Thundero

Utente SEF
Registrato
25 Nov 2020
Messaggi
214
Gradimento
62
Punti
44
Località
Piacenza
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Istick 40, Tesla WYE85, Odin Mini DNA 75c
Atomizzatori in uso
Ijoy Elf, Siren v2, Skyline, Penodat, ByKa v8, FEV 4.5
Ciao ragazzuoli, torno a scrivere dopo un gran bel pezzo.
Intanto un grande saluto a tutti!

Ho (come da titolo) un problemino sulla lettura della coil della mia Odin mini DNA75c e nello specifico mi legge valori di coil più alti di quanto dovrebbero essere e me ne sono accorto utilizzando l'ultima box che ho preso (Pico 75).

Andando a calcolare con Steam Engine il valore di resistenza, ho provato con quella attuale che sarebbe una 6.5 spire, SS316L 28AWG, girata su punta 2.5, stimando 1mm tra una spira e l'altra.
Essendo sul Fev, ho valutato a occhio un 4mm per ogni leg e da steamengine mi esce un valore di 0.637ohm.

La pico vede l'atom con una resistenza di 0.64 (accettabile direi), mentre la Odin mini vede 0.66.

Non è un caso che il TC mi funzioni meglio forse sulla Pico senza ancora aver messo AF rispetto alla Odin, dove la svapata risulta meno piena e sia la coil che il cotone a fine tank e con lo stesso aroma (Balkan Sovereign) risultino meno puliti.

C'è modo di sistemare la cosa? Sapete darmi un aiuto?

Grazie anticipatamente.
 

DENNO

Utente SEF
Registrato
17 Lug 2022
Messaggi
76
Gradimento
11
Punti
8
Località
Riva del Garda
Nome
Alex
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
In realtà un modo semplice e immediato c'è, ossia setta la coil sulla Odin al valore che ti dà la Pico. Prova e vedi se la svapata ti risulta migliore, simile a quella dell'altra.

Hai a disposizione altre box? Come leggono la coil quelle? Pin puliti ecc ecc? Sto svapando proprio in questo momento con la Odin e la lettura è perfetta

PXL_20220805_171940033.jpg


Sinceramente calcolando ad occhio le leg, non mi sembra un gran problema uno scarto di 0,02 e la lettura errata potrebbe essere anche della Pico, anche se sembra difficile da come descrivi l'esperienza in tc
 
SEF - E-Cigarette Forum

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
11.442
Gradimento
2.245
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Ciao @Thundero,
piacere di rileggerti. :)

Un circuito DNA deve essere calibrato e, prima di usarlo proficuamente, è necessario fare almeno:
  • Mod Resistance
  • Case Analyzer
Ci sarebbe anche il Battery Analyzer, ma io non l'ho mai fatto essendo che mi sono sempre andate bene le impostazioni di fabbrica.
Ritornando al tuo problema, di una non corretta lettura della resistenza, è proprio la calibrazione della resistenza interna della box mod che deve essere fatta, altrimenti quel valore incide più o meno al corretto valore della lettura della coil.
Questo non viene fatto dai produttori che ci montano il circuito e finisce lì la cosa, sempre sperando nella qualità di come è stato montato e dalla qualità delle saldature e materiali usato, ma la Odin dovrebbe essere un buon/ottimo prodotto.
Tu hai fatto queste calibrazioni? Almeno le prime due?
 

Thundero

Utente SEF
Registrato
25 Nov 2020
Messaggi
214
Gradimento
62
Punti
44
Località
Piacenza
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Istick 40, Tesla WYE85, Odin Mini DNA 75c
Atomizzatori in uso
Ijoy Elf, Siren v2, Skyline, Penodat, ByKa v8, FEV 4.5
Ciao ragazzi.
Allora: ho provato a settare manualmente il valore di resistenza, ma non funziona. Si sente proprio una svapata super fiacca e di vapore se ne produce veramente un minimo. Nemmeno paragonabile.

Stamattina ho riprovato con una resistenza diversa, 7.5 spire invece di 6.5 e il valore variava da 0.71 sulla pico a 0.78 sulla odin.

I test no, non li ho mai fatti.
Ho visto un video dove suggerivano di fare mod resistance con inserito in corto l'atom ( e andrebbe pure bene perchè ormai uso solo il Fev), solo che il valore variava a seconda del filo utilizzato. Quindi mi pare chiaro che stessi sbagliando qualcosa.
Oggi provo a rifarlo, ma ho delle domande: che filo uso? Ho in casa del KA1 27 AWG, un ignobile 0.70mm (enorme lo so, errore in fase di acquisto) di SS316L e un 28AWG di SS316L.

Basta che faccia un collegamento tra le due torrette del fev o cosa? E' corretto come modo di cortocircuitare?
O meglio farlo solo sulla box? E in tal caso che filo utilizzare?

Case analizer mai fatto :p
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
11.442
Gradimento
2.245
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
Il miglior modo per fare questa calibrazione è quello di usare questo strumento, interamente in rame:
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

purtroppo non disponibile.
Io ho avuto modo di prenderlo circa un anno e mezzo fa, speriamo lo rimettano in vendita.
Un altro valido strumento è quello di stagnare una resistenza prefatta mandandola in corto.
Io ho utilizzato una resistenza dello Zenith:

short resistnace dna75 tool.jpg


Terzo ed ultimo, quello di usare un filo spesso di rame con cui mandare in corto l'atomizzatore.

Per il resto della procedura, rimando a questa ottima video risorsa.



Tieni conto che con il terzo metodo, la lettura o internal resistance, varierà in funzione dell'atomizzatore utilizzato.
Se userai il Fev, poi userai la box con quell'atomizzatore sia in VW e si in TC.
Se ne usi un altro è molto probabile che la lettura non sarà precisa, quindi consiglio caldamente di usare il secondo metodo, poiché il primo non puoi farlo non essendo più in vendita il dado filettato in rame.
 

Thundero

Utente SEF
Registrato
25 Nov 2020
Messaggi
214
Gradimento
62
Punti
44
Località
Piacenza
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Istick 40, Tesla WYE85, Odin Mini DNA 75c
Atomizzatori in uso
Ijoy Elf, Siren v2, Skyline, Penodat, ByKa v8, FEV 4.5
Mmm potrei avere da qualche parte una coil prefatta, ma mi sa che sono a piedi.
A sto giro mi tocca puntare sul rame e atomizzatore, visto che il tool non è disponibile.

Non capisco se sia sufficiente mettere il rame tra le tue torrette o se debba anche farlo arrivare altrove per fare il corto.
 
Forum Sigaretta Elettronica

Thundero

Utente SEF
Registrato
25 Nov 2020
Messaggi
214
Gradimento
62
Punti
44
Località
Piacenza
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Istick 40, Tesla WYE85, Odin Mini DNA 75c
Atomizzatori in uso
Ijoy Elf, Siren v2, Skyline, Penodat, ByKa v8, FEV 4.5
Ok quello dovrei averlo e intanto faro così.
Poi terrò d'occhio il link che mi hai dato nel caso non dovesse cambiare nulla.
Vi tengo aggiornati perché sicuro avro qualcosa da chiedere sui risultati
 

Thundero

Utente SEF
Registrato
25 Nov 2020
Messaggi
214
Gradimento
62
Punti
44
Località
Piacenza
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Istick 40, Tesla WYE85, Odin Mini DNA 75c
Atomizzatori in uso
Ijoy Elf, Siren v2, Skyline, Penodat, ByKa v8, FEV 4.5
Allora, ho fatto il test con 2 atom: il Fev e il ByKa v8.
Col Fev ho raggiunto un valore misurato di 0.022ohm , col Ka8 di 0.020 fissi.

Quindi che valore dovrei andare a mettere nella box? l'80% di 0.022 giusto?
Non riesco a trovare la guida su come fare il case analizer!
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
11.442
Gradimento
2.245
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Forum Sigaretta Elettronica

Articoli e Guide

Coomenti ad Articoli e Guide

Alto