Notizie I Colossi Del Tabacco Condannati A Chiedere Scusa: “Bugie Sui Rischi”

Marko

Membro dello Staff
Admin
Registrato
16 Dic 2011
Messaggi
11.710
Gradimento
648
Punti
382
Località
Napoli
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Vari
Atomizzatori in uso
Svariati
Per ordine del giudice distrettuale degli Stati Uniti, Gladys Kessler, dovranno pagare una campagna pubblicitaria per due anni per ammettere che hanno sempre mentito sui pericoli delle sigarette (vere) per la salute. Le aziende dovranno confessare ai cittadini di averli ingannati.

“Siamo stati bugiardi”. Lo dovranno diffondere, per ordine di un giudice, per due anni su tutti i media le compagnie che producono sigarette. Per decenni hanno taciuto i rischi del fumo ben consapevoli dei danni che invece provocava sulla salute. Adesso i colossi del tabacco dovranno confessare ai cittadini di averli ingannati, pagando di tasca loro una campagna di comunicazione in cui fare mea culpa sui pericoli delle sigarette.

A obbligare le principali aziende produttrici ad ammettere le proprie responsabilità è stato un giudice distrettuale americano, Gladys Kessler, con un’ordinanza rimbalzata sui principali quotidiani online statunitensi e britannici. La campagna dovrà durare almeno due anni ed essere pubblicata su vari media. I dettagli, ad esempio il costo, devono ancora essere stabiliti, ma di certo non piaceranno alle aziende, che potrebbero appellarsi contro la decisione di Kessler. Al momento hanno fatto sapere che stanno studiando il pronunciamento del giudice.
In pratica le industrie dovranno cominciare gli annunci con una frase del tipo “Le aziende hanno ingannato deliberatamente i cittadini americani vendendo e pubblicizzando le sigarette a basso contenuto di catrame o light come meno nocive” delle normali bionde. O ancora: “Il fumo uccide, in media, 1.200 americani. Ogni giorno”. E anche, “Le aziende intenzionalmente producono le sigarette in modo da renderle più appetibili”. Ma anche “Quando si fuma, la nicotina effettivamente provoca dei cambiamenti nel cervello: è per questo che è così difficile smettere di fumare” oppure ”Tutte le sigarette provocano il cancro, malattie polmonari, attacchi di cuore e morte prematura -. Anche le sigarette light, a basso contenuto di catrame, le ultra light e quelle naturali. Non c’è sigaretta sicura”. :nono: Tra i messaggi da pubblicizzare a loro spese anche “Non esiste un livello sicuro di esposizione al fumo passivo” e “I bambini esposti al fumo passivo hanno un rischio maggiormente di essere colpiti dalla sindrome di morte improvvisa del lattante, :eek: da infezioni respiratorie acute, di avere problemi alle orecchie, asma grave e funzionalità polmonare ridotta.”:scratchheadyellow:

Il giudice, che ha accolto le proposte del ministero di Giustizia, aveva già ordinato all’industria di condurre questo tipo di campagna d’informazione nel 2006, partendo sempre dal presupposto che i colossi del tabacco aveva nascosto i rischi per la salute per decenni. Ne era seguito un lungo dibattito e le aziende si erano opposte strenuamente, rifiutandosi in particolare di usare il termine “inganno” e obiettando che si sarebbe trattata di una “confessione pubblica forzata”. La Kessler però non si è arresa ed è tornata a chiedere alle aziende di chiedere scusa. Il ministero della Giustizia dovrebbe incontrare i produttori il prossimo mese per discutere i dettagli della
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
.
 
Ultima modifica:

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
Perfetto! Sarà per questo che qualche grossa azienda di tabacco sta cominciando ad interessarsi al mondo delle e-cigarette?

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
 

Camel

Utente SEF
Registrato
23 Mar 2012
Messaggi
50
Gradimento
0
Punti
11
Età
42
Località
Potenza
Dispositivi in uso
IStick 50W
Atomizzatori in uso
Delta II
Le affermazioni e le verità che dovranno scrivere i colossi del tabacco per chiedere scusa ai cittadini, sembrano apparentemente più convincenti rispetto a quelle apposte sulle sigarette che girano qui in Italia... Anche se alcune sono simili, come quella del "il fumo passivo uccide te e ti ti sta intorno" oppure semplicemente che "il fumo uccide" o " il fumo provoca malattie mortali"...
... Ma il mio dilemma è questo... Come mai, leggendo queste importanti verità, non cogliamo, non recepiamo il vero significato del messaggio e continuiamo a fumare? Cosa (non) succede nella nostra mente da non dare la giusta importanza a quelle parole scritte nero su bianco? Quale sinapsi non riuscita, fa sì che il "neurone svogliato e fattone" non si svegli e cominci una vita sana e regolata?
Questi per me sono i misteri della mente umana!!!!...

Ma una luce s'intravede e grazie a Dio non è per tutti così, c'è qualcuno che invece ha sconfitto questo virus insediatosi della sua mente, reaggendo!!!
Un grazie a loro!!!... altrimenti sarebbe un mondo di automi, manipolati da potenti mercenari senza scrupoli.... Ma questo mi sembra un film già visto!....

p.s. Questo appena scritto, non ha l'intento di offendere nessuno e chi continua a fumare, mi ci metto anche io tra quelli inconsapevoli e incoscienti e dico non è colpa nostra... ma ce la possiamo fare! :)
 

Markvaping68

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
2 Gen 2013
Messaggi
1.517
Gradimento
146
Punti
113
Località
Monza e Brianza
Dispositivi in uso
VTC Mini
Atomizzatori in uso
Kayfun tutti...
... Ma il mio dilemma è questo... Come mai, leggendo queste importanti verità, non cogliamo, non recepiamo il vero significato del messaggio e continuiamo a fumare? Cosa (non) succede nella nostra mente da non dare la giusta importanza a quelle parole scritte nero su bianco? Quale sinapsi non riuscita, fa sì che il "neurone svogliato e fattone" non si svegli e cominci una vita sana e regolata?
Questi per me sono i misteri della mente umana!!!!... :)

Sono veri misteri ai quali la scienza medica non è ancora riuscita a dare risposta. Forse perché siamo macchine "pensanti" troppo complesse... talmente "pensanti" che alla fine sono "stupide". Non credo infatti che nel genere animale ci sia un essere vivente così stupido come l'uomo. Che sappia io nessun animale fa qualcosa consapevole di farsi del male. L'uomo si... o consapevolte (e se ne sbatte) o con i sensi di colpa. Io quando mettevo le 10 euro sul banco del tabaccaio... mi davo del pirla... ma lo facevo comunque.
 

Camel

Utente SEF
Registrato
23 Mar 2012
Messaggi
50
Gradimento
0
Punti
11
Età
42
Località
Potenza
Dispositivi in uso
IStick 50W
Atomizzatori in uso
Delta II

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
553
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.595
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.754
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.219
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
3.712
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.606
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto