mariossian

Utente SEF
Registrato
11 Apr 2015
Messaggi
8
Gradimento
1
Punti
8
Località
Brescia
Dispositivi in uso
Eleaf iStick40w
Atomizzatori in uso
Justfog 1453 Ultimate
Questa settimana ho provato per la prima volta un iClear 30 della Innokin e devo dire che non mi convince.
Sono un iClear 16 aficionados, amo il vapore caldo e quindi non mi sono mai buttato sui bottom coil e poi mi sono sempre trovato bene con quello, quindi non ho mai provato molti altri atomizzatori.
Unico difetto del 16 è la scarsa resistenza del tank di plastica, che tende a togliersi dall'anello in basso alla lunga (soprattutto se come me siete dei selvaggi e tenete la e-sig in tasca).
Il 30 mi sembrava risolvere questo problema, ma noto che tende a fare molta condensa, che forse è la causa dei gorgoglii e della perdita conseguente di liquido dal foro centrale.
Sto svapando con una batteria a VV fissa a 3.6 V, resistenza da 2.1 ohm.
Qualcuno di voi ha riscontrato questo problema? Nel caso, mi consigliereste un atomizzatore bello resistente che faccia un bel vapore caldo?
Gracias!
 

Paolo61

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
20 Dic 2013
Messaggi
88
Gradimento
22
Punti
23
Località
Milano
Dispositivi in uso
Kangertech
Atomizzatori in uso
Justfog ultimate
Io ho sostituito l'iClear16 con il Justfog 1453 Ultimate. Sono molto simili come vapore (ciminiere) e consumo (motonavi), il Justfog mi sembra superiore come hit a parità di nicotina (e infatti sono sceso a 6 mg). Lo uso da qualche mese e non mi ha dato alcun problema di durata, e sì che cade con una certa frequenza (quando devo sottrarlo di corsa alle fauci dei miei cani, ad esempio).
Anche il principale difetto è analogo (scarsa autonomia) ma ho risolto distribuendo boccette di liquido in ogni dove.
Svapo anche io con batterie EGO standard da 3,7 V
 

Abyssus

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
27 Ott 2013
Messaggi
47
Gradimento
3
Punti
13
Località
Messina
Dispositivi in uso
Innokin MVP 2.0
Atomizzatori in uso
Nautilus Mini
Alcuni liquidi hanno bisogno di un voltaggio/wattaggio superiore ai classici 3,6 volt,se così non si fà il liquido non vaporizza bene per mancanza di potenza è causa gorgogli e perdit,hai 2 opzioni.
1) diminuisci gli ohm della resistenza,compra resistenze a 1,8-1,6 ohm in modo che i 3,6 volt bastino per non far gorgogliare o perdere liquido
2) cambia atomizzatore,atomizzatori come i justfog ad esempio vanno bene con le classiche ego.
Spero di esserti stato d'aiuto,non pensare che l'iclear 30 non sia un buon sistema,fidati che è molto buono ma ha bisogna di più potenza di una semplice ego ;))
 

mariossian

Utente SEF
Registrato
11 Apr 2015
Messaggi
8
Gradimento
1
Punti
8
Località
Brescia
Dispositivi in uso
Eleaf iStick40w
Atomizzatori in uso
Justfog 1453 Ultimate
Alcuni liquidi hanno bisogno di un voltaggio/wattaggio superiore ai classici 3,6 volt,se così non si fà il liquido non vaporizza bene per mancanza di potenza è causa gorgogli e perdit,hai 2 opzioni.
1) diminuisci gli ohm della resistenza,compra resistenze a 1,8-1,6 ohm in modo che i 3,6 volt bastino per non far gorgogliare o perdere liquido
2) cambia atomizzatore,atomizzatori come i justfog ad esempio vanno bene con le classiche ego.
Spero di esserti stato d'aiuto,non pensare che l'iclear 30 non sia un buon sistema,fidati che è molto buono ma ha bisogna di più potenza di una semplice ego ;))

Grazie per la risposta, :) il fatto è che con lo stesso voltaggio l'iclear16 non mi dà gli stessi problemi. Cmq ora il 30 monta una resistenza da 2.1ohm, ne ho altre da 1.8 appena finisce questa le proverò subito e vedremo se il prob si risolve
 

Lauramik

Utente SEF
Registrato
22 Mar 2015
Messaggi
131
Gradimento
26
Punti
48
Età
55
Località
Trieste
Dispositivi in uso
Eleaf istick 30
Atomizzatori in uso
GSair M
Anche secondo me i volt sono un po' bassini per gli ohm che usi. Io amo molto i bottom coil ma il problema condensa esiste, indubbiamente. Ogni tanto devi pulire con l'angolo di un fazzoletto di carta passando dal tip. Un'altra cosa che ho notato adesso che ho un atom più vaporoso che mai (gs air) è che in un certo senso svapavo "male": appena smettevo di premere smettevo di tirare e in questo modo un sacco di vapore restando nel foro formava tanta condensa. Con questo atom ho imparato che buona parte del tiro lo devo fare dopo aver spento. Sembra assurdo, magari ci sono arrivata io un po' tardi, ma non ho quasi più condensa, nemmeno con gli evod che sono noti per farne un bel po'.
 

Abyssus

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
27 Ott 2013
Messaggi
47
Gradimento
3
Punti
13
Località
Messina
Dispositivi in uso
Innokin MVP 2.0
Atomizzatori in uso
Nautilus Mini
Anche secondo me i volt sono un po' bassini per gli ohm che usi. Io amo molto i bottom coil ma il problema condensa esiste, indubbiamente. Ogni tanto devi pulire con l'angolo di un fazzoletto di carta passando dal tip. Un'altra cosa che ho notato adesso che ho un atom più vaporoso che mai (gs air) è che in un certo senso svapavo "male": appena smettevo di premere smettevo di tirare e in questo modo un sacco di vapore restando nel foro formava tanta condensa. Con questo atom ho imparato che buona parte del tiro lo devo fare dopo aver spento. Sembra assurdo, magari ci sono arrivata io un po' tardi, ma non ho quasi più condensa, nemmeno con gli evod che sono noti per farne un bel po'.
Questo è un problema che si può risolvere avendo ad esempio un atom come l'aerotank,alcuni atom con la regolazione dell'aria non hanno più questo problema per fortuna,problemi da poco comunque :))
Mariossan se con l'iclear 16 non dà lo stesso problema forse è perché gli ohm sono più bassini del iclear 30 o forse sono i fori di aerazione che impediscono la condensa,è possibile
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
810
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.761
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.967
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.368
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
4.121
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.961
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto