M

Membro 8645

Salve ragazzi, svapo da meno un mese.
Ho iniziato con tanto entusiasmo, mia prima Egrip ... prima boccetta di liquido tabaccoso (Sandiego) ma cosa accade dopo?
Il gusto iniziale dolciastro nicotinoso che poteva anche andar bene in sostituzione della sigaretta, viene sostituito da un fastidio nelle boccate, pizzicore in gola, tosse la notte. Fumate molto aspre nonostante sia passato al Tuscan che inizialmente lo sentivo migliore del Sandiego.
La mia Egrip poi consuma un atomizzatore ogni 15 gg (svapo circa 7 ml al giorno).
Da cosa può dipendere ? Immaginavo l'elettronica come effettivamente era all'inizio ma ora ... sono deluso ma non vorrei tornare alle sigarette.
Chi può suggerirmi qualcosa ?
Grazie a tutti.
Frank
 

emilio313

Utente SEF
Registrato
13 Apr 2015
Messaggi
37
Gradimento
7
Punti
13
Località
roma
Dispositivi in uso
sx 350 mini m
Atomizzatori in uso
calix - kayfun
una coil di ricambio ogni 15 giorni non è tanto... sei nella norma.
per il gusto non saprei dirti come risolvere... io non ce l'ho l'egrip. ma chi ce l'hanon ne parla male, per cui penso sia un problema risolvibile.
forse, abituato al "tiro" della sigaretta, svapi con troppo vigore e la coil si asciuga... la e-cig ha una tipologia di "tiraggio" più delicata... a quello ti ci devi abituare
 

Rebbel84

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
28 Mar 2015
Messaggi
972
Gradimento
228
Punti
98
Località
Maniago
Dispositivi in uso
Dani V2 Plus, Hcigar VT75, Vaporflask Squonk, SX Mini M class, RDNA40, Evic VTC mini ....
Atomizzatori in uso
TilemahosV2 Plus, Kayfun V5, Kayfun LP, TFV4, Chalice3, Phenomenom lite, Lemo 2, Nautilus Mini ...
Ciao Francesco, concordo con Emilio, nemmeno io ho l'Egrip, ma penso che se svapi all'incirca 7 ML al giorno che per 15 giorni fà 105 ML forse dovresti cambiare la "coil" più spesso, penso che dovresti cambiarla 1 volta a settimana, quindi ogni 50 ML di liquido che svapi, poi per poterti rispondere meglio ti devo chiedere 4 cose: quanti OHM ha la tua coil? a quanti Watt la usi la Egrip? e i liquidi che stai usando sono "organici"? e di che marca sono? (così se non sai se sono organici me li vado a guardare) :3:
 

Luca Malavasi

Moderatore
Utente SEF
Registrato
6 Nov 2014
Messaggi
210
Gradimento
46
Punti
48
Località
Mirandola
Dispositivi in uso
Zero mod 60w
Atomizzatori in uso
Orchid
Ciao Francesco. Innanzitutto, so che la dotazione base è la coil da 1,5 Ohm e che l'eGrip arriva a 20 W. La coil da 1,5 è testata per reggere i 20 Watt, ma molti utilizzatori trovano il loro punto ideale tra i 10 e i 14 Watt. Seconda cosa: vapando, sei per caso andato in secca di liquido (dry-hit)? Potresti aver bruciato la wick? Il gusto è acre come e peggio di quando si accende una sigaretta dal filtro, e quando la wick è abbrustolita per bene, non passa neanche dopo aver aggiunto nuovo liquido. Se è così, butta la coil. Quel sapore è indice di sostanze tossiche, che non devi assolutamente assorbire. So che la testina è una single coil rigenerabile. Se te la senti, rigenerala pure, perché eliminerai così problemi di gusto e tossicità. Una head coil esausta si riconosce perché aroma e vapore sono sensibilmente ridotti. Sapori acri e pizzicori costanti sono indice di bruciatura.

Inviato dal mio Forward_Art utilizzando Tapatalk
 
M

Membro 8645

Ciao Francesco, concordo con Emilio, nemmeno io ho l'Egrip, ma penso che se svapi all'incirca 7 ML al giorno che per 15 giorni fà 105 ML forse dovresti cambiare la "coil" più spesso, penso che dovresti cambiarla 1 volta a settimana, quindi ogni 50 ML di liquido che svapi, poi per poterti rispondere meglio ti devo chiedere 4 cose: quanti OHM ha la tua coil? a quanti Watt la usi la Egrip? e i liquidi che stai usando sono "organici"? e di che marca sono? (così se non sai se sono organici me li vado a guardare) :3:
Ciao allora cambiata la coil e la svapata è cambiata. Penso sia proprio quella. E quindi da cambiare ogni 7 gg e non 15 gg. :20:
Svapo Tuscan 9 g/ml della DataFlavors (non conosco la differenza tra organici e ... ). La coil è da 1.5 Ohm e uso circa 10W
 
M

Membro 8645

Ciao Francesco. Innanzitutto, so che la dotazione base è la coil da 1,5 Ohm e che l'eGrip arriva a 20 W. La coil da 1,5 è testata per reggere i 20 Watt, ma molti utilizzatori trovano il loro punto ideale tra i 10 e i 14 Watt. Seconda cosa: vapando, sei per caso andato in secca di liquido (dry-hit)? Potresti aver bruciato la wick? Il gusto è acre come e peggio di quando si accende una sigaretta dal filtro, e quando la wick è abbrustolita per bene, non passa neanche dopo aver aggiunto nuovo liquido. Se è così, butta la coil. Quel sapore è indice di sostanze tossiche, che non devi assolutamente assorbire. So che la testina è una single coil rigenerabile. Se te la senti, rigenerala pure, perché eliminerai così problemi di gusto e tossicità. Una head coil esausta si riconosce perché aroma e vapore sono sensibilmente ridotti. Sapori acri e pizzicori costanti sono indice di bruciatura.

Inviato dal mio Forward_Art utilizzando Tapatalk

Me ne sono accorto anche se la egrip dovrebbe avere una protezione sulla wick bruciata. E' già successo che non funzionava ed entrava in protezione. Comunque cambiata la coil tornato il sapore dell'essenza e la svapata. Come faccio ad amortizzare i costi della coil ? Con la Base RBA si risolve ?
Grazie a tutti per il supporto :O)
Frank
 

Rebbel84

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
28 Mar 2015
Messaggi
972
Gradimento
228
Punti
98
Località
Maniago
Dispositivi in uso
Dani V2 Plus, Hcigar VT75, Vaporflask Squonk, SX Mini M class, RDNA40, Evic VTC mini ....
Atomizzatori in uso
TilemahosV2 Plus, Kayfun V5, Kayfun LP, TFV4, Chalice3, Phenomenom lite, Lemo 2, Nautilus Mini ...
Sono contento che hai risolto il problema:3:, immaginavo che fosse la coil ma non ne ero sicuro al 100%. Poi per risparmiare dovresti usare la base RBA ti serve del "Kanthal 0,30mm" e del cotone" Muji" o "FeberFreaks" densità2 se hai bisogno di aiuto per imparare a rigenerare fammi sapere; comunque con la base RBA risparmi un casino di soldi e una volta capito come si rigenera potresti anche ottenere risultati migliori rispetto che con la coil di serie.:3:
 

Rebbel84

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
28 Mar 2015
Messaggi
972
Gradimento
228
Punti
98
Località
Maniago
Dispositivi in uso
Dani V2 Plus, Hcigar VT75, Vaporflask Squonk, SX Mini M class, RDNA40, Evic VTC mini ....
Atomizzatori in uso
TilemahosV2 Plus, Kayfun V5, Kayfun LP, TFV4, Chalice3, Phenomenom lite, Lemo 2, Nautilus Mini ...
per quanto riguarda il gocciolamento dal naso non sono un medico quindi ti posso solo dire quello che succede a me, mi gocciola il naso solo dopo aver fatto una svapata perchè butti fuori vapore che alla fine è acqua e per quanto riguarda l'aria personalmente anche quel sintomo mi è comparso più volte, ma ho un modo di mangiare talmente malsano(dolci ecc.) che l'ho sempre attribuito a quello, ma forse con alcuni liquidi può capitare, adesso che ci penso ho avuto un periodo tra maggio e giugno che ero piuttosto disturbato, ma ero abbastanza stressato dal fatto che stavo facendo la revisione della patente(che è come rifarla da 0) e forse era dovuto a quello, ma in quel periodo ero veramente pieno d'aria, e svapavo per lo più liquidi AmericanStars "Nuttybuddicookie" e "Chocococo".
 
M

Membro 8645

Sono contento che hai risolto il problema:3:, immaginavo che fosse la coil ma non ne ero sicuro al 100%. Poi per risparmiare dovresti usare la base RBA ti serve del "Kanthal 0,30mm" e del cotone" Muji" o "FeberFreaks" densità2 se hai bisogno di aiuto per imparare a rigenerare fammi sapere; comunque con la base RBA risparmi un casino di soldi e una volta capito come si rigenera potresti anche ottenere risultati migliori rispetto che con la coil di serie.:3:

Consigli su dove acquistare la base e il materiale ?
Grazie
Frank
 

Guide

Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.153
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.142
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
820
Gradimento
2
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
2.362
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
2.453
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Iv3shf
Tempo di lettura 11 min.
5,00 stella(e) 4 valutazioni
Visite
2.066
Gradimento
7
Valutazioni
4
La nicotina è una sostanza onnipresente, molto importante anche per riuscire a smettere di fumare tabacco combusto, milioni di persone la consumano quotidianamente, in ogni continente, alcuni lo fanno per piacere, altri per motivi medici e come ho detto, anche per non usarla più. Premetto che...
Alto