cino1486

Utente SEF
Registrato
6 Giu 2013
Messaggi
27
Gradimento
1
Punti
8
Località
Italia
salve a tutti. Sono qui per parlarvi dei liquidi essencial cloud. Leggo alcuni pareri in giro e noto che sono tutti positivi e allora decido di acquistarne uno in un negozietto fisico vicino casa. La signorina me ne fa assaggiare un paio ed opto per il caffè. Gusto blando ma piacevole, peccato però che dopo un giorno di svapo la resistenza del phantom risulti inutilizzabile (dura poche ora anche dopo dry burn). Mi dico "e vabè il liquido è denso ci può stare". Oggi mi reco di nuovo al negozietto e scelgo un altro eliquid, stessa marca gusto classic tabacco. Arrivo a casa e mi metto a svapare... non sento nulla! penso, sarò assuefatto dall'altro liquido (dry tayfun tobacco della flatech) e allora mi sto un po' a riposo, vado a cena per poi risvapare.. ora non so se è possibile che un eliquid possa essere difettato, ma il fatto è che sembra di svapare una base! non sa di nulla e in più dopo un po' comincia a girarmi la testa. In tutto ciò avevo svapato mezzo phantom e allora decido di mischiare con il liquid flaetch ma i capogiri aumentano. Con le scatole gonfie smonto tutto e lavo per bene il phantom.
Ora, è possibile che un eliquid che dovrebbe essere al tabacco, quindi aroma corposo, in realtà non sa di nulla? non so se mettermi con la faccia tosta e tornare al negozio oppure non tornarci proprio più.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
730
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.706
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.911
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.321
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
4.006
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.861
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto