riccardofoti

Utente SEF
Registrato
3 Apr 2015
Messaggi
7
Gradimento
1
Punti
8
Località
roma
Dispositivi in uso
e-go
Atomizzatori in uso
lemo
Ciao a tutti,
sono in possesso da un po' di uno splendido Clone Kayfun 4 Tobeco. Per carità, è fatto molto bene, clone 1:1, metallo che "non sa di metallo" in bocca e fin qui sembra la perfezione. Purtroppo da un po' di tempo ha iniziato a dare problemi tipo piangere liquido, steccate continue perché va in secca (devo allentare la sede del drip tip per far scendere il liquido....un po' come svapare in dripping:38:) ho provato a cambiare tutte le o-rings mettendo sia quelle originali che quelle consigliate su altri forums ma non ho risolto. se avete qualche soluzione (che non sia "hai anche l'EHPRO, usa quello :cool:") vi sono grato sin da ora!
 

lillo

Utente SEF
Registrato
12 Apr 2015
Messaggi
20
Gradimento
2
Punti
9
Località
Licata
Dispositivi in uso
istick 40 è 20 w
Atomizzatori in uso
kayfun v4 origen v2
ciao,io ho sia il tobeco e l'infinite e funzionano benissimo,che vuol dire "piangere il liquido" ?che tipo di rigenerazione usi ?
allora ti dico il mio setup : filo nichelcrome 0,30 7 spire avvolte su punta da 2,5 resis:1,2 hom (uso pure il kantal a1 0,30) e cotone a di pipa di cocco vedi questo: ad esempio.il motivo per il quale non si alimenta bene e quindi va in secca è dovuto ad esempio al fatto che il liquido non risale dalla base al cotone.ti consiglio di smontarlo e pulire bene il tutto e controllare se i quattro fori dove risale il liquido sono liberi.fammi sapere
 

riccardofoti

Utente SEF
Registrato
3 Apr 2015
Messaggi
7
Gradimento
1
Punti
8
Località
roma
Dispositivi in uso
e-go
Atomizzatori in uso
lemo
Grazie Lillo, credo che dovrò smontarlo e bollirlo per dargli una sonora lavata....nel frattempo credo proprio che metterò in funzione l'altro K4 EHpro....anche se puzza ancora di motonave dopo ben 3 lavaggi con bicarbonato (1) aceto (2) limone (3).....
sono fiducioso però
 

lillo

Utente SEF
Registrato
12 Apr 2015
Messaggi
20
Gradimento
2
Punti
9
Località
Licata
Dispositivi in uso
istick 40 è 20 w
Atomizzatori in uso
kayfun v4 origen v2
Si pure a me e' successo ho svapato olibrificante per almeno tre giorni poi è andato sempre bene. Adesso sto per provare i sistemi a mesh con origen v2 e il Kraken ( appena arrivano da FT).
 

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
...Purtroppo da un po' di tempo ha iniziato a dare problemi tipo piangere liquido, steccate continue perché va in secca (devo allentare la sede del drip tip per far scendere il liquido....un po' come svapare in dripping:38:)...
Sembrerebbe il classico sintomo di cotone poco corposo. Te lo dico perchè vengo dal vecchio Kayfun e ora utilizzo senza problemi anche il 4.
Mentre nel primo è sufficiente che il cotone (o la wick in silica) sfiori la base dove c'è il canaletto di ingresso del liquido... quando ho rigenerato il 4 (marca Tobeco) nello stesso modo ho avuto i tuoi stessi problemi. Pisciava e andava in secca ogni due tiri. Sono stato tentato di lanciarlo dalla finestra. Poi su Youtube ho trovato un video dove faceva vedere che il cotone era lungo almeno 1 cm per parte e bello gonfio. Ho provato e da allora non ho avuto più problemi.
 

riccardofoti

Utente SEF
Registrato
3 Apr 2015
Messaggi
7
Gradimento
1
Punti
8
Località
roma
Dispositivi in uso
e-go
Atomizzatori in uso
lemo
grazie a tutti :)
stasera mi metto a fare il meccanico/elettricista :) lavo, rigenero e ricotono :)
 

riccardofoti

Utente SEF
Registrato
3 Apr 2015
Messaggi
7
Gradimento
1
Punti
8
Località
roma
Dispositivi in uso
e-go
Atomizzatori in uso
lemo
il problema era molteplice :26:
in primis era zozzo e incrostato da fare schifo.....quindi bollito con bicarbonato e limone, cambiati gli oring (il 16 con uno di filo 1,5, leggermente più spesso di quello originale del kayfun 4), rigenerato con kanthal a1 0,30 per una res da 1,3 ohm su tondino da 3, rimontato e caricato.....adesso funziona benissimo e fin'ora non perde.

l'ehpro invece, dopo il lavaggio con tutto il tuttibile, ancora sa di sala macchine di traghetto vecchio.....non riesco a capire il perché:icon_crazy:.

se avete qualche consiglio....ben'accetto !!!
 

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
il problema era molteplice :26:
in primis era zozzo e incrostato da fare schifo.....quindi bollito con bicarbonato e limone, cambiati gli oring (il 16 con uno di filo 1,5, leggermente più spesso di quello originale del kayfun 4), rigenerato con kanthal a1 0,30 per una res da 1,3 ohm su tondino da 3, rimontato e caricato.....adesso funziona benissimo e fin'ora non perde.

l'ehpro invece, dopo il lavaggio con tutto il tuttibile, ancora sa di sala macchine di traghetto vecchio.....non riesco a capire il perché:icon_crazy:.

se avete qualche consiglio....ben'accetto !!!

Eh si le oring sono importanti. Soprattutto perchè alle volte le sottoponiamo a stress termici abbastanza elevati. Non so a quanto serva ma io mi tengo da parte una boccetta da 10 con aghetto piena di VG e tutte le volte che rimonto gli do una bella "ingrassata" a tutti i filetti e oring.

Per il sapore di "sala macchine di traghetto vecchio" (me la segno perchè troppo bella), devi insistere. Spazzolino da denti con pappetta fatta con il bicarbonato e gratta, gratta, gratta. Prima o poi se ne andrà. Alternativa diversi lavaggi in lavatrice e ultrasuoni.... oppure come dice un mio amico... "Prima o poi se ne andrà sto sapore schifoso. Hai presente il sapore del caffè fatto con la Moka nuova? Dopo 10 caffè non lo senti più" :D
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
566
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.603
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.767
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.225
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
3.730
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.634
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto