leehooke

Utente SEF
Registrato
8 Apr 2015
Messaggi
1
Gradimento
0
Punti
6
Località
Bologna
Dispositivi in uso
iClear 16 VW/VV
Atomizzatori in uso
Eleaf Mini iStick10W
Buonasera a tutti! Sono un nuovo membro del forum e neofita in questa nuova esperienza con le e-cig. Oggi ho comprato la Mini iStick da 10W per il mio vecchio atomizzatore iClear 16. La commessa mi ha assicurato che i due pezzi erano compatibili perché con la batteria mi ha dato anche l'adattatore per permettere di utilizzare il mio vecchio atomizzatore. Ho caricato la batteria al 100% e provato a fare la prima svappata. sul display della batteria viene scritto "Lo" con il simbolo Ω. ho scaricato il manuale dove è scritto che se succede questo è per un cortocircuito e devo ricaricare la batteria. Dopo averla ricollegata e nuovamente ricaricata accade lo stesso problema. Ho buttato via di nuovo una valanga di soldi? Grazie a tutti gli utenti che risponderanno :)
Luca
 

Melfaroma

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
29 Gen 2015
Messaggi
158
Gradimento
57
Punti
48
Località
Roma
Dispositivi in uso
Eleaf 40Watt/ 60Watt
Atomizzatori in uso
kayfun/Royal hunter
Ciao e Benvenuto in Sigaretta Elettronica Forum
IL problema credo che sia sill' atomizzatore

Magari torna dalla commessa e fate una prova un atomizzatore diverso.
Io personalmente ti consiglio justFog 1453
 

Paolo61

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
20 Dic 2013
Messaggi
88
Gradimento
22
Punti
23
Località
Milano
Dispositivi in uso
Kangertech
Atomizzatori in uso
Justfog ultimate
Anche a me è capitato con l'iClear 16 di avere problemi simili (anche in quel caso usando una batteria che necessitava di adattatore).
Il mio personale consiglio è di non mischiare ego e 510, ma di usare batterie e atom che nascono compatibili, cioè senza necessità di adattatori.
Ci sono ottime batterie ego anche vv.
Mi associo inoltre al consiglio di Fabio sul Justfog.
 

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
Ciao leehooke innanzitutto avendo tu parlato di "commessa"... mi par di capire che hai comperato il tutto in un negozio fisico... e quindi se sarà necessario tornerai da lei per farti spiegare che sta accadendo.
Alcune considerazioni:

Non ho sottomano un manuale iStick ma molto probabilmente la scritta "Lo" che ti compare significa "Low"... ossia basso. Sembrerebbe dirti che la resistenza del tuo iClear è talmente bassa da non essere letta dall'elettronica della tua batteria. Lo ritengo alquanto improbabile. Usando l'adattatore EGO il sospetto che mi viene è che non è serrato abbastanza bene percui in realtà non fa contatto. Prova a staccare l'atomizzatore e relativo adattatore dalla batteria e "dai fuoco". Se ti compare la stessa scritta... potrebbe essere quello il motivo. Se invece ti compare qualcosa del tipo "check atomizer", significa che quando attacchi l'atomizzatore e adattatore alla batteria, l'atomizzatore viene letto dall'elettronica... ma qualcosa non va. Il sospetto che l'atom sia difettoso come già sollevato da altri... è molto forte.

Per assurdo però potrebbe essere che invece hai serrato troppo l'atom sull'adattatore... e/o l'adattatore sulla batteria. A me era capitato qualcosa di simile quando usavo i CE5 con la mia "fu" EGO. Di fatto "strozzavo" la resistenza provocando un corto. Fai qualche tentativo stringendo e allentando l'atom dalla batteria tenendo conto che la forza da applicare deve essere "ragionevole" e non quella che usa un idraulico quando deve serrare un tubo della caldaia. Stiamo parlando di prodotti "delicati" che devono poter funzionare senza esagerare nello stringere e avvitare.
 

