Ho Un Problema Con L'Aspire Nautilus?

  • Vi comunichiamo che siamo al lavoro per il ripristino di tutte le funzionalità, per cui ancora per poco potrete notare alcune anomalie. A brevissimo sarà tutto nuovamente operativo. Vi preghiamo per questo di pazientare che stiamo risolvendo.

npiccio

New member
Registrato
11 Novembre 2019
Messaggi
27
Reaction score
0
Punti
1
Località
Reggio Emilia
Dispositivi in uso
Istick Pico 25
Atomizzatori in uso
Innokin Zenith
Ciao a tutti :clappingyellow:

Svapo da più di 5 anni, ho iniziato con le classiche "penne" da novizi per poi passare circa 3 anni fa all'Aspire Nautilus, che non ho più abbandonato, ri-comprando sempre quello anche dopo vari danni, rotture, usure ecc, montandolo sempre su diverse Eleaf IStick 30W.

Sono sempre stato iper-soddisfatto, ma da più di 1 anno ho grossi problemi che stanno rendendo la mia esperienza di svapo quasi un calvario, tanto che ultimamente ho comprato la famosa "Iqos", che però non mi piace, o meglio assomiglia troppo alla bionde soprattutto per i problemi che da (tosse, mal di gola, polmoni sofferenti, catarro, ecc ecc).

Mi spiego meglio: L'esperienza di svapo non è più soddisfaccente, nel senso che la maggior parte delle volte che svapo mi accadono diversi problemi, come il sentire poco aroma, esce poco vapore, ha un sapore cattivo che sa di poco e mi da fastidio, mi irrita la bocca e mi tappa il naso, creandomi inoltre diversi problemi che prima non avevo come raffreddori e mal di gola continui, naso tappato, problemi allo stomaco, eruttazzioni, eccetera. Tanto per intenderci, prima svapavo praticamente dalla mattina alla sera e non vedevo l'ora di farlo, ora invece cerco di trattenermi il più possibile perchè so che quando vado a svapare non avrò un'esperienza appagante, sto anche male e svapo solo per il bisogno di nicotina che il mio corpo richiede.

Penso che sia un problema di coil, ma possibile che tutte le coil del Nautilus che compro io siano difettose? Le inizializzo bene, seguo tutti i procedimenti, ma dopo circa 10ml di svapo cominciano questi problemi, e anzi molte, molte volte i problemi cominciano anche da subito, già dalla prima svapata della nuova coil. Insomma, ha un sapore "secco", sembra proprio che la coil faccia quasi fatica a funzionare, non esce aroma e pochissimo vapore. Ma ripeto, le inizializzo come si deve, le coil sono originali, faccio tutto bene e come ho sempre fatto.
Ormai le ho provate tutte, ho cambiato decine di liquidi, ho comprato decine e decine di coil, sono passato da quelle da 1.6 a quelle da 0.7 ohm (inizialmente con quest'ultime sembravo aver risolto il problema, ma è andato tutto liscio solo per 1 mese circa prima di riniziare con questi probemi). Dopo aver provato decine di liquidi (per un periodo me li facevo anche io), sono ritornato agli inizi, e cioè ad acquistare i boccettini da 10ml della DEA Flavour e della FlavourArt che tanto amavo agli inizi (abbandonati dopo le nuove leggi che vietavano la vendita dei boccettoni da 100ml), e che dovrebbero essere quelli più indicati e meno aggressivi su queste coil, ma non cambia nulla, sempre questo sapore secco, che brucia sulla lingua e la gola, che non rilascia praticamente nessun aroma e che irrita.

Insomma, le ho provate davvero tutte ma non so più che pesci pigliare, purtroppo la situazione è abbastanza insostenibile, la cosa come detto, oltre a non darmi più quella soddisfazione che provavo fino a 1-2 anni fa, mi sta creando anche diversi problemi come raffreddori continui, mal di gola, problemi allo stomaco, eccetera.
L'ultima cosa che mi è rimasta da pensare è che le nuove coil non vadano più bene sul "vecchio" Nautilus ma siano studiate solo per il Nautilus 2, però boh, mi sembra strano...

Non voglio passare definitivamente all'Iqos o ancora peggio a tornare alla bionde, però ho bisogno di nicotina :D., mi piacerebbe tornare a svapare bene come agli inizi, avete consigli? Grazie mille!
 

npiccio

New member
Registrato
11 Novembre 2019
Messaggi
27
Reaction score
0
Punti
1
Località
Reggio Emilia
Dispositivi in uso
Istick Pico 25
Atomizzatori in uso
Innokin Zenith
No no, ho anche cambiato l'atom piú e piú volte...Non riesco a capire cosa possa essere.
 

Albe-cig

Moderator
Registrato
19 Maggio 2016
Messaggi
7,061
Reaction score
7
Punti
38
Località
..
Dispositivi in uso
di tutto un po'
Atomizzatori in uso
un po' di tutto
non è che per errore hai cambiato le impostazioni della box e l'hai messa in Tc..??

pubblicaci una foto del display ;)
 

Gianlukito

Member
Registrato
23 Maggio 2017
Messaggi
111
Reaction score
0
Punti
16
Località
Maremma
Dispositivi in uso
iStick TC40 / Luxotic
Atomizzatori in uso
Zen itv / Strike 18 / Etna
Prenditi un Innokin Zenith o Zlide, testine da 0,8ohm a 15/16 watts.. Anche io sono amante del Nautilus ma, secondo me, la qualità delle testine è cambiata o quanto meno girano molto fake anche tra i negozi fisici (l'avrò sparata grossa ma anche io non riesco più a utilizzare con spensieratezza i miei Nautilus come un paio di anni fa).. Nel dubbio investi 30€ per un Innokin e ne rimarrai sicuramente soddisfatto; intanto svapi felice, butti la iqos, poi con calma ti concentri sul Nautilus e relativi problemi se avrai ancora voglia ;)
 

npiccio

New member
Registrato
11 Novembre 2019
Messaggi
27
Reaction score
0
Punti
1
Località
Reggio Emilia
Dispositivi in uso
Istick Pico 25
Atomizzatori in uso
Innokin Zenith
non è che per errore hai cambiato le impostazioni della box e l'hai messa in Tc..??

pubblicaci una foto del display ;)
Ho 2 IStick 30W senza controllo della temperatura, quindi non credo sia quello, comunque allego la foto dei display:

mde — imgbb.com

- - - - - - - - - -

Prenditi un Innokin Zenith o Zlide, testine da 0,8ohm a 15/16 watts.. Anche io sono amante del Nautilus ma, secondo me, la qualità delle testine è cambiata o quanto meno girano molto fake anche tra i negozi fisici (l'avrò sparata grossa ma anche io non riesco più a utilizzare con spensieratezza i miei Nautilus come un paio di anni fa).. Nel dubbio investi 30€ per un Innokin e ne rimarrai sicuramente soddisfatto; intanto svapi felice, butti la iqos, poi con calma ti concentri sul Nautilus e relativi problemi se avrai ancora voglia ;)
Guarda ci pensavo anch'io, o che la stragrande maggioranza delle coil Nautilus sono difettose o che sono dei falsi, però la prima opzione mi sembra strana perchè non ho letto nulla del genere in giro e visto il grande numero di utlizzatori sarebbe venuta fuori, mentre la seconda mi sembra strana perchè acquisto da siti molto conosciuti e tra l'altro c'è il famoso controllo dell'originalità sui prodotti Aspire (quel foglietto da grattare) e sono sempre risultati originali. Però boh, non so più cosa pensare...

Credo a sto punto che acquisterò un altro atomizzatore, sperando che il problema sia solo del Nautilus, anche se non si trovano facilmente atom da 5ml di capienza, che a me in una giornata vanno via tranquillamente...
 

Sva3d

Moderator
Membro dello Staff
Registrato
10 Febbraio 2018
Messaggi
1,433
Reaction score
8
Punti
38
Località
Italia
Dispositivi in uso
VGC-75, Vt Inbox DNA 75, Vaporesso GEN, Mirage DNA75C, Luxotic Surface
Atomizzatori in uso
McFly 18mm, Siren V2, ExproV3, Goon, By Ka V7, Pedonat, Fev BF-1, Ataman V2, Fev 4.5
Ciao Nicola,
credo che con il Nautilus sia finita la magia. Tutti i problemi che hai elencato, di salute, possono essere dovuti al fatto che non ti stia più soddisfacendo. Tiri male perché sei alla ricerca di appagamento da nicotina, le coil sono quello che sono, ti innervosisci ed ingerisci aria, con la conseguenza che stai male. Anche io, se oggi dovessi riprendere il Nautilus, dopo poche svapate lo metterei da parte. Lo conosco bene ed anche altri amici mi hanno parlato del fatto che non trovavano più soddisfazione con il Nautilus. Gli ho fatto provare diversi atomizzatori e diversi liquidi ma non è scattato l'amore. Sono persone che mettono avanti la praticità.
Molti di loro hanno risolto con i nuovi sistemi all in one o con le pod. Oggi la resa aromatica, hit/colpo in gola e la praticità di questi dispositivi è migliorata tantissimo.
Ora ti chiedo di dirmi a quanta nicotina svapi e se hai scalato. Quali liquidi svapi e quali sono i tuoi gusti ed aromi preferiti.
Butta nel cestino quello schifo di Iqos che è pari a fumare una sigaretta con il triplo di nicotina. Visto che la stai usando, dobbiamo ricalibrare la nicotina che svapi oggi.
La strategia vincente sarà svapare di meno, variare almeno tre aromi, nell'arco della giornata per essere appagati e ritornare a stare tranquilli. ;)
 

npiccio

New member
Registrato
11 Novembre 2019
Messaggi
27
Reaction score
0
Punti
1
Località
Reggio Emilia
Dispositivi in uso
Istick Pico 25
Atomizzatori in uso
Innokin Zenith
Ciao Marco, ti ringrazio per la tua analisi, molto utile.
Premetto che la IQos l'ho usata solo per un paio di giorni prima di riporla nel cassetto, è una roba terribile, quasi al livello delle classiche bionde.
Per quanto riguarda il discorso della magia/feeling con il Nautilus, quando le coil funzionano bene torno ad adorare il Nautilus, tutto va bene, non ho problemi a stomaco, naso e varie e ci sto attaccato tutto il giorno, poi quando ci sono questi periodi dove per qualche arcano motivo le coil danno questi problemi (sempre se siano le coil, perchè non ne sono ancora sicuro), ecco che mi verrebbe voglia di preferire una Iqos.
Tu dici che i tuoi amici anche provando altri atom non hanno risolto, giusto? Perchè il cambio dell'atom è l'ultima soluzione che mi rimane da provare (dopo aver cambiato numerosi aromi e decine e decine di coil), oltre a quella di cambiare batteria, che però non credo sia la causa del problema.

Per rispondere alle tue domande, svapo a 9 di nicotina da sempre, ho provato un paio di volte a calare a 6 ma svapavo il doppio e non ero appagato, quindi son sempre tornato a 9.
I miei liquidi preferiti sono i tabaccosi, ho fumato per anni il Cigar Passion della FlavourArt, godendomelo tantissimo senza alcun tipo di problema, dopo la legge che vietava la vendita online ho cambiato diversi liquidi di cui non ricordo nemmeno il nome (che tra l'altro, dall'alto della mia ignoranza, ho scoperto dopo tempo che erano organici e quindi diminuivano alla grande la durata delle coil, inoltre erano quelli da "mischiare" con le basi e non credo che avevo grande dimestichezza).
Proprio nel periodo degli organici sono iniziati tutti questi problemi, quando l'ho "scoperto" sono tornato ai sintetici già pronti come Calliope della Dea e il 7foglie della FlavourArt, la situazione non migliorava però di molto, allora sono passato dalle coil da 1.6ohm a quelle da 0.7, per circa 1 mese pensavo di essere rinato e aver trovato la soluzione, ma poi sono tornati i problemi.
 

Sva3d

Moderator
Membro dello Staff
Registrato
10 Febbraio 2018
Messaggi
1,433
Reaction score
8
Punti
38
Località
Italia
Dispositivi in uso
VGC-75, Vt Inbox DNA 75, Vaporesso GEN, Mirage DNA75C, Luxotic Surface
Atomizzatori in uso
McFly 18mm, Siren V2, ExproV3, Goon, By Ka V7, Pedonat, Fev BF-1, Ataman V2, Fev 4.5
Ok, grazie della tua risposta.

Tu dici che i tuoi amici anche provando altri atom non hanno risolto, giusto?
Sì.

Per quanto riguarda il discorso della magia/feeling con il Nautilus, quando le coil funzionano bene torno ad adorare il Nautilus, tutto va bene, non ho problemi a stomaco, naso e varie e ci sto attaccato tutto il giorno, poi quando ci sono questi periodi dove per qualche arcano motivo le coil danno questi problemi (sempre se siano le coil, perchè non ne sono ancora sicuro), ecco che mi verrebbe voglia di preferire una Iqos.
Ho evidenziato quella frase perché non è il modo corretto di utilizzare un vaporizzatore personale. L'eccessiva quantità di liquido inalato, specie se è sempre lo stesso, provoca un appiattimento della percezione aromatica di quest'ultimo. Le papille papille gustative vanno in tilt. Tu continui a svapare di più pensando di ritrovare il gusto e fai peggio.
Il mio consiglio è quello di cambiare approccio allo svapo. Iniziamo con cambiare tipologia di device, in maniera tale che non fai più confronti ma inizi un nuovo corso.
Ti propongo la Kubi di Hotcig. Ha una tipologia di uso e svapata molto vicina ad una sigaretta. Restituzione aromatica di ottimo livello e superiore al Nautilus.
In questa usa un grado superiore di nicotina, direi a 14mg/ml.
Affiancata a questa pod, prendi la Justfog Fog 1. Ha un tiro decisamente più aperto di un Nautilus, con le coil da 0.5ohm e molto simile al Nautilus con le coil da 0.7ohm. La resa aromatica è superiore.
Passiamo a cosa svapare. Nella Kubi un liquido pronto a 14mg/ml, leggero come può essere il Calliope della DEA o il Mexico. Nella Fog 1, base neutra a 9mg/ml di nicotina con le coil da 0.7 ohm, a 3/4mgl di nicotina con le coil da 0.5 ohm. Svapare base neutra non farà altro che migliorare quella sensazione di non percepire più il gusto degli aromi. Non avendo un sapore, forse una punta di dolce data dal VG, ripristina le papille gustative.
Adesso passiamo alla modalità nuova con cui le userai. Il mio consiglio e non attaccartici, farai solo peggio. Svapa con la Kubi, quando senti l'astinenza da nicotina, per massimo 5 minuti. La posi e la dimentichi fino a che non ritorna quella sensazione. fai passare anche 20/25 minuti, tra una sessione e l'altra.
La Fog 1 la userai di sera, con base neutra in maniera da non appesantire le papille gustative. Questa potrai usarla anche nell'arco della giornata.
Ricalibra il tuo modo di svapare e vedi se ne trarrai giovamento.

Ultima domanda. Da quanto tempo svapi e cosa e quanto fumavi prima.
Poiché non capisco come mai, se svapi da tempo, non hai abbassato la nicotina. Moltissimi scalano perché è il fisico stesso che richiede meno nicotina.
Io fumavo 15 sigarette al giorno, Camel Blue, ho iniziato a 12mg/ml di nicotina. Adesso, alla soglia dei due anni, sono ad 1.5mg/ml di polmone e 3mg/ di guancia.
Mano, mano non sopportavo più e calavo ma sempre sentendo il mio organismo che non sopportava più quelle gradazioni. Circa ogni sei mesi, mi accadeva e mi accade questo.
Poi non siamo tutti uguali ma ti faccio queste domande per capire meglio.
 

npiccio

New member
Registrato
11 Novembre 2019
Messaggi
27
Reaction score
0
Punti
1
Località
Reggio Emilia
Dispositivi in uso
Istick Pico 25
Atomizzatori in uso
Innokin Zenith
Mmh, quelle pod non mi convincono moltissimo sinceramente, piú che altro per un discorso di praticità e cioè durata della batteria e capienza che non mi permettono sicuramente di arrivare a fine giornata senza dover ricaricare la batteria o refillare il liquido.

Comunque ti ringrazio per i tuoi consigli e la tua disponibilità, ora provo a fare un tentativo comprandomi un altro atom che non sia il Nautilis e alternando almeno quei 2-3 liquidi come mi hai consigliato te (in effetti non ci avevo mai pensato a questa cosa). Grazie ancora!

Stavo dimenticando di risponderti sul discorso nicotina :D.
Ho fumato per circa 10 anni le Camel Blu, circa 1 pacchetto al giorno. Ho iniziato a svapare piú o meno 5 anni fa, come dicevo anche prima, ho provato piú volte a calare la nicotina, anche se non ne sentivo il bisogno, ma passando da 9 a 6 svapavo il doppio e non trovavo appagamento, quindi alla fine son sempre tornato a 9 mg.
 

Sva3d

Moderator
Membro dello Staff
Registrato
10 Febbraio 2018
Messaggi
1,433
Reaction score
8
Punti
38
Località
Italia
Dispositivi in uso
VGC-75, Vt Inbox DNA 75, Vaporesso GEN, Mirage DNA75C, Luxotic Surface
Atomizzatori in uso
McFly 18mm, Siren V2, ExproV3, Goon, By Ka V7, Pedonat, Fev BF-1, Ataman V2, Fev 4.5
Di nulla!
Fidati, prova la Kubi con liquidi pronti a 14mg/ml di nicotina ed usala come ti ho detto, altrimenti ricaschi nella solita routine.
Svapa base neutra con nicotina a 9mg/ml o anche dei liquidi mentolati o con liquirizia, sempre che ti piacciano.
Notte. :)
 

npiccio

New member
Registrato
11 Novembre 2019
Messaggi
27
Reaction score
0
Punti
1
Località
Reggio Emilia
Dispositivi in uso
Istick Pico 25
Atomizzatori in uso
Innokin Zenith
Però, per il discorso alternanza liquidi, ieri pomeriggio, dopo aver abbandonato l'Iqos, ho riusato il Calliope della Dea dopo mesi di svapo solo con il 7foglie della FlavourArt visto che sono rimasto senza il 7foglie, e inizialmente sí, me lo sono goduto alla grande, però già oggi pomeriggio, dopo circa 6-7 ml su una coil nuova, è tornato quell'aroma quasi insapore come ormai al solito, per questo credo che sia un problema del Nautilus e delle sue coil, però boh...
 

Sva3d

Moderator
Membro dello Staff
Registrato
10 Febbraio 2018
Messaggi
1,433
Reaction score
8
Punti
38
Località
Italia
Dispositivi in uso
VGC-75, Vt Inbox DNA 75, Vaporesso GEN, Mirage DNA75C, Luxotic Surface
Atomizzatori in uso
McFly 18mm, Siren V2, ExproV3, Goon, By Ka V7, Pedonat, Fev BF-1, Ataman V2, Fev 4.5
Il problema non sono le coil, visto che hai accertato che acquisti prodotti originali ma questo:

Perchè Non "sentiamo" Più Il Liquido?

Inoltre l'aver usato la Iqos non ha di certo migliorato la situazione. Il fumo sia della sigaretta normale e sia della iqos, asfalta i recettori della papille gustative. In entrambi i casi avviene la pirolisi.

IQOS Non Avevamo Dubbi.
 

npiccio

New member
Registrato
11 Novembre 2019
Messaggi
27
Reaction score
0
Punti
1
Località
Reggio Emilia
Dispositivi in uso
Istick Pico 25
Atomizzatori in uso
Innokin Zenith
Dunque, ho comprato un nuovo atom, l'Innokin Zenith, e per togliermi ogni dubbio anche una nuova box, la Istick Pico 25.
Con lo Zenith ho subito ritrovato un senso di appagamento nello svapare, senza i problemi riscontrati sul Nautilus. Ho però voluto fare una prova, montare il vecchio Nautilus sulla nuova box, e anche in questo caso la svapata era ottima e senza problemi.
Dall'alto della mia ignoranza vi chiedo, è possibile che tutti questi problemi (retrogusto di bruciato, poco aroma e vapore, fastidio in gola e al naso) erano imputabili alla vecchia box (Istick 30W)? Anzi, alle due box, visto che ne avevo due uguali che alternavo? E nonostante che quelle box, nonostante ormai vecchie (credo di averle almeno da un paio di anni entrambe, non ricordo esattamente) sembravano funzionare senza alcun problema di tenuta della carica o altri problemi di batteria?
 

grgulliver0

Member
Registrato
20 Luglio 2017
Messaggi
44
Reaction score
2
Punti
8
Località
milano
Dunque, ho comprato un nuovo atom, l'Innokin Zenith, e per togliermi ogni dubbio anche una nuova box, la Istick Pico 25.
Con lo Zenith ho subito ritrovato un senso di appagamento nello svapare, senza i problemi riscontrati sul Nautilus. Ho però voluto fare una prova, montare il vecchio Nautilus sulla nuova box, e anche in questo caso la svapata era ottima e senza problemi.
Dall'alto della mia ignoranza vi chiedo, è possibile che tutti questi problemi (retrogusto di bruciato, poco aroma e vapore, fastidio in gola e al naso) erano imputabili alla vecchia box (Istick 30W)? Anzi, alle due box, visto che ne avevo due uguali che alternavo? E nonostante che quelle box, nonostante ormai vecchie (credo di averle almeno da un paio di anni entrambe, non ricordo esattamente) sembravano funzionare senza alcun problema di tenuta della carica o altri problemi di batteria?
sono convinto che le box non centrano niente alla fine devono solo dare corrente alla coil e sei tu che decidi quanta modificando i watt
hai provato le 1'8 ?
le 0'7 e le nuove 0'4 non si possono usare sul nautilus hanno bisogno di piu ariosita' quindi o le bruci o ti arriva vapore troppo caldo che ti distrugge la gola
 

npiccio

New member
Registrato
11 Novembre 2019
Messaggi
27
Reaction score
0
Punti
1
Località
Reggio Emilia
Dispositivi in uso
Istick Pico 25
Atomizzatori in uso
Innokin Zenith
sono convinto che le box non centrano niente alla fine devono solo dare corrente alla coil e sei tu che decidi quanta modificando i watt
hai provato le 1'8 ?
le 0'7 e le nuove 0'4 non si possono usare sul nautilus hanno bisogno di piu ariosita' quindi o le bruci o ti arriva vapore troppo caldo che ti distrugge la gola
Sí, le 1.8 sono quelle che ho fumato piú a lungo insieme a quelle da 1.6, prima di passare alle 0.7 con cui la situazione era leggermente migliorata.
 

grgulliver0

Member
Registrato
20 Luglio 2017
Messaggi
44
Reaction score
2
Punti
8
Località
milano
scusa se rispondo in ritardo, e' capitato ' anche a me e poi ho scoperto che a furia di lavarlo si era rovinata la molla del pin(arrugginita) .
infatti mi dava letture sbagliate coil.....e per ovviare al problema dovevo trovare i watt piu consoni al valore degli ohm che mi dava.
ma alla fine la molla si e spezzata e non ha funzionato piu .ma cercando in giro sono riuscito a trovare nautilus 5 ml nuovo .
ho anche altri prodotti ma per me ad oggi il migliore atomizzatore da guancia a testine rimane sempre questo non e arioso come i suoi successori e poi la capienza che ha e' una manna dal cielo.
quindi posso dirti con certezza che le coil non sono state modificate sono sempre le stesse di 5 anni fa
 
Alto