REminore

Utente SEF
Registrato
31 Ott 2015
Messaggi
5
Gradimento
0
Punti
7
Località
Pesaro
Dispositivi in uso
Ego
Atomizzatori in uso
Justfrog
Buongiorno a tutti, volevo sapere se sapete indicarmi i valori in WATT delle seguenti Head Coil VOCC Kangertech:

1.8 Ohm
1.5 Ohm Dual coil
1.2 Ohm Dual coil
1.0 sub Ohm dual coil
0.8 sub Ohm dual coil

Considerato che ho un bigbattery meccanico da 6w a 30w e che non mi interessa molto fare sub-hom, quale consigliereste?
 

Rebbel84

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
28 Mar 2015
Messaggi
972
Gradimento
228
Punti
98
Località
Maniago
Dispositivi in uso
Dani V2 Plus, Hcigar VT75, Vaporflask Squonk, SX Mini M class, RDNA40, Evic VTC mini ....
Atomizzatori in uso
TilemahosV2 Plus, Kayfun V5, Kayfun LP, TFV4, Chalice3, Phenomenom lite, Lemo 2, Nautilus Mini ...
Ciao @REminore Dipende, con quale Voltaggio si presume vengano usate, ma ipotizzando che le Coil vengano usate ad un Voltaggio di 4,2 dovrebbe essere così:
- 1,8Ohm = 9,8Watt
- 1,5Ohm = 11,76Watt
- 1,2Ohm = 14,7Watt
- 1Ohm = 17,64Watt
- 0,8Ohm = 22.05Watt
Io ho usato le VOCC e vari atomizzatori della Kangert, sopratutto "l'AerotankV2" e "l'Aerotank Mega" ma sempre su dispositivi con chip quindi mi regolavo i Watt e i Volt che mi andava meglio, però se ti dovessi consigliare visto che non ti interessa il Subohm (comunque le Coil da 0,8Ohm non sono fatte per il classico tiro ad aspirazione diretta che si usa negli atom. tipo i Subtank o gli Atlantis, perchè la Coil è comunque piccola e non ha un'afflusso dell'aria maggiorato come le Coil da 0,5Ohm del Subtank) direi di utilizzare le Coil da 1,2Ohm o da 1,5Ohm o da 1,8Ohm detto questo potresti tranquillamente usare anche quelle da 0,8Ohm e da 1Ohm.Sono tutte compatibili.Forse il compromesso migliore sarebbe Coil da 1,5Ohm perchè avresti comunque ottime prestazioni con un Wattaggio basso e ti durerebbe di più la carica della batteria.:3:
 

REminore

Utente SEF
Registrato
31 Ott 2015
Messaggi
5
Gradimento
0
Punti
7
Località
Pesaro
Dispositivi in uso
Ego
Atomizzatori in uso
Justfrog
Ok, grazie mille @Rebbel84 !
Ti faccio un ipotesi così chiarisco i miei dubbi definitivamente.

Ho una BB VapenMod 30w (range 6w-30w) che ho comprato soprattutto perché bella "massiccia" e potenzialmente con una durata alta della batteria
Atomizzatore: come dicevo non sono interessato al subohm soprattutto per un consumo alto di liquido e tipo di svapo.
Ho visto questo atomizzatore (Kangertech Genitank Mega), ho letto diverse recensioni e mi piace molto sia a livello estetico che di come né parlano.
Detto questo io svapo principalmente "tabaccosi" e "creme", cercavo una coil da abbinarci che mi permetta un buon aroma e un fumo discretamente ampio e caldo
Ipotizzando quello che mi dicevi tu prima e guardando le varie tabelle che si trovano in giro voltaggio/ohm (non ho capito bene come sei arrivato a scegliere i 4.2 volt di partenza!), direi che la migliore può essere 1,2Ohm = 14,7Watt, così la posso eventualmente regolare in watt + o - meglio a seconda delle esigenze!
Ho capito male?



Ciao @REminore Dipende, con quale Voltaggio si presume vengano usate, ma ipotizzando che le Coil vengano usate ad un Voltaggio di 4,2 dovrebbe essere così:
- 1,8Ohm = 9,8Watt
- 1,5Ohm = 11,76Watt
- 1,2Ohm = 14,7Watt
- 1Ohm = 17,64Watt
- 0,8Ohm = 22.05Watt
Io ho usato le VOCC e vari atomizzatori della Kangert, sopratutto "l'AerotankV2" e "l'Aerotank Mega" ma sempre su dispositivi con chip quindi mi regolavo i Watt e i Volt che mi andava meglio, però se ti dovessi consigliare visto che non ti interessa il Subohm (comunque le Coil da 0,8Ohm non sono fatte per il classico tiro ad aspirazione diretta che si usa negli atom. tipo i Subtank o gli Atlantis, perchè la Coil è comunque piccola e non ha un'afflusso dell'aria maggiorato come le Coil da 0,5Ohm del Subtank) direi di utilizzare le Coil da 1,2Ohm o da 1,5Ohm o da 1,8Ohm detto questo potresti tranquillamente usare anche quelle da 0,8Ohm e da 1Ohm.Sono tutte compatibili.Forse il compromesso migliore sarebbe Coil da 1,5Ohm perchè avresti comunque ottime prestazioni con un Wattaggio basso e ti durerebbe di più la carica della batteria.:3:
 

Rebbel84

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
28 Mar 2015
Messaggi
972
Gradimento
228
Punti
98
Località
Maniago
Dispositivi in uso
Dani V2 Plus, Hcigar VT75, Vaporflask Squonk, SX Mini M class, RDNA40, Evic VTC mini ....
Atomizzatori in uso
TilemahosV2 Plus, Kayfun V5, Kayfun LP, TFV4, Chalice3, Phenomenom lite, Lemo 2, Nautilus Mini ...
Scusa ma prima dici di avere un meccanico, poi dici che puoi regolare i Watt da 6 a 30. La tua Battery non è un vero meccanico, perchè nella Vapenmod30W puoi appunto regolare i Watt e tra l'altro non devi nemmeno inserirci una 18650 da quel che vedo, è già integrata e non estraibile. In ogni caso ho preso i 4.2Volt come riferimento perchè in un vero meccanico quando inserisci la batteria appena caricata il Voltaggio massimo che erogherà sono 4.2Volt ma non sono un'esperto con tubi meccanici; e poi perchè è un valore che di norma quasi tutte le Coil supportano, anche se probabilmente con quella da 1,8Ohm ti puoi spingere anche a 4,5Volt e forse anche qualcosina in più, quindi il calcolo che devi fare è: Volt*Volt/Resistenza quindi 4,5*4,5=20,25/1,8=11,25Watt.
Per quanto riguarda il Genitank non l'ho mai provato, io ho provato gli Aerotank che costano qualcosina in più, quindi credo che il Genitank abbia qualcosina in meno, ma non so cosa, di base il funzionamento dovrebbe essere uguale per tutti e 2 i modelli, visto che usano la stessa Coil e visto che sono molto simili.
 

REminore

Utente SEF
Registrato
31 Ott 2015
Messaggi
5
Gradimento
0
Punti
7
Località
Pesaro
Dispositivi in uso
Ego
Atomizzatori in uso
Justfrog
Scusa @Rebbel84, ma qualcosa mi sfugge, non è un meccanico (ma allora cos'è? elettronico?)
a parte questo, in base ai valori di per esempio questa tabella
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
4,5*4,5=20,25/1,8=11,25Watt. non sarebbero troppi?
Scusa l'ignoranza, ma si impara una volta e poi non si sbaglia più! :crown:

Scusa ma prima dici di avere un meccanico, poi dici che puoi regolare i Watt da 6 a 30. La tua Battery non è un vero meccanico, perchè nella Vapenmod30W puoi appunto regolare i Watt e tra l'altro non devi nemmeno inserirci una 18650 da quel che vedo, è già integrata e non estraibile. In ogni caso ho preso i 4.2Volt come riferimento perchè in un vero meccanico quando inserisci la batteria appena caricata il Voltaggio massimo che erogherà sono 4.2Volt ma non sono un'esperto con tubi meccanici; e poi perchè è un valore che di norma quasi tutte le Coil supportano, anche se probabilmente con quella da 1,8Ohm ti puoi spingere anche a 4,5Volt e forse anche qualcosina in più, quindi il calcolo che devi fare è: Volt*Volt/Resistenza quindi 4,5*4,5=20,25/1,8=11,25Watt.
Per quanto riguarda il Genitank non l'ho mai provato, io ho provato gli Aerotank che costano qualcosina in più, quindi credo che il Genitank abbia qualcosina in meno, ma non so cosa, di base il funzionamento dovrebbe essere uguale per tutti e 2 i modelli, visto che usano la stessa Coil e visto che sono molto simili.
 

Rebbel84

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
28 Mar 2015
Messaggi
972
Gradimento
228
Punti
98
Località
Maniago
Dispositivi in uso
Dani V2 Plus, Hcigar VT75, Vaporflask Squonk, SX Mini M class, RDNA40, Evic VTC mini ....
Atomizzatori in uso
TilemahosV2 Plus, Kayfun V5, Kayfun LP, TFV4, Chalice3, Phenomenom lite, Lemo 2, Nautilus Mini ...
@REminore il tuo non è un vero Meccanico dove si inserisce una batteria ricaricabile si preme il pulsante di attivazione e basta. E non si ha la possibilità di cambiare Voltaggio o Wattaggio!!, l'erogazione dei Meccanici va scemando con lo scaricarsi della batteria, quindi le migliori prestazioni si hanno a batteria carica. Nel tuo caso si può usare il termine "SemiMeccanico" perchè comunque un minimo di elettronica c'è perchè altrimenti non saresti in grado di variare il Wattaggio, dico "SemiMeccanico"perchè non ha un display che mostra i parametri e perchè cambi i Watt tramite la rotazione della ghiera posta alla base della Battery. Poi se non mi sbaglio nel tuo BB non hai la possibilità di togliere la batteria e ricaricarla con un caricabatterie apposito, correggimi se sbaglio ma tu dovresti essere in grado di ricaricarlo solo tramite cavetto USB o tramite un'altro tipo di cavo, quello che si usa per ricaricare le vecchie batterie Ego(ad avvitamento).Per quanto riguarda la tabella, quella su cui ti stai basando mi sembra piuttosto "vecchiotta" ed obsoleta, si usava prima dell'avvento del Cotone, quando si usava la Wick quindi non è attendibile. I calcoli che ti ho fatto ieri sono validi per le Coil VOCC della Kangertech. Vai tranquillo!:3:
 

REminore

Utente SEF
Registrato
31 Ott 2015
Messaggi
5
Gradimento
0
Punti
7
Località
Pesaro
Dispositivi in uso
Ego
Atomizzatori in uso
Justfrog
Grazie mille @[FONT=Helvetica, Geneva]Rebbel84! Ascoltando i tuoi consigli ho deciso di prendere un Atom Kangertech GenitankMega con coil da 1.2 ohm (mi sembrava il miglior compromesso alla fine)
Ti farò sapere come và il tutto![/FONT]
 

Gianluca

Utente SEF
Registrato
20 Giu 2016
Messaggi
5
Gradimento
0
Punti
8
Località
Olbia
Dispositivi in uso
Aspire Plato, Evic Vtc mini, Eleaf Pico
Atomizzatori in uso
Nautilus X, Nautilus, Genitank mega, GS Tank
Eccomi anche io con la mia esperienza ed un problema da risolvere.
Ho acquistato il mese scorso un Genitank Mega ed uno standard.

Entrambe nella confezione montavano una coil da 1.8 e ne avevano una di ricambio, tutte 1.8, tutte con 2 buchi(piccoli).
Buon tiraggio MTL, ottimo aroma....forse il migliore che abbia provato. Lavoravano benissimo a bassi wattaggi(tra i 7,5 e i 9) e voltaggi(le danno un range tra 3.5v e 5.5v...ma sempre svapato non oltre i 4.1v)
Sulla coil avevano scritto un numero 6 e una lettera che non ricordo se fosse F o G...ma sicuramente non aveva scritto 6A come per le VOCC ad un foro grande(che vanno usate a wattaggi un po' più alti ma non mi davano lo stesso aroma), nè la scritta 6C come per le Dual coil unit(scatola bianca) a due forellini (che lavorano anch'esse a wattaggi bassi, ma zero aroma).
ora vi chiedo, c'è qualcuno che lo ha acquistato da poco il Genitank/GMega e mi sa dire che lettera ha accanto al 6 sulla coil?
O magari c'è un rivenditore che mi può dire che sigla c'è nelle coil preistallate?

O comunque qualcuno ha acquistato delle coil a due fori, che non riportino la sigla 6A nè 6C, e in caso dove???
Grazie
Gianluca
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
922
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.827
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
2.039
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.420
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
4.348
Gradimento
13
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
4.183
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto