Tabac

Donatore SEF
SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
3 Apr 2015
Messaggi
9.387
Gradimento
2.508
Punti
271
Località
Brianza
Dispositivi in uso
Molte
Atomizzatori in uso
Vari
Dopo 8 anni di svapo ho più o meno scelto il mio modo di svapare. Ho provato rta, rda, rdta, genesis, mesh, cotone, garze, Tc, VW, meccanici e circuiti, tabacchi, cremosi, fruttati, sintetici e organici, testine e pod.
Ho scelto il bf e gli rda single coil, da guancia e flavour, a cotone.
Per una questione di comodità principalmente: nessun rta mi dà fino a 10 ml come una boccetta di una topside. La mesh è bella, buona e figa, rende come null'altro, ma ci vuole tempo e passione. Il primo ormai mi manca, la passione l'ho persa per strada.
Un rda bf lo rigenero in un amen, non piscerà mai anche se castro la coil o la cotonatura. Quando vado a sciare non ho problemi di pressione come con gli rta. Se non ho tempo o voglia in 2 minuti faccio dryburn, lavo, cambio il cotone.
Però sono parecchio old school: vado di tabacchi organici vecchio tipo, pochi microfiltrati o "pod ready" come ci sono ultimamente. Brebbia soprattutto: Balkan, 10° anniversario, Riserva. Gnogno, Latakia in purezza, English Mixture. Pochi aromatizzati.
Quindi sporcano le coil che è un piacere e devo cambiare cotone spesso.
Il bf, oltre a darmi parecchia autonomia, mi consente il cambio cotone on the road.
Li scelgo con due caratteristiche: fori aria contrapposti e possibilità di rigenerazione con leg sotto pancia.
La prima caratteristica perchè porta a silenziosità del tiro, la seconda per avere sempre il cotone umido sopra le leg, ed evitare hotspot.
Quindi rda come lo Strike Hellfire, il Requiem, il Silence.

Tutto sto pippone per dire che nello svapo è tutto soggettivo a parte la legge di Ohm e il flusso termico. Il che equivale a dire che non si può usare un filo da 24 in un atom da guancia, per tradurre in parole povere. Ognuno può svapare come gli pare, basta non sbagliare rigenerazione.
 

Fox70

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
30 Ott 2017
Messaggi
11.086
Gradimento
2.576
Punti
419
Età
52
Località
Napoli
Nome
Dino
Dispositivi in uso
Tanti
Atomizzatori in uso
Troppi
:blue2:
 

Raindog

SEF Top Contributors
Utente SEF
Registrato
6 Feb 2020
Messaggi
2.128
Gradimento
419
Punti
174
Località
Casa
Nome
Raindog
Dispositivi in uso
Queen, Prisma, Swag II, Eleaf T80, Cube, Pico75, Cosmo Plus, Zelos Nano Kit
Atomizzatori in uso
Expro 1.4, Millennium, Ataman, Dvarw, Precisio, Bishop, Zeus, Siren2, Iago, VampireII, Nautilus 3
Un po' di ripasso ogni tanto ci vuole ;)
...e concludo dicendo: dove c'è gusto non c'è perdenza :21:
 
Forum Sigaretta Elettronica

jast

Utente SEF
Registrato
30 Lug 2018
Messaggi
119
Gradimento
14
Punti
18
Località
taranto
Dispositivi in uso
jastfog q 16, pico squeeze, crea
Sono pienamente d'accordo, e'tutto soggettivo.
Anch'io come te preferisco sistemi bf meccanici con rda da guancia e flavour.
Di guancia adoro tabacchi singoli e aromatizzati alla frutta (solo organici), in flavour cremosi e fruttati .
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
12.605
Gradimento
2.373
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Concordo in pieno @Tabac. Io amo molto i tank, ma ultimamente sono ritornato al BF con le mie box fidate, nessuna ha boccetta in silicone! ::D
RDA da 22 mm ne ho un bel po', alcuni da 24 come il Goon, che non uso poi tanto, anzi di rado quando mi viene l'ispirazione.
Per tabacchi oltre all'ormai super fidato McFly 18 mm, dove i Kentucky escono una meraviglia, adesso ho caricato il Moro del Vaporificio.
Uso con soddisfazione, specie aromatizzati, il Little Bang replica Yftk e alcune volte lo Sprint replica.
Per Latakia non ho nulla, lo Speed è stato odio ed amore.
Sul resto preferisco il BF in meccanico per una serie di motivi.
Comunque, impagabile, la praticità.
Una squeeze un dripperino e sei stra-coperto.
 

LokiDK

Utente SEF
Registrato
28 Set 2017
Messaggi
350
Gradimento
84
Punti
34
Località
Mazara del Vallo
Nome
Nicolò
Dispositivi in uso
none
Atomizzatori in uso
none
Mi permetto di riaprire il thread perché sto pensando al mio primo rda mtl. Dopo un'occhiata veloce sul forum, pensavo di lanciarmi su qualcosa di Vandy Vape, o il Berserker V2 o il già citato Requiem. Svapo principalmente fire cured, ultimamente Latakia in purezza e latakiosi in generale. Ne varrebbe la pena? Grazie :)
 
Forum Sigaretta Elettronica

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
12.605
Gradimento
2.373
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
Berserker V2 lascialo perdere, non ha avuto alcun tipo di menzione. Il Requiem è da flavour quindi non ce li vedo tanto i fire cured. Terzo, se devo prendere una box bf, lascia perdere perché tutte hanno boccette in silicone che dopo poco contaminano i liquidi di un sapore di plastica orrendo.
L'unica è la Pico Squeeze con boccetta in PET.
 

LokiDK

Utente SEF
Registrato
28 Set 2017
Messaggi
350
Gradimento
84
Punti
34
Località
Mazara del Vallo
Nome
Nicolò
Dispositivi in uso
none
Atomizzatori in uso
none
L'unica è la Pico Squeeze con boccetta in PET.
Non so se prenderò la box assieme all'atom, ma nel caso sapevo già di dover prendere la Pico Squeeze proprio per le boccette non in silicone.
I Vandy Vape mi attirava o un po' per il prezzo molto accessibile, un po' perché si trovano praticamente ovunque e come inizio speravo fossero interessanti.
 

Articoli e Guide

Coomenti ad Articoli e Guide

Alto