Luca Malavasi

Moderatore
Utente SEF
Registrato
6 Nov 2014
Messaggi
210
Gradimento
46
Punti
48
Località
Mirandola
Dispositivi in uso
Zero mod 60w
Atomizzatori in uso
Orchid
Ciao leehooke, benvenuto in Sigaretta Elettronica Forum. Penso che Markvaping abbia centrato il problema (Ohm troppo bassi o giunti troppo stretti, anche se scommetterei sulla prima). Inoltre, se ti sei rivolto a un negozio fisico, sii ''spietato'' e chiedi lì soluzione ai tuoi problemi. Facci sapere come è andata. A presto :)!
 

Manueloz

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
1 Set 2013
Messaggi
90
Gradimento
10
Punti
23
Età
49
Località
Italia
Dispositivi in uso
Vari
Atomizzatori in uso
Isub tank, Melo
Ciao Lee, hai verificato per caso se l' adattatore fornito per gli atomizzatori con attacco Ego sia regolabile con un cacciavite onde poter fare contatto? Che io sappia, quelli fatti per essere usati sui dispositivi con attacco 510 non si possono regolare a differenza di certi attacchi Ego già predisposti (cioè, quelli con la fessura nel mezzo ), ma è comunque un' ipotesi che mi viene in mente.
 

Angler70

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
6 Ott 2014
Messaggi
28
Gradimento
5
Punti
13
Età
54
Località
Livorno
Sito Web
www.facebook.com
Dispositivi in uso
Sx mini m class
Atomizzatori in uso
Ataman v2
ciao, puoi provare a cambiare la resistenza all iclear 16 ma visto il tipo di atomizzatore te ne consiglierei uno nuovo,tipo un justfog ,o un gladius che online si trovano a onesto e avresti qualcosa di più performante
 

1818spritz

Utente SEF
Registrato
28 Set 2016
Messaggi
1
Gradimento
0
Punti
6
Località
Como
Dispositivi in uso
istick
Atomizzatori in uso
GS Air
Ciao, stesso problema.

Mini Istick + GS air.
Quando svapavo funzionava 1.5 secondi per poi interrompere il contatto e segnava il simbolo dell'hom.
Mi ero quasi rassegnato a cambiare la Istick con una nuova ma poi ho letto su questo forum che poteva essere un problema di contatto.
Ho svitato un po l'atomizzatore e la sigaretta è tornata a funzionare normale.

Grazie


Ciao leehooke innanzitutto avendo tu parlato di "commessa"... mi par di capire che hai comperato il tutto in un negozio fisico... e quindi se sarà necessario tornerai da lei per farti spiegare che sta accadendo.
Alcune considerazioni:

Non ho sottomano un manuale iStick ma molto probabilmente la scritta "Lo" che ti compare significa "Low"... ossia basso. Sembrerebbe dirti che la resistenza del tuo iClear è talmente bassa da non essere letta dall'elettronica della tua batteria. Lo ritengo alquanto improbabile. Usando l'adattatore EGO il sospetto che mi viene è che non è serrato abbastanza bene percui in realtà non fa contatto. Prova a staccare l'atomizzatore e relativo adattatore dalla batteria e "dai fuoco". Se ti compare la stessa scritta... potrebbe essere quello il motivo. Se invece ti compare qualcosa del tipo "check atomizer", significa che quando attacchi l'atomizzatore e adattatore alla batteria, l'atomizzatore viene letto dall'elettronica... ma qualcosa non va. Il sospetto che l'atom sia difettoso come già sollevato da altri... è molto forte.

Per assurdo però potrebbe essere che invece hai serrato troppo l'atom sull'adattatore... e/o l'adattatore sulla batteria. A me era capitato qualcosa di simile quando usavo i CE5 con la mia "fu" EGO. Di fatto "strozzavo" la resistenza provocando un corto. Fai qualche tentativo stringendo e allentando l'atom dalla batteria tenendo conto che la forza da applicare deve essere "ragionevole" e non quella che usa un idraulico quando deve serrare un tubo della caldaia. Stiamo parlando di prodotti "delicati" che devono poter funzionare senza esagerare nello stringere e avvitare.
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
Visite
225
Gradimento
6
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.453
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.529
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.093
Gradimento
2
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
3.143
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.094
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto