Raider

Utente SEF
Registrato
20 Mag 2013
Messaggi
6
Gradimento
0
Punti
8
Località
Bompietro
Sito Web
sigarettaelettronicaok.it
La Sigaretta elettronica fà male ai polmoni per via del vapore acqueo!
Dicono di averlo sentito al telegiornale, spaventato mi metto ad indagare!

Vediamo cosa mi svapo:

Glicole Propilenico:
Solvente utilizzato per far sciogliere sostanze nei liquidi, è usato sia in campo farmaceutico che alimentare, ho appurato googlando....non è cancerogeno.

Glicerolo: E' usato per sciroppi, creme e come additivo alimentare, ho appurato googlando....non è cancerogeno.

Acqua demineralizzata: Dicono non faccia male :shock:

Aromi alimentari: Qui c'è poco da dire.

Mi son detto, sarà la nicotina... allora indago meglio.
Porta dipendenza sì, ma non mi uccide, a meno che ... non mi inietto per via endovenosa una dose elevatissima.
anche qui ho appurato googlando.... (fa tanto male) ma non è cancerogeno .

ma poi ..... chi ha detto che devo usare liquidi con nicotina ?

Arrivato a questo punto mi viene un sospetto.

Approfondisco e scopro che lo staff degli pneumologi greci che ha lanciato questa notizia contro il vapore acqueo è guidato da una certa Dottoressa Christina Gratziou .... ma in Grecia... non stavano alla fame? e come finanziano queste ricerche?

Mi metto alla ricerca e scopro che... udite udite

Le ricerche sono finanziate dalla casa farmaceutica Pfizer.
La Pfizer è quella casa farmaceutica che con le sue medicine cura il 90% delle malattie causate dal fumo, e indovinate un po' cosa produce anche?
Il Champix, che commercializzano e che ha per indicazione la disassuefazione dal fumo.

Voi cosa ne pensate? ... io ... continuo a svapare, spero solo non mettano il bollino ministeriale sui liquidi.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
Voi cosa ne pensate? ... io ... continuo a svapare, spero solo non mettano il bollino ministeriale sui liquidi.

Pure io... e alla grande fintanto che le informazioni che dilagano sul web sono così imparziali :rockon:

Anzi colgo l'occasione per invitare te e tutti gli utenti del forum a leggere
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
mio intervento e partecipare ad una ricerca seria sugli effetti della sigaretta elettronica sull'uomo andando a
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
pagina web (che trovi in calce alla mia firma)
 

micpie

Utente SEF
Registrato
30 Mag 2013
Messaggi
1
Gradimento
0
Punti
6
Località
Roma
Ciao, lo studio della Dottoressa Christina Gratziou non è stato pubblicato su nessuna rivista scientifica seria, spesso è colpa dei media che con titoli catastrofici si divertono a disorientare il lettore.
 

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
Dottoressa Christina Gratziou
Sto cercando di verificarne l'operato ma... gira voce su internet che la Dott.sa Gratziou è alle dipendenze della Pfizer come responsabile delle ricerche sul Champix, farmaco utilizzato per la cura della dipendenza dalla nicotina. Se così fosse... i risultati delle sue ricerche risulterebbero poco limpidi. Frasi come "Il consiglio è quello di seguire trattamenti per smettere di fumare basati sul supporto medico e clinico" (che pare essere stata pronunciata dalla Gratziou)... non mi sembrano molto obiettive.
Se comunque hai qualche informazione più approfondita, ti invito a pubblicarlo sul forum per un confronto obiettivo. :wavingyellow:
 

massits

Utente SEF
Registrato
13 Mag 2013
Messaggi
22
Gradimento
0
Punti
6
Località
Free Territory of Trieste
non preoccupatevi. Ora che scendono nel settore pure Philips Morris e amici vari non leggerete più nulla contro lo svapo

( da La repubblica pag21 di LUn 20/5/2013 " Le mani di Big Tobacco sul business miliardario" di M.Ricci )
 

Marko

Membro dello Staff
Admin
Registrato
16 Dic 2011
Messaggi
11.720
Gradimento
649
Punti
382
Località
Napoli
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Vari
Atomizzatori in uso
Svariati
Ciao, lo studio della Dottoressa Christina Gratziou non è stato pubblicato su nessuna rivista scientifica seria, spesso è colpa dei media che con titoli catastrofici si divertono a disorientare il lettore.
Ciao Micpie, ma sai dove è recuperabile questo studio?
 

Davide

Utente SEF
Registrato
12 Mar 2013
Messaggi
44
Gradimento
0
Punti
13
Località
Sulmona
Sto cercando di verificarne l'operato ma... gira voce su internet che la Dott.sa Gratziou è alle dipendenze della Pfizer come responsabile delle ricerche sul Champix, farmaco utilizzato per la cura della dipendenza dalla nicotina. Se così fosse... i risultati delle sue ricerche risulterebbero poco limpidi. Frasi come "Il consiglio è quello di seguire trattamenti per smettere di fumare basati sul supporto medico e clinico" (che pare essere stata pronunciata dalla Gratziou)... non mi sembrano molto obiettive.
Se comunque hai qualche informazione più approfondita, ti invito a pubblicarlo sul forum per un confronto obiettivo. :wavingyellow:

:shock: Beh effettivamente è un po dubbio. :scratchheadyellow:
 

Svapolibero

Rivenditore verificato
Utente SEF
Registrato
24 Mag 2013
Messaggi
50
Gradimento
0
Punti
13
Località
Carmagnola, Italy
Dispositivi in uso
Varie
Atomizzatori in uso
Varie
La Sigaretta elettronica fà male ai polmoni per via del vapore acqueo!

Pensiamo ad un cuoco che passa tantissime ore della sua vita tra i fornelli e i vapori di cottura delle varie portate, oppure pensiamo a chi popola zone notoriamente nebbiose, sotto tutti pieni di acqua nei polmoni! :24:

Ovviamente questi sono due esempi che espongono i soggetti ad un inalazione costante di vapore, li ho messi per primi proprio in risposta a chi sostiene ad esempio che l'aerosol (ricordiamo che la sigaretta elettronica altro non è che un vaporizzatore personale) consigliato anche a bambini in fasce e le Saune sono situazioni in cui vi è un esposizione minima o comunque per un breve lasso di tempo.

Mi son detto, sarà la nicotina... allora indago meglio.
Porta dipendenza sì, ma non mi uccide, a meno che ... non mi inietto per via endovenosa una dose elevatissima.
anche qui ho appurato googlando.... (fa tanto male) ma non è cancerogeno .

Qui mi sento di correggerti, la nicotina uccide anche solo al tatto... ovviamente in concentrazioni elevate ma comunque è un veleno e per questo è sempre consigliato l'uso di guanti per maneggiare liquidi contenenti nicotina, specialmente se flaconi grandi con alta concentrazione di nicotina.

Voi cosa ne pensate? ... io ... continuo a svapare, spero solo non mettano il bollino ministeriale sui liquidi.

Temo di alimentare un focolaio ma io ho come la sensazione che una tassazione sia una benedizione per i seguenti motivi:

  • Attualmente viene spesso fatta pubblicità negativa, probabilmente pilotata, e nel momento in cui le casse dello stato saranno arricchite molto probabilmente ci sarà un inversione di tendenza dei messaggi lanciati dai media
  • Qualità del prodotto. Spuntano ogni giorno nuove case produttrici di liquidi è un mercato che fa gola a tanti... io da svapatore però vorrei essere certo della qualità del prodotto consumato, una tassazione probabilmente avrebbe l'effetto di selezionare anche i prodotti attualmente presenti sul mercato...

Ad ogni modo questo è solo il mio personale modo di vedere le cose al quale mi sento di aggiungere un piccolo consiglio:
SVAPATE SERENI !
Ops probabilmente il maiuscolo non è consentito :pray:

Ciao a tutti
Daniele
 

Marko

Membro dello Staff
Admin
Registrato
16 Dic 2011
Messaggi
11.720
Gradimento
649
Punti
382
Località
Napoli
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Vari
Atomizzatori in uso
Svariati
Ma assolutamente...
Certo che è consentito.
 
Ultima modifica:

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
Temo di alimentare un focolaio ma io ho come la sensazione che una tassazione sia una benedizione per i seguenti motivi:
  • Attualmente viene spesso fatta pubblicità negativa, probabilmente pilotata, e nel momento in cui le casse dello stato saranno arricchite molto probabilmente ci sarà un inversione di tendenza dei messaggi lanciati dai media
Il mio timore è che in realtà è troppo tardi per pensare ad un'accisa sulle ecig (o liquidi) che copra il buco derivante dalle mancate vendite di tabacco. Prima di tutto perché molti ex fumatori hanno smesso perché convinti nel farlo e/o perché, visti i tempi di crisi, avevano la necessità "economica" di farlo.
Dovrebbero mettere un accisa molto alta... ma si correrebbe il rischio di avere l'effetto contrario. E' un film già visto con l'accisa sulla benzina: alza, alza, alza... e alla fine il risultato è stato che il consumo di carburanti è diminuito... a danno delle casse dello Stato. Spero che i nostri attuali governanti siano un po' più furbi di quelli del recente passato.
In secondo luogo l'attuale governo e in generale l'intera classe politica... devono ricordarsi che sono sotto stretta osservazione da parte dei cittadini.
I tempi son cambiati. Prima quando tutto, nel bene o nel male, funzionava discretamente e si vivacchiava... non si prestava molta attenzione a quel che si faceva a Roma nelle "stanze dei bottoni". E' stato un grandissimo errore da parte nostra disinteressarsene... al punto tale che si è giunti ad una situazione di crisi colossale (dovuta anche a contingenze a livello mondiale)... dalla quale non si capisce, ad oggi, come e quando se ne uscirà.
L'operato quindi del Governo deve essere limpido e chiaro dal momento che, viste le premesse, la fiducia nei politici da parte dei cittadini è ai minimi storici... e se solo si intuisce che l'eventuale accisa sui liquidi (o peggio sulla sigaretta elettronica che andrebbe ad incidere sulle tasche di chi svapa a ZERO) è il solito metodo all'italiana per "raccattar quattrini"... ahi ahi ahi ahi... temo potranno esserci reazioni un po' scomposte da parte di utenti, negozianti e settore delle esig in generale.
Peggio sarebbe se poi i liquidi contenenti nicotina finissero esclusivamente nelle mani dei tabaccai. Da alcune dichiarazioni della F.I.T. (leggi
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
) sembrerebbe che lo danno già per scontato... ma forse dopo il servizio delle
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
quel che fino a pochi mesi fa si dava per certo (dal momento che erano coinvolti un politico del PD... e uno del PDL... per non destar sospetti)... eh eh eh... forse non lo è più...

  • Qualità del prodotto. Spuntano ogni giorno nuove case produttrici di liquidi è un mercato che fa gola a tanti... io da svapatore però vorrei essere certo della qualità del prodotto consumato, una tassazione probabilmente avrebbe l'effetto di selezionare anche i prodotti attualmente presenti sul mercato...
Bah... non credo che l'intervento diretto dello Stato nei controlli sia necessariamente sinonimo di "qualità del controllo". Sappiamo benissimo a che livelli di radicamento è arrivata la corruzione (e non è detto neppure che conosciamo perfettamente il grado raggiunto). Personalmente tra Stato (italiano) e un certificatore privato (operante magari in più settori a livello internazionale) che si assume la responsabilità di quel che "timbra e firma"... credo di più al privato.
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
730
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.706
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.911
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.321
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
4.006
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.861
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto