Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
Da un po' di tempo a questa parte sta diventando "di moda" rigenerare gli atom utilizzando del banale cotone idrofilo al posto delle classiche wick in silica.
Onestamente ho qualche dubbio ad utilizzare questo sistema di rigenerazione. Il cotone, se non adeguatamente irrorato dal liquido, brucia... emettendo molto probabilmente un saporaccio terrificante... e sicuramente non "sano". Se però il setup viene correttamente... il rendimento allo svapo è notevole!
Ritengo però giusto parlarne. Ognuno poi trarrà le proprie conclusioni.
Nel video che vi segnalo vengono poi realizzate delle microscopiche resistenze (nano coils) arrotolando il filo resistivo attorno ad un ago da siringa. Si sta sicuramente utilizzando un filo di grosso diametro (0.32 o giù di li) anche perché diversamente ne verrebbero fuori resistenze con Ohm troppo elevati da gestire con una "normale" batteria da 3.7 Volt.
Come sarà venuta al tipo del video l'idea di usare il cotone idrofilo al posto delle wick? Boh! Forse, vista la voluminosa barba, una mattina mentre si guardava allo specchio?
 

2Max2Pax

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
30 Dic 2013
Messaggi
56
Gradimento
1
Punti
13
Località
Bergamo
Io lo trovo ottimo sul kayfun 3.1, ormai ho abbandonato ekowool e wick. Secondo me restituisce un aroma nettamente migliore e più accentuato. Lo sconsigli per utenti alle prime armi in quanto bisogna avere la sensibilità sufficiente a capire se si sta andando a secco.
Appena entro più in confidenza con il sistema di controllo del liquido del magoo proverò anche li il cotone.
Comunque sul kayfun con tank trasparente è un gioco da ragazzi, non va mai a secco (lo uso con aria tuta aperta) e non allaga mai, credo il cotone abbia una sorta di "autoregolazione" grazie alla sua grandiosa capillarità.
Personalemnte faccio microcoils da 1,8-2 ohm con kanthal a1 0,32 e svapo con soddisfazione da 8 watts in su (con l'evic arrivo ad 11), ma amici provaristi arrivano anche 15 watts. Forse con fili resistivi più sottili si deve stare un po più attenti, magari non utilizzerei nulla di superiore ai 30 ohm/metro con la microcoil ... ma poi dipende anche dal diametro e da quanto cotone riesci a metterci.
 

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
... non va mai a secco (lo uso con aria tuta aperta) e non allaga mai...
Uhm... forse ho capito perchè a me invece ogni tanto si allaga. E il Kay 3.1 quando si allaga è uno stresssssssssss...
Con quella "camera" sottostante alla basetta (e che guardacaso Sergey ha eliminato nel lite e lite plus ;)) il Kay comincia a gorgogliare... pisciare...
Proverò a rifarla con e ad aprire tutta l'aria. Tu però la microcoil come la fai? In piedi centrandola sopra il foro dell'aria o "sdraiata" nella posizione classica?
 

2Max2Pax

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
30 Dic 2013
Messaggi
56
Gradimento
1
Punti
13
Località
Bergamo
Se il kayfun 3.1 si allaga hai un problema con qualche oring che non tiene più. Ho sentito invece di allagamenti con kayfun lite plus (non mi sono informato sul lite senza regolazione aria) .
Io ho avuto un problema di allagamento dovuto alla non perfetta tenuta del piccolo oring che sta in cima al camino ed entra nel coperchio del tank. Da quella volta ogni volta che rigenero ingrasso tutti gli oring con VG pura.
Certo che se tieni l'aria parecchio chiusa potresti "succhiare" troppo liquido.
Secondo me il bello del kayfun è proprio il tiro arioso, se ti piace il tiro duro, allora, imho, Ithaka (magoo) sono forse superiori perchè hanno una grande resa aromatica.
Personalmente trovo il kayfun fenomenale infatti sto meditando di vendere il magoo (pero prima devo provarlo con cotone, e con resistivi diversi) per prendermi un lite plus o the russian 91%.
 

2Max2Pax

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
30 Dic 2013
Messaggi
56
Gradimento
1
Punti
13
Località
Bergamo
scusa, il sistema non mi permettere di modificare il mio messaggio precedente.

La microcoil la faccio orizzontale come una normale super 8.
Utilizzo un grosso chiodo d'acciaio che dovrebbe essere di circa 3 mm di diametro in quanto quando ho deciso di fare la prima microcoil non avevo a disposizione punte di trapano "calibrate" e visto che con il chiodo mi trovo bene l'ho eletto a micorcoil builder.
Per compattarlo, il cotone, lo bagno con della base neutra così mi rendo conto di quanto posso comprimerlo, lo arrotolo ed eventualmente se dovesse risultare troppo lo rifilo con le forbici e realizzo una "cosa" tipo la S.
Utilizzo colo "puro cotone" sbiancato senza candeggianti (non mi ricordo l'esatta dicitura).
 

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
scusa, il sistema non mi permettere di modificare il mio messaggio precedente.

La microcoil la faccio orizzontale come una normale super 8.
Utilizzo un grosso chiodo d'acciaio che dovrebbe essere di circa 3 mm di diametro in quanto quando ho deciso di fare la prima microcoil non avevo a disposizione punte di trapano "calibrate" e visto che con il chiodo mi trovo bene l'ho eletto a micorcoil builder.
Per compattarlo, il cotone, lo bagno con della base neutra così mi rendo conto di quanto posso comprimerlo, lo arrotolo ed eventualmente se dovesse risultare troppo lo rifilo con le forbici e realizzo una "cosa" tipo la S.
Utilizzo colo "puro cotone" sbiancato senza candeggianti (non mi ricordo l'esatta dicitura).
Ok grazie. Controllerò le oring ;)
 

LordHero

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
14 Nov 2013
Messaggi
295
Gradimento
100
Punti
68
Località
San Cesareo (Roma)
Dispositivi in uso
JBox,MecHana,Nemesis
Atomizzatori in uso
Expromizer,TaifunGT
Io sto usando il cotone da diverso tempo su un semplice SMOK RDA e faccio res sotto 1,3ohm da usare sul BB Meccanico (sentinel)...invece, quando voglio qualcosa di molto performante, faccio Res sopra i 2,5ohm (a volte anche 3,3ohm) e le metto su BB elettronici sparandole sopra i 5volt oppure sopra i 10Watt...dovete vedere quanto vapore emana...ma attenzione, si rimane quasi subito in secca!!!
 

2Max2Pax

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
30 Dic 2013
Messaggi
56
Gradimento
1
Punti
13
Località
Bergamo
:eek: è il pericolo del cotone. Hai voglia poi a dire "Mah! non so... ha un retrogusto strano sto liquido" :D

... o il vantaggio, io lo apprezzo per la sua capillarità, riesce a portare un sacco di liquido, ma anche io ancora non oso in dripping visto che mi dimentico di drippare e vado spesso a secco.
 

Morpheus

Utente SEF
Registrato
27 Gen 2014
Messaggi
19
Gradimento
0
Punti
8
Località
Bergamo
Dispositivi in uso
Troppe e troppo vari
Atomizzatori in uso
Troppi e troppo vari
Ciao,

direi che il cotone, almeno per quanto riguarda i sistemi con alimentazione dal basso tipo Kayfun o protank, possa avere solo vantaggi....
Certo, va creata una resistenza di un certo tipo, vanno seguite alcune regolette, ma onestamente la wich nel mio kayfun 3.1 è da moooolto tempo che non entra.
Sinora ho trovato solo vantaggi a parte un sapore .... di cotone... appena dopo l'inizializzazione che sparisce in poche svapate per restituire un ottimo aroma.

P.
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
1.012
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.901
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
2.123
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.469
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
4.577
Gradimento
13
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
4.434
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto