Il giusto modo di... Come si svapa correttamente?

Aldroid

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
7 Nov 2015
Messaggi
145
Gradimento
32
Punti
48
Località
Prov Salerno
Dispositivi in uso
Eleaf istick 40w TC
Atomizzatori in uso
Kanger subTank Nano
Ciao a tutti,
L'argomento proposto sembrerà di sicuro banale per i vapers esperti ma le mie prime ricerche al riguardo non hanno prodotto risposte univoche così ho pensato che fosse interessante parlarne qui per chiarire le idee :
- per quanto tempo dovrebbe durare un tiro? È sconsigliato inalare interamente il vapore fino ai polmoni? L'assunzione della nicotina aumenta inalando fin nei polmoni o non c'è molta differenza fumando come si fumerebbe un sigaro?
 

Pescanoce

Utente SEF
Registrato
19 Set 2015
Messaggi
227
Gradimento
18
Punti
48
Località
Torino
Dispositivi in uso
Istick 30 W - Ego-S
Atomizzatori in uso
NautilusMini-Phantom
Ciao! Penso che ognuno alla fine, con in mano l'aggeggino, trovi il modo di fumare che più gli aggrada. Nella mia esperienza posso dirti che do tiri più lunghi e meno frequenti, meno "nervosi" rispetto alla sigaretta. In ogni caso inalo e non mi dà fastidio.
Non so rispondere alla tua domanda sull'inalazione di nicotina e sulle differenze con il fumare simile ai sigari. Posso dirti solo che se vuoi smettere di fumare e sei abituato in un certo modo, per esempio a certe quantità di nicotina o, appunto, a inalare, ti conviene partire nel modo più simile a come facevi prima, altrimenti la tentazione di ritornare alle sigarette è alta.
 

LadyMorgana

Utente SEF
Registrato
15 Ott 2015
Messaggi
190
Gradimento
7
Punti
48
Località
\
Dispositivi in uso
CoolFireIV
Atomizzatori in uso
Nautilus Mini
Bella domanda! All'inizio qui nel forum avevo sentito parlare di "tiro di guancia" e "tiro di polmone", credo la differenza sia che in quello di guancia prima "succhi" il vapore in bocca e poi lo aspiri, di polmone va direttamente giù… gli esperti mi correggano se sbaglio!
Ma in ogni caso penso che sperimentando troverai il metodo giusto per te, anche per la durata del tiro. Io sto sui 4/5 secondi circa, a volte meno, dipende! Dipende anche credo dalla gradazione di nico che usi, se ne usi una molto alta (magari abbinata a un voltaggio alto) magari ti bastano tiri più brevi per avere hit, viceversa se usi un 6 o un 4.
 

Flore

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
9 Set 2015
Messaggi
320
Gradimento
65
Punti
68
Località
Milano
Dispositivi in uso
Tugboat Tuglyfe DNA200, Tugboat Tuglyfe Meccanica, Reuleaux RX200,
Atomizzatori in uso
Kennedy 24mm Kennedy Enterpreses, Tactical Warhead, Mutation X V4, Griffin GeekVape, Crius OBS
Secondo me non esiste un modo giusto. Non ho mai fatto molto caso alla durata del tiro. Dipende dalla situazione, dall'atom che stai utilizzando, dal liquido etc etc.
Per quanto riguarda il tiro di guancia o di polmoni anche li dipende. Sicuramente se sto utilizzando il nautilus faccio dei tiri di guancia mentre se uso l'atom da dripping faccio tiri di polmone. Con un atomizzatore da dripping, quindi per il tiro di polmone, e' sconsigliato l'utilizzo di liquidi con molta nicotina. Credo che sia per una questione di hit. Non ho mai svapato in dripping con un liquido oltre i 3mg/ml quindi non ti saprei dire il vero motivo.
Per me poi dipende anche dal liquido. Ci sono dei liquidi che utilizzo sia in dripping che con il nautilus e altri che uso solo in modo o in un altro e di conseguenza cambia anche il tipo di tiro che faccio.
Con il tempo troverai il modo di tirare che ti soddisfa di piu'.
 

andreag

Utente SEF
Registrato
13 Ott 2015
Messaggi
19
Gradimento
1
Punti
8
Località
catania
Dispositivi in uso
nessuno
Atomizzatori in uso
nessun
@Flore
Ciao Flore volevo chiederti un consiglio, ho comprato per un amico una Istick 40W con TC (ricordo che tu hai la stessa big battery) e come atomizzatore un Nautilus Pro, tu a quanto hai messo il limite di temperatura? Io non sono molto pratico con il TC, c'è un modo preciso per calcolare il settaggio del valore? Entra sempre in gioco o si può disattivare?
Ho guardato un pò sul web ma non ho trovato le risposte alle mie domande!
 

Aldroid

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
7 Nov 2015
Messaggi
145
Gradimento
32
Punti
48
Località
Prov Salerno
Dispositivi in uso
Eleaf istick 40w TC
Atomizzatori in uso
Kanger subTank Nano
Grazie a tutti per le vostre esperienze, quindi come immaginavo la risposta a parecchie domande sull'argomento ecig è sempre DIPENDE :)
Però ora ho le idee più chiare!
 

Igiit

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
18 Set 2015
Messaggi
2.789
Gradimento
1.207
Punti
218
Località
Udine
Nome
Igi
Dispositivi in uso
SXmini M class, SXmini G-class, IPV5-200, Vt133-DNA200, DNA75, Alien 220W. ...
Atomizzatori in uso
ByKa v7, Ataman v2 se, KFL+
@Aldroid:
Il tiro di guancia è quello che fai con le sigarette normali: aspiri il vapore in bocca e poi inali. Siccome il volume del cavo orale è piccolo, anche la quantità di vapori che inali è piccola, diciamo un decilitro. Nel tiro di polmone invece si aspira direttamente nei polmoni per cui riesci ad inalare diversi litri alla volta ed è per questo che nel tiro di polmone si deve usare poca nicotina.
Per la durata del tiro, questa deve essere più lunga di quella con la sigaretta. Con la sigaretta il tiro è di 1.5-3 secondi, nel tiro di guancia dai 2.5 a 6 secondi, nel tiro di polmone anche 10 secondi.
Più dura il tiro e più nicotina assorbi. Chi inizia a svapare si porta dietro il tiro corto da sigaretta è assorbe pochissima nicotina, e man mano che diventa esperto impara ad assorbirne di più tirando più a lungo, cosa fondamentale per riuscire a smettere di fumare con la ecig, altrimenti vai in astinenza da nicotina.
 

Rafs

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
30 Set 2015
Messaggi
1.905
Gradimento
277
Punti
163
Località
Marche
Dispositivi in uso
Pioneer Ipv D3
Atomizzatori in uso
Phenomenon
Io non faccio praticamente mai tiri più lunghi dei 3 e qualcosa di secondi se sono a 9 di nicotina e 4,5 secondi se sono alla metà di nicotina sempre.
Statistica che riesco a fare da quando ho la evic vtc mini perché ti indica i secondi ad ogni puff.
Con la ego le tirate erano di poco più lunghe, nel complesso erano meno appaganti e quindi con più frequenza tra una sessione e l'altra.
 

Flore

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
9 Set 2015
Messaggi
320
Gradimento
65
Punti
68
Località
Milano
Dispositivi in uso
Tugboat Tuglyfe DNA200, Tugboat Tuglyfe Meccanica, Reuleaux RX200,
Atomizzatori in uso
Kennedy 24mm Kennedy Enterpreses, Tactical Warhead, Mutation X V4, Griffin GeekVape, Crius OBS
Ciao Andrea/ Ti consiglio di andare a leggere qualche discussione aperta da @Igiit a riguardo che lui ne sa molto piu' di me a riguardo e spiega molto molto bene. Comunque il TC lo usi con resistenze al Nickel, non su quelle che monta il Nautilus di conseguenza non utilizzerai il TC Il TC lo usi per esempio su qualche atomizzatore Eleaf che hanno le resistenze al Nickel tipo il GS air (ho anche quello, ma preferisco le resistenze normali) oppure su rigenerabili utilizzando un filo al nickel anziche il classico kanthal.
 

LadyMorgana

Utente SEF
Registrato
15 Ott 2015
Messaggi
190
Gradimento
7
Punti
48
Località
\
Dispositivi in uso
CoolFireIV
Atomizzatori in uso
Nautilus Mini
Io ammetto di aver provato a tirare di polmone ma non sono capace. Hahahaha :D
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
886
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.810
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
2.015
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.401
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
4.276
Gradimento
13
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
4.109
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto