Lauramik

Utente SEF
Registrato
22 Mar 2015
Messaggi
131
Gradimento
26
Punti
48
Età
55
Località
Trieste
Dispositivi in uso
Eleaf istick 30
Atomizzatori in uso
GSair M
Appena mi consegnano l'ordine potrò mettere in pratica i miei precisissimi calcoli :icon_cry: che mi porteranno ad avere multipli di 9ml di base neutra 65/35/5 allo 0.72 di nicotina. Una volta aggiunto il 10% di aromi sarà a 0,65 (millesimi a parte). Prima di partire con siringhe e bottiglini ho due domande importantissime:
-10% va bene per qualunque aroma o quasi? Leggo notizie di tutti tipi sulle percentuali o sulle gocce e sono davvero confusa.
-Se l'agitatore magnetico che mio figlio sta inventando con un vecchio giradischi non funzionasse quanto tempo devo aspettare prima di assaggiare le mie creazioni?
Grazie grazie per le risposte.
P.S. Gli aromi sono FA, per la precisione.
 

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
Appena mi consegnano l'ordine potrò mettere in pratica i miei precisissimi calcoli :icon_cry: che mi porteranno ad avere multipli di 9ml di base neutra 65/35/5 allo 0.72 di nicotina. Una volta aggiunto il 10% di aromi sarà a 0,65 (millesimi a parte). Prima di partire con siringhe e bottiglini ho due domande importantissime:
-10% va bene per qualunque aroma o quasi? Leggo notizie di tutti tipi sulle percentuali o sulle gocce e sono davvero confusa.
-Se l'agitatore magnetico che mio figlio sta inventando con un vecchio giradischi non funzionasse quanto tempo devo aspettare prima di assaggiare le mie creazioni?
Grazie grazie per le risposte.
P.S. Gli aromi sono FA, per la precisione.

Ciao Laura,
10% è tendenzialmente elevato come concentrazione per gli aromi. Dopo dipende evidentemente dai gusti. In linea generale la tecnica che uso io è quella, come primo esperimento, di attenermi esattamente alle indicazioni del produttore. Per FA si aggirano sul 4%. Poi lo assaggio e mi faccio una sorta di diario per il prossimo esperimento.
Per quanto riguarda il discorso gocce... non ho mai usato tale "tecnica". Banale siringa da insulina da 1 ml.
Anche sul tempo di maturazione è sempre meglio attenersi alle indicazioni del produttore. In linea generale un aroma chimico può essere svapato quasi istantaneamente. Io li faccio maturare almeno 1 settimana.
 

Lauramik

Utente SEF
Registrato
22 Mar 2015
Messaggi
131
Gradimento
26
Punti
48
Età
55
Località
Trieste
Dispositivi in uso
Eleaf istick 30
Atomizzatori in uso
GSair M
Armata di guanti e siringhe che sembrava stessi lavorando ho preparato i miei primi bottiglini, esperimenti da 9 cc alla volta con etichetta precisa della composizione. Ora aspetto agitandoli a mano ogni tanto ma poi? Come faccio per assaggiarli senza sporcare una testina ogni volta? Esiste una cosa tipo una pipetta monouso o qualcosa del genere? Magari vengono benissimo da subito e me li svaperò tutti con soddisfazione ed orgoglio ma... e poi c'è il fattore curiosità perché quando saranno maturi vorrò assaggiarli tutti. Ho minimo una settimana per risolvere questo "problema" accetto suggerimenti se non sono troppo complicati (tipo mettermi a costruire resistenze monouso). Grazie
 

Luca Malavasi

Moderatore
Utente SEF
Registrato
6 Nov 2014
Messaggi
210
Gradimento
46
Punti
48
Località
Mirandola
Dispositivi in uso
Zero mod 60w
Atomizzatori in uso
Orchid
Ciao Lauramik, per provare il liquido io faccio così: dopo averlo preparato e agitato un po', me ne metto una gocciolina piccolissima sui polpastrelli, tra pollice e indice, poi sfrego e annuso. Si deve sentire l'aroma in modo distinto. Lascio riposare, agitando ogni tanto, per 48 ore (se il liquido è pochino) o lo metto sull'agitatore se ne faccio almeno 50 cc. Poi, il *collaudo" vero e proprio: rispolvero il Mini Protank 3, svapo mezzo cc e decido se mi piace. Se ho un altro liquido da provare, lavo la testina per bene, l'asciugo e testo il nuovo preparato. Tutto qua.
 

Lauramik

Utente SEF
Registrato
22 Mar 2015
Messaggi
131
Gradimento
26
Punti
48
Età
55
Località
Trieste
Dispositivi in uso
Eleaf istick 30
Atomizzatori in uso
GSair M
Avevo tentato di cancellare la mia domanda perché appunto ho risolto come mi hai suggerito tu: assaggerò mezzo cc con i vecchi evod di cui ho ancora quattro testine nuovissime. Non vedo l'ora!
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
721
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.699
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.902
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.318
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
3.993
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.840
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto