi in uso
aster, wismec 2/3 , luxoctic
Atomizzatori in uso
tfv8 baby, aspire revvo, hadaly , Speed Rev., Hentheon
Bene per chi sta cercando di smettere o svapa tipo a 18-20.. per chi come me svapa a 1,5-2 non credo cambierà molto

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
 

Albe-cig

Utente SEF **
SEF Top Contributors
Registrato
19 Mag 2016
Messaggi
7.082
Gradimento
26
Punti
148
Località
..
Dispositivi in uso
di tutto un po'
Atomizzatori in uso
un po' di tutto
io svapo a 14/16/18 ma anche in questo caso me ne faccio poco in quanto non utilizzabile sui rigenerabili
 

mario58

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
5 Ago 2019
Messaggi
12
Gradimento
0
Punti
1
Località
scandicci
Dispositivi in uso
box ijoi caposquonq e box crea
Atomizzatori in uso
speed revo e spiral
Boh non so che dire io svapo di guancia al 6-9 di Nico con rigenerabili ma non pensavo davvero che i sali fossero utilizzabili solo con testine ma per sapere come mai non si possono usare con rigenerabili?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

stevesmith

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
7 Ago 2019
Messaggi
6
Gradimento
0
Punti
1
Località
Torrance
If you are looking for nicotine based e-juice, Then try saltnic e-juices.
 

Sva3d

Moderatore
Membro dello Staff
Moderatore
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
2.367
Gradimento
740
Punti
158
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
VGC-75, Vt Inbox DNA 75, Mirage DNA75C, Swag II and so on...
Atomizzatori in uso
Phenomen Zest ETZ, By Ka V7 Vintage Ed., By Ka V8, Pedonat, Ataman V2, Fev 4.5
@stevesmith

Please pay close attention to restrictive TPD directive on nicotine strength here in Italy and Europe. Nicotine strength must not exceed 20 mg/ml.
 

morrocoy

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
25 Ago 2017
Messaggi
191
Gradimento
0
Punti
16
Località
Milano
Dispositivi in uso
Thinkvape Finder 75C, Boxfly X100 TC, Joyetech eGo One Mega V2
Atomizzatori in uso
Le Zephyr, Skyline, BY-KA V6, Le Mirage
Qualcuno ha provato i sali di nicotina Blendfeel "SALT LIFE" con basi diverse da quelle Blendfeel?
SALT LIFE (R)

Avendo già PG e VG di Farmacondo a casa avrei bisogno solo dei sali.
A logica non dovrebbero essereci differenze se non aromatiche (alcune basi sono insapori altre dolciastre).
 
U

Utente 29335

Guest
Oggi pomeriggio sono andato a Milano per negozi di svapo.
In un negozio, gestito da una simpaticissima e preparatissima signora in un quartiere centrale, nel corso della discussione, sono venuti fuori i sali di nicotina.
Alla fine ne ho preso una confezione della Blendfeel da 800 mg da diluire in una base di glicerina da 10 ml ( la confezione è fatta in modo che si avvita su questa boccetta e la polvere, tolta la linquetta di sicurezza, cade dentro; un pò come avviene per alcuni fermenti con la polvere nel tappo.
Il tutto, una volta diluito, si versa in una base pronta per un totale di 100 ml e diventa una base nicotinata all'8%.
L'unico svantaggio è che con questo prodotto si ha meno hit, ma di contro una assunzione ematicamente più veloce.
Io lo diluirei in 200 ml totali in modo tale da avere una base al 4% ( che già mi da un hit bassissimo con la tradizionale nicotina.)
Nessuno ha mai spiegato perchè questo tipo di nicotina non si può usare su sistemi rigenerabili, ma solo sulle pod a testine prefatte.
Quello che voglio dire è: quali sono gli svantaggi specialmente per la salute per cui non può essere usata su sistemi rigenerabili?
Poichè come si usa la nicotina e quanta se ne usa è una cosa fortemente soggettiva, nel mio caso specifico, cioè per come la vivo io, i sali sarebbero l'ideale.
Infatti io non ho bisogno di sentire molto hit ( che ci sia o meno per me è ininfluente, anche quando fumavo le sigarette analogiche non aspiravo mai il fumo, se non pochissimo - le fumavo più o meno come si fuma una pipa ), ma ho bisogno di avere un pò di nicotina in corpo perchè ancora non ne posso fare a meno.
Usando i sali in modo oculato, cioè a bassissimi dosaggi, sarei teoricamente a posto.
Il vantaggio ulteriore, da non sottovalutare, è anche quello economico infatti una boccetta da 800 mg costa 6 euro e con altri pochi euro di base per arrivare ad un totale di 200 ml avrei appunto 200 ml di nico a 4%.
Un esperimento diciamo che si può fare.
Metto una foto per far capire visivamente di cosa sto parlando.





Per chi volesse procedere alla preparazione la procedura è questa:
1. svitare il tappo dalla boccetta grande
2. svitare il tappo dalla boccetta piccola
3. avvitare la boccetta piccola su quella grande
4.togliere la linquetta dalla boccetta piccola
5. finire di avvitare la piccola sulla grande fino a fine corsa
6. in questo modo si rompe in automatico la protezzione della bottiglia piccola e la polvere va a finire in quella grande.
7.agitare
8.lasciare riposare per qualche ora.

in questo modo il risultato saranno 10 ml di glicerina a 80 mg/ml di sali di nicotina.
9. versare 90 ml di base 50/50( o altra percentuale ) nella boccetta grande e si avranno 100 ml di base a 8 mg/ml di sali di nicotina.
10. lasciare così o diluire ulteriolmente in base alla proprie necessità
Io aggiungerò altri 100 ml di base per portarla al 4 mg/ml.
 

fiofra

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
4 Nov 2019
Messaggi
47
Gradimento
-2
Punti
8
Età
55
Località
Musile di Piave
Nome
Francesco
Dispositivi in uso
Dani box mini; obs cube 18650; MIA APM mods, VGC75,
Atomizzatori in uso
Vampire, Menelaus, Epos, 900, 900 barrel, Millenium, FEV 4,5+, Joker, Vektor, KDV, Thunderbolt, .....
Qualcuno ha provato i sali di nicotina Blendfeel "SALT LIFE" con basi diverse da quelle Blendfeel?
SALT LIFE (R)

Avendo già PG e VG di Farmacondo a casa avrei bisogno solo dei sali.
A logica non dovrebbero essereci differenze se non aromatiche (alcune basi sono insapori altre dolciastre).
Io li uso abitualmente sulle basi Farmacondo e mi trovo un gran bene. Speriamo ritornino presto i 1000. Io uso un rapporto 1:1 e secondo me vanno benissimo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

morrocoy

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
25 Ago 2017
Messaggi
191
Gradimento
0
Punti
16
Località
Milano
Dispositivi in uso
Thinkvape Finder 75C, Boxfly X100 TC, Joyetech eGo One Mega V2
Atomizzatori in uso
Le Zephyr, Skyline, BY-KA V6, Le Mirage
Io li uso abitualmente sulle basi Farmacondo e mi trovo un gran bene. Speriamo ritornino presto i 1000. Io uso un rapporto 1:1 e secondo me vanno benissimo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Alla fine li ho provati io, ho preso la confezione da 1000mg di sali e ho preparato 450ml di base ai quali aggiungerò 50ml di 5 aromi diversi in modo da avere 500ml finali (5 e-liquid da 100ml con VG/PG/H2O a 40/50/10).

Così facendo avrò 1000mg(sali)/500ml=2mg(sali)/ml finale

Considerato che solo circa il 54% del peso dei sali Blendfeel è costituito da nicotina ottengo 0,54 x 2mg(sali)/ml = 1,08mg/ml di nicotina finale nel mio e-liquid che è proprio la quantità che volevo considerato che svapo a 1mg/ml di nicotina liquida normalmente.

La resa è buona, meno hit ma non sento la necessità di aumentare il dosaggio per ora.

Ho speso 6€ per nicotinizzare 500ml di liquido.
 
U

Utente 29335

Guest
@morrocoy

secondo me sbagli i calcoli.
Non occorre consederare il peso, ma la quantità netta che dice la confezione.
Se dice 1000 mg, sono 1000 mg di salii a prescindere dal peso del tutto.
Che se li metti in 100 ml di base complessiva viene un liquido da 10 mg/ml.
Ma conviene prima metterli in 10 ml, farli sciogliere per alcune ore.
Poi aggiungere 90 ml di base neutra se li vuoi al 10% o più se vuoi una concetrazione minore.
 

fiofra

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
4 Nov 2019
Messaggi
47
Gradimento
-2
Punti
8
Età
55
Località
Musile di Piave
Nome
Francesco
Dispositivi in uso
Dani box mini; obs cube 18650; MIA APM mods, VGC75,
Atomizzatori in uso
Vampire, Menelaus, Epos, 900, 900 barrel, Millenium, FEV 4,5+, Joker, Vektor, KDV, Thunderbolt, .....
@morrocoy

secondo me sbagli i calcoli.
Non occorre consederare il peso, ma la quantità netta che dice la confezione.
Se dice 1000 mg, sono 1000 mg di salii a prescindere dal peso del tutto.
Che se li metti in 100 ml di base complessiva viene un liquido da 10 mg/ml.
Ma conviene prima metterli in 10 ml, farli sciogliere per alcune ore.
Poi aggiungere 90 ml di base neutra se li vuoi al 10% o più se vuoi una concetrazione minore.
È la stessa cosa. La solubilità in 10ml di 1 grammo di soluto è un po’ scarsa conviene secondo me metterli direttamente nella quantità finale di soluzione è agitare bene. In un paio d’ore sono sciolti. La resa effettiva è circa il 50% del peso originario dei sali io comunque faccio un rapporto 1:1 e mi trovo bene lo stesso. Sono appaganti e non ho bisogno di stare attaccato sempre


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 
U

Utente 29335

Guest
@fiofra

io una confezione da 800 mg l'ho sciolta in 150 ml e mi è venuta una concentrazione finale di 5,33 mg/ml
però ancora la debbo provare, vedremo.
 

morrocoy

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
25 Ago 2017
Messaggi
191
Gradimento
0
Punti
16
Località
Milano
Dispositivi in uso
Thinkvape Finder 75C, Boxfly X100 TC, Joyetech eGo One Mega V2
Atomizzatori in uso
Le Zephyr, Skyline, BY-KA V6, Le Mirage
I calcoli sono giusti, riporto un post preso dalla pagina fb di Bleendfeel
"Noto che ancora non riuscite a capire bene il rapporto tra nicotina classica e sali di nicotina. Cerco di semplificare ulteriormente, nonostante l ottimo lavoro già svolto sia da Renzo che da Stefano con dirette e post vari.
Ma lo rispiego.
Quando si va a scogliere il sale in una base o in un liquido pronto, il sale libera il 50% di nicotina(in realtà il 54%, ma semplifichiamo ). Quindi se ho un liquido finito a 10mg/ml di salt Life, in realtà sto svapando a 5mg/ml di nicotina. Questo è un discorso di composizione chimica! Però e ripeto però, la blendfeel consiglia quel famoso rapporto 1:1 (quindi se svapate a 10mg/ml con la nic classica fate lo stesso anche con il salt Life) perché hit e appagamento tra salt life e nicotina classica è UGUALE!
È ovvio che è un hit diverso, ma ugualmente intenso. Poi, se il rapporto 1:1 per qualcuno di voi non dovesse essere sufficiente, non ci vuole niente ad aggiungere un ulteriore capsula, cercando ovviamente di non esagerare!"
 
U

Utente 29335

Guest
quello che ho fatto io.
Io svapo a 4/5 di nicotina classica e i sali li ho portati a 5,33....
 

morrocoy

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
25 Ago 2017
Messaggi
191
Gradimento
0
Punti
16
Località
Milano
Dispositivi in uso
Thinkvape Finder 75C, Boxfly X100 TC, Joyetech eGo One Mega V2
Atomizzatori in uso
Le Zephyr, Skyline, BY-KA V6, Le Mirage
Scusa se mi permetto ma secondo me tu svapi a (800mg / 150ml) x 0,54 = 2,88mg/ml di nicotina classica
 
U

Utente 29335

Guest
Li ho provati diluendo il vape saul.
Sono ancora vivo è già è qualcosa:)
Non ho trovato differenze sostanziali tra i sali e quella normale.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 
Alto