Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
11.086
Gradimento
2.576
Punti
419
Età
52
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi

LokiDK

Utente SEF
Registrato
28 Set 2017
Messaggi
350
Gradimento
84
Punti
34
Località
Mazara del Vallo
Nome
Nicolò
Dispositivi in uso
none
Atomizzatori in uso
none
Dopo qualche giorno di utilizzo, credo di poter dare qualche piccola impressione personale su questo atom. Primissima cosa: l'ho preso usato quindi non sono impressioni che do sulla base del prezzo da nuovo.

Vi allego innanzitutto una foto dell'esploso subito dopo il bagnetto
20221123_181527.jpg


In fondo non sono tantissimi pezzi, bisogna però stare molto attenti quando si smonta il pin gigante che blocca tutto: si aggancia all'isolatore in peek della vite del positivo e se si perde quel pezzo (o l'aggancio in metallo che si incastra dentro l'isolatore) potete dire addio all'atom. Conosco personalmente un ragazzo che lo ha perso e ha provato a richiederne uno al modder senza risultato.

Parlando sempre del pin, si vede subito che non è un atom per amanti del TC: non so la misura esatta, ma si capisce anche in foto che saranno 2cm e mezzo, forse 3. Tra l'altro ha bisogno di essere serrato per benino con un cacciavite "vero" sennò l'atom non viene letto.

Si può notare il foro nella campana da cui va a uscire il vapore: piccolissimo, si capisce subito che tende a formare un po' di condensa.

Non so se riuscite a notare in foto che nella parte interna del cap c'è l'alone di una saldatura. A me importa poco, anche perché è interna, ma per qualcuno può essere importante.

Altra foto da rimontato (solo da sopra)
20221123_181836.jpg


Si rimonta in un attimo e la manutenzione la trovo facile e intuitiva, però non posso che rinnovare l'invito a tenere cari i pezzi più piccoli, le spare parts sono Il tasto veramente dolente di un atom di questa fascia di prezzo.

La rigenerazione è abbastanza obbligata, si può alzare e abbassare un po' ma nulla di più. Sono arrivato a [email protected] senza problemi di allineamenti.

Potete notare, dietro le torrette, il foro di ricarica: è grande il giusto per poter essere ricaricato con le chubby. Ha una profondità credo di un paio di millimetri, poi si restringe per evitare che il beccuccio possa entrare fino in fondo.

Esteticamente lo trovo meraviglioso, io lo uso col tip che mi ha mandato il ragazzo che me lo ha venduto e l'ho montato su Converter tubo
20221124_113148.jpg


Costruttivamente l'ho trovato fatto bene, anche a livello di oring nessun problema, hanno una buona tenuta anche da lubrificanti.

Ho provato un po' di rigenerazioni con diametri e avvolgimenti, ma la posizione della coil sarà sempre quella, al massimo si può alzare o abbassare un po' a seconda di come volete che l'aria colpisca la coil. Nelle foto che ho fatto non ho inquadrato i fori dell'aria, posso fare un'altra foto più tardi se volete vederli un po più nel dettaglio.

Parlando di aria, ho il cap che dovrebbe essere standard, 2x0. 8: avrei preferito un pelo di aria in più, 2x1.2 magari, ma sono (siamo?) abituati con atom che tendenzialmente rendono più libera la scelta dell'ampiezza dell'airflow.

Alimentazione abbondante, zero problemi di secca, anzi forse sovralimenta pure.

Veniamo alla parte succosa :21:: la resa aromatica.
Di base, mi trovo abbastanza d'accordo con Mario Scalise, è un atom che, soprattutto con le miscele, è eccezionale...certe volte anche troppo! È sicuramente hittosissimo e ha una leggera tendenza a seccare e a far uscire le note più scure. L'ho provato con un po' di liquidi diversi.

Latakia V by Black Note: non ci siamo. Taglia veramente troppe note del Latakia più delicato che conosco.

Syrian Soul: anche qui, taglia qualche nota più morbida e non mi è piaciuto. Dopo queste due prove, ho evitato di mettergli su il Mandingo.

Kentucky Reserve: la bocca presa a pugni! Ha tagliato quelle note un po' più alcoliche e mi ha fatto sentire questo Kentucky in tutta la sua rudezza come non lo avevo mai sentito! In combinazione all'hit dell'atom stava diventando quasi difficile finire il tank!

Balkan Sovereign Tab3. 0: cattivissima. Si perdono un po' per strada le note orientali, o forse escono solo di più quelle scure. Avevo intenzione di provarci anche il Nova Roma, ma riesco a svaparlo solo su SE perché solo lì riesco a sentirci gli orientali, non oso immaginare cosa succederebbe qui.

American Blend LT: l'avevo lasciato a prendere polvere perché non mi piaceva la presenza ossessiva del Virginia che non sopporto proprio, ma lo sto svapando mentre scrivo e, anche calcolando che il liquido ha un anno, lo trovo sempre "chiaro", pur non trovando le note sdolcinate e il paglierino che non sopporto nel Virginia.

Si parla spesso di liquidi all-day, ma dopo aver provato questo atom posso affermare che anche alcuni PV possono NON essere all-day: ha una resa e un hit importanti (e forse qualcuno avrà intuito che tende a scaldicchiare) e posso suggerirlo per momenti meditativa in cui volete godervi una miscela in un modo in cui altri dispositivi non possono certamente offrirvi. Magari montato su una pipa e accompagnato da un buon distillato.

Mi permetto di taggare @Wortex e @Sva3d che mi avevano espressamente chiesto le mie opinioni. Se avete altre domande basta chiedere!
 
Ultima modifica:
Svapoloco Vape Shop

BooRDeL

Membro dello Staff
SEF Supporter
Utente SEF
Registrato
14 Apr 2017
Messaggi
1.000
Gradimento
186
Punti
68
Età
49
Località
AREZZO
Nome
Paolo
Dispositivi in uso
-
Atomizzatori in uso
-
Grazie mille @LokiDK per aver condiviso la tua esperienza con l'atom.
Gran bel lavoro :113:
 

LokiDK

Utente SEF
Registrato
28 Set 2017
Messaggi
350
Gradimento
84
Punti
34
Località
Mazara del Vallo
Nome
Nicolò
Dispositivi in uso
none
Atomizzatori in uso
none
Di nulla! Anzi, come dicevo, se avete altre domande basta chiedere!
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
12.605
Gradimento
2.373
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Complimenti per la più che esaustiva descrizione della tua esperienza con questo gioiellino. Come lo hai descritto è stato chiarissimo e inoltre ne ho la conferma perché chi lo ha ha detto che eccelle con misture scure come nessun altro.
L'unica cosa che non capisco e non vedo è il pezzo saldato :unsure:
 
Svapoloco Vape Shop

LokiDK

Utente SEF
Registrato
28 Set 2017
Messaggi
350
Gradimento
84
Punti
34
Località
Mazara del Vallo
Nome
Nicolò
Dispositivi in uso
none
Atomizzatori in uso
none
@Sva3d è giusto un alone, il mio esemplare non ha segni di lavorazione, solo normale usura dato che è usato, mi sembrava giusto sottolinearlo ma è un dettaglio veramente minimo e ininfluente.
 

Articoli e Guide

Coomenti ad Articoli e Guide

Alto