Notizie Industrie Farmaceutiche Finanziano Lobby Anti Sigaretta Elettronica

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
17.184
Gradimento
3.004
Punti
419
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
È l’industria farmaceutica la vera nemica delle sigarette elettroniche e i suoi lobbisti muovono denari e proteste affinché i legislatori mettano i paletti a quello che oggi appare il sistema più efficace ed economico per smettere di fumare. A differenza di pillole, cerotti, spray, gomme da masticare, mezzi per aiutare a smettere di fumare prodotti da aziende dai bilanci a troppi zeri come Pfizer, GlaxoSmithKline o Novartis e alla fine risultati meno funzionali e molto più costosi rispetto all’e-cig. Come sanno i medici più scrupolosi e i tanti fumatori che hanno provato, spesso inutilmente, a tirarsi fuori dalla dipendenza dal tabacco utilizzando i metodi farmaceutici.
Se per chi legge Sigmagazine questa non è una notizia del tutto nuova (
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
), lo è invece per chi segue la stampa generalista. E anche per chi alle impressioni preferisce i fatti.
Industrie Farmaceutiche Finanziano Lobby Anti Sigaretta Elettronica [SigarettaElettronicaForum.com]

Fatti, cifre, percorsi e nomi sono stati tirati fuori questa settimana in Germania da un giornalista dello Spiegel, il principale settimanale tedesco, a cui è riuscito di intercettare e inseguire un flusso di denaro (nell’articolo si parla di milioni di euro) transitati dalle casse delle industrie farmaceutiche all’Aktionsbündnis Nichtrauchen (Abnr), una confederazione di associazioni lobbistiche antifumo molto inserita nei corridoi del Bundestag (il parlamento tedesco) e sempre molto interpellata e ascoltata quando si tratta di mettere mano alle leggi per combattere il tabagismo. Quasi superfluo aggiungere che l’Aktionsbündnis Nichtrauchen (letteralmente Unione di azione contro il fumo) e le associazioni ad essa legate conducono una battaglia serrata anche contro la sigaretta elettronica.
Tesi chiara sulla base di ricerche giornalistiche. Carta canta. E così lo Spiegel ha rintracciato una donazione all’Abnr “di 180 mila euro dell’azienda americana Pfizer“, risalente al 2005, per la “realizzazione di un ufficio di lobbying a Berlino“: cifra curiosamente mai resa pubblica e “venuta alla luce solo in un bilancio annuale interno“, per di più “senza l’indicazione del donatore“. Una vicenda che oggi mette in imbarazzo l’Aktionsbündnis Nichtrauchen, organizzazione cui sono membri anche istituti scientifici e associazioni mediche come il Deutsches Krebsforschungszentrum (centro per la ricerca sul cancro), la Bundesärztekammer (la camera federale dei medici) o l’Ärztefachschaften für Lunge und Herz (l’associazione di pneumologi e cardiologi), ambienti che già in passato si sono dovuti giustificare per finanziamenti ricevuti dalle multinazionali del tabacco, aggiunge lo Spiegel.

Industrie Farmaceutiche Finanziano Lobby Anti Sigaretta Elettronica [SigarettaElettronicaForum.com]


Le industrie farmaceutiche tutelano i propri interessi, riprende il settimanale, tra cui quello di vendere prodotti che aiutano a smettere di fumare. Un business miliardario, con ricavi che globalmente ammontano a 2,5 miliardi di dollari. In Germania i lobbisti dei farmaci hanno (finora inutilmente) cercato di far inserire i propri prodotti nei prontuari delle casse sanitarie: ma da quando la sigaretta elettronica ha iniziato a diffondersi per il mondo farmaceutico si è aperto un nuovo fronte. E risulta quantomeno sospetto che sulla barricata anti-svapo si ritrovi con grande energia l’Aktionsbündnis Nichtrauchen, che chiede rigide regolamentazioni del settore del vaping, un divieto totale di pubblicità e un aumento delle tasse su liquidi e sigarette elettroniche naturalmente in nome di ricerche scientifiche di dubbia qualità.
Lo Spiegel ricorda invece i dati degli studi britannici,
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
, sulla minore dannosità dello svapo rispetto al fumo fino al 95%, riporta le opinioni di un
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
e afferma che, se inalare vapore non è del tutto innocuo, preferirlo al fumo di sigaretta è sicuramente molto più salutare.
Insomma “la demonizzazione della sigaretta elettronica” poggia su basi decisamente sospette, conclude il settimanale tedesco, che aggiunge in chiusura un’ulteriore chicca: nel maggio 2017 Stefanie Seltmann, fedelissima della direttrice dell’Aktionsbündnis Nichtrauchen Pötschke-Langer, è stata ingaggiata come direttrice delle comunicazioni esterne della sede tedesca della Pfizer. In precedenza Seltmann aveva lavorato all’ufficio stampa del Deutsches Krebsforschungszentrum. A Scott Gottlieb fischieranno le orecchie. E forse anche a qualche giornale italiano: negli stessi giorni in cui il più autorevole quotidiano italiano sbatteva a tutta pagina
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
senza verificare fatti e fonti (corredata da un commento demonizzante il settore del vaping), il primo settimanale tedesco spiattellava una storia di lobbying anti-svapo corredata da nomi, numeri e fatti.

Fonte:
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.


Iniziano a venir fuori le verità. Coraggioso il giornalista tedesco a spiattellare in faccia la cruda realtà.
 

Tabac

Donatore SEF
SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
3 Apr 2015
Messaggi
9.390
Gradimento
2.508
Punti
271
Località
Brianza
Dispositivi in uso
Molte
Atomizzatori in uso
Vari
Guarda guarda....
 

Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
12.822
Gradimento
3.042
Punti
419
Età
53
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi
Ma veramente. Bravo, bravo, bravo. Ora i vari La Stampa, Repubblica, Tg1, Tg5 cosa fanno un copia ed incolla o mutismo assoluto?
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
17.184
Gradimento
3.004
Punti
419
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Sarà un silenzio stampa totale!!! :45:
 

Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
12.822
Gradimento
3.042
Punti
419
Età
53
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi
Sicuramente ne parlerà "Sigmagazine".
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
17.184
Gradimento
3.004
Punti
419
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
L'articolo è di Sigmagazine. Io l'ho riportato qui per intero, citando la fonte.
Credo che abbia un minimo di risonanza, ma spero mille volte di più.
 

Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
12.822
Gradimento
3.042
Punti
419
Età
53
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi
Non avevo dubbi che l'avessi preso da lì. Hanno già risposto alle bufale... Bravi. Loro è i click bait, roba da matti, ed i polli ci cadono....
 

Iv3shf

Mixing Expert
Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
13 Apr 2016
Messaggi
7.351
Gradimento
2.641
Punti
304
Località
Cervignano del Friuli
Nome
Frank
Dispositivi in uso
SX mini SL - VF Vaporflask - VT Inbox 75 - Predator - Chanupa - Totem Palladio - Pico 75 X2 - TC60 X2 Steampunk modded
Atomizzatori in uso
Le Zephyr X 2- Nextasis - Satburn 22 - Spider - Paravozz - VWM NextEra - Hadaly (a mesh) - Entheon
Lo sapevamo, ma non ci pensiamo neanche ad una smentita, un'altra figura di m.... e non sarà l'ultima.
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
17.184
Gradimento
3.004
Punti
419
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Finalmente!!! :113:

Compare nella prima pagina de "Il Fatto Quotidiano".

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.


Nella fine dell'articolo sottolineano che a causare la morte di quella persona negli USA non sia stato l'utilizzo della e-cig ma delle sostanze inalate tramite quest'ultima.
 

Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
12.822
Gradimento
3.042
Punti
419
Età
53
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi
Finalmente un cronista che svapa...
Letto poc'anzi, bene non c'è che dire speriamo solo che scoperta la punta dell'iceberg adesso si vada fino in fondo.
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
Visite
238
Gradimento
6
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.462
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.538
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.097
Gradimento
2
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
3.178
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.139
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto