NewAir

Utente SEF
Registrato
21 Mar 2012
Messaggi
14
Gradimento
0
Punti
6
Località
Cagliari
Ciao tutti, da qualche giorno sto usando il phantom v2 e mi trovo molto bene, ma oggi vedendo il video sul dry burn del phantom v2, tra l'altro molto utile, mi chiedevo.... Come posso fare per effettuare un dry burn sul mio vecchio phantom oramai incollato credo per sempre ed evitare che si spacchi del tutto?
Grazie
 

NewAir

Utente SEF
Registrato
21 Mar 2012
Messaggi
14
Gradimento
0
Punti
6
Località
Cagliari
:) Giustamente dovrei fare cosi se fosse realmente vecchio e invece è mezzo nuovo e vorrei continuare ad utilizzarlo, semmai con qualche e-liquid persistente. Ovviamente con precendenza alla nuova versione ;)
 

Iago

Utente SEF
Registrato
21 Mar 2012
Messaggi
16
Gradimento
0
Punti
6
Località
Frosinone
Puoi provare a scollarlo con qualche solvente, non so però quale sia la reazione della plastica e se rilascia un brutto sapore dopo. L'attack è tremenda, fa il suo buon lavoro ma se vuoi ristaccare il pezzo risulta molto difficile, soprattutto se il pezzo è delicato, rischieresti di romperlo. Prova ;)
 

natostanco

Utente SEF
Registrato
12 Ott 2012
Messaggi
50
Gradimento
1
Punti
13
Località
ITALIA
Dispositivi in uso
provari/istick
Atomizzatori in uso
bulli - smoker
ditemi che state scherzando!!!!!
solventi, colle ma che siete impazziti!!!!!!
i phantom , nome corretto giantomizer f1 non sono incollati ma tutto e' ad incastro!!!!
durano almeno 20/30 giorni e costano circa 3 o 3,5 euro l' uno! fate i bravi.......
 

NewAir

Utente SEF
Registrato
21 Mar 2012
Messaggi
14
Gradimento
0
Punti
6
Località
Cagliari
Ciao natostanco, forse mi sono spiegato male... E' successo che il giantomizer f1 della mia ego w non aveva un buon sistema ad incastro, perdeva e-liquid e ho pensato di passare esternamente un filo di attack per sigillarlo (come ho visto fare in un video) tra il cilinbretto in metallo e l'attacco del tubicino di plastica, in basso per intenderci, ed infatti per due settimane o poco più l'ho usato senza problemi di perdite. Di seguito vedendo un video sul dryburn e ritenendo che avrei potuto usarlo ancora un pochetto, ho pensato di fargli un dryburn e qui è nata la domanda di come riuscire a fare il dryburn eliminando la colla senza rischiare di spaccarlo (visto la qualità della plastica). Spero di esser stato un po più chiaro, in ogni modo ti ringrazio per l'attenzione e confermo che il nuovo giantomizer f1 (che ho acquistato da poco) è un buon prodotto, funzionale ed economico e con il miglior sistema ad incastro va una bellezza, Infatti se non dovessi riuscire a riprendere il vecchio giantomizer non ne risentirei molto anzi per niente ;)

p.s. Faccio il bravo ;)
Ciao grazie e alla prossima :)
 

Guide

Iv3shf
Tempo di lettura 4 min.
5,00 stella(e) 1 valutazioni
Visite
721
Gradimento
6
Valutazioni
1
In parte è farina del mio sacco, in parte presa da un vecchio articolo della TPA, che trovo ancora oggi interessante e diventa sempre più attuale visto le normative che sono in aria, fa capire a chi ancora non lo sa, come sono fatti gli aromi, spero vi piaccia, leggetelo con calma quando avete...
Sva3d
Tempo di lettura 1 min.
Visite
1.699
Per calcolare la resistenza interna di una box bisogna avere il dado in rame, chiamato Calibration Tool for DNA200, ad oggi introvabile, parlo di questo: il miglior strumento atto allo scopo, si trovava qui (link), oppure un filo spesso di rame per cortocircuitare un atomizzatore (usatene uno...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
1.902
Gradimento
2
Valutazioni
3
Un saluto a tutti ed inizio subito postandovi un video di come si è sempre lavorato un pad di Muji o cotoni organici similari: Bene! Forse per il cloud di un tempo poteva andare anche bene come regola. Sta di fatto che se ne spreca un po' e si perde anche un bel po' di tempo a stare, con...
Touch
Tempo di lettura 10 min.
Visite
1.318
Gradimento
4
Ciao a tutti, stavo leggendo qua e la vari post nel forum, ad un tratto mi hanno colpito alcune righe dove si nominava la qualità dell'acciaio usata per gli ATOM. Ho scambiato qualche parola con @Sva3d e mi son convinto a darvi qualche nozione su questo materiale. Allora per iniziare non farò...
Iv3shf
Tempo di lettura 9 min.
5,00 stella(e) 3 valutazioni
Visite
3.993
Gradimento
11
Valutazioni
3
Una delle cose di cui parlo spesso sono le combinazioni aromatiche, l'articolo precedente ha ormai qualche annetto e andrebbe aggiornato e probabilmente lo farò, per chi non l'avesse letto, ecco il rimando...
Sva3d
Tempo di lettura 2 min.
Visite
3.841
Commenti
8
Come promesso, eccomi a descrivere quale tipo di rigenerazione, in particolare sul cotone, ho testato in questi dieci giorni e più, sperimentando tutti i cotoni più noti (Cloud9, Bacon V2, Bacon Prime, Titanium Fumytech, Titanium Fiber Cotton, Miracle UD, Native Wicks Platinum Plus, Fiber...
Alto