Enrico78

Utente SEF
Registrato
19 Apr 2022
Messaggi
15
Gradimento
0
Punti
1
Località
Roma
Nome
Enrico
Dispositivi in uso
Kiwi
Atomizzatori in uso
N/D
Ciao a tutti,

Sono passato alla sigaretta elettronica da 3 settimane con il dispositivo kiwi per me molto appagante, forse perché provenivo da iquos non ho trovato molta differenza, sta di fatto che non ho più toccato una sigaretta/iquos e non ne sento neanche il bisogno.
Dopo i primi GG in cui svapavo molto. Ho trovato il mio equilibrio e oggi svapo 4 ml al giorno con nicotina 14 (da 2 anni fumavo 2 pacchetti di iquos).
Tra qualche settimana vorrei iniziare a calare la nicotina gradualmente, ma il problema è che i miei liquidi preferiti (vaporart tabacco intenso, vaporart virginia) hanno graduazione 14 o 8, provando con la 8 (per errore) svapo il doppio.
Vorrei qualche consiglio su come scalare gradualmente la nicotina e sapere se ad esempio posso mixare per avere graduazioni intermedie, ad esempio potrei fare 10 ml 14mg e 10 ml 8 mg (ho i flaconcini da 20) per ottenere un 11 mg.
Ho provato a fare i liquidi da solo ma non sono ancora pronto. Ho buttato 50 euro di roba perché sono ancora troppo pigro e perché in questa fase non posso permettermi di non soddisfare i sensi e rischiare di ricadere nel tabacco.

Consigli please :)
 

kvas

Utente SEF
Registrato
31 Lug 2022
Messaggi
12
Gradimento
0
Punti
1
Località
Milano
Nome
Kvas
Dispositivi in uso
drag x, pico squeeze
Atomizzatori in uso
fev 4.5+, dvarw mtl, speed revo...
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
La nicotina, che sia farmaceutica o quella proveniente dalle solanacee (tabacco ma anche pomodori, melanzane) è sempre e comunque lo stesso composto organico. E la nicotina è tossica. O per essere chiari, la nicotina è una sostanza più nociva di altre contenute in piante utilizzate dall'uomo nella vita comune.
È una questione di quantità.
 
SEF - E-Cigarette Forum

MaiPiuCatrame

Donatore SEF
Utente SEF
Registrato
3 Dic 2020
Messaggi
274
Gradimento
84
Punti
66
Località
Milano
Nome
Francesco
Dispositivi in uso
Kiwi, Pico75
Atomizzatori in uso
Kiwi, Nautilus 2S
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
Condivido il fatto che il voler "scendere di nicotina" sia un non problema, dato che quando fumavamo non ci preoccupavamo mica di assumere sempre meno nicotina, però è chiaro che chi inizia a svapare, spesso, vorrebbe togliere un "vizio", che vizio non è dato che l'uso di nicotina ne fa sviluppare una forte dipendenza.

Per quanto riguardo la tossicità, la nicotina è tossica, tutta, pure quella farmaceutica, in effetti è estremamente tossica in quanto la dose letale è 0,5–1 mg/kg per l'uomo e cioè per un uomo di 80kg bastano dai 40mg agli 80mg per ucciderlo.

P.S. non esiste la nicotina "bruciata", quello a cui ti riferisci sono i danni dall'inalazione di fumo derivato da combustione, che poco hanno a che fare con la nicotina in se come sostanza.
 

DENNO

Utente SEF
Registrato
17 Lug 2022
Messaggi
65
Gradimento
4
Punti
8
Località
Riva del Garda
Nome
Alex
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
Era buono il pollo arrosto? :24: anni fa provai da un amico qualcosa tipo "ravioli di carne". Sarebbe stato meglio steccare a 100w.

Offtopic a parte, se si vuole calare la nicotina bisogna farlo a tempo debito, come già detto da tutti. Quando il corpo lo richiede.
A piccoli step, compratevi una siringa e calate di mezzo alla volta, non 3/4 unità giusto perché è comodo con le basette prefatte.

Aggiungerei anche che bisogna aspettare di essere pienamente convinti ed appagati dello svapo. Capire di non essere più fumatori, in questo modo se si dovesse avere una "crisi" dovuta alla mancanza di nicotina, si riuscirà a resistere molto più facilmente al richiamo delle paglie, a capire che si ha solamente affrettato i tempi, e a risolvere in un attimo
 

GioGio

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
18 Ott 2018
Messaggi
2.367
Gradimento
670
Punti
159
Località
Italia
Nome
Giò
Dispositivi in uso
----
Atomizzatori in uso
----
Non entro in merito alla tossicità, un conto è il contatto (pelle e mucose), un conto è l'ingestione, un conto la vaporizzazione... e bon.

Riguardo al calo della nicotina ribadisco quanto già detto, e quanto avevo scritto in precedenza, ma personalmente dopo essere sceso a nicotina 9 ero pian piano scesco ulteriormente a 3 per poi risalire ad un certo punto a 6 dove mi sono di nuovo ristabilito da un annetto a questa parte. Così per dire... eterne follie si uno svapatore qualunque! ;)🤣
 

Sva3d

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
11.429
Gradimento
2.243
Punti
414
Località
Italia
Nome
Marco
Dispositivi in uso
Troppi XD
Atomizzatori in uso
No Comment XDDD
La mia esperienza personale mi ha portato a sentire i segnali che il mio corpo mi mandava e mi manda, nessuna tabella di marcia o ipotetico formulario.
Più di quattro anni fa, inizia a 9 mg/ml aumentando a 12/14 nel successivo mese per poi riscendere a 9.
Verso il terzo mese iniziai a vaporizzare di polmone e quindi abbassai a 3 mg/ml.
Già dalla fine del secondo mese rigeneravo dripper mtl, poi al terzo passai a quelli in cloud, altro che Kiwi ::D, ero all'oscuro di tutto e, all'epoca, c'erano alcuni negozianti molto preparati che spendevano del tempo ad insegnarti come fare bene le cose.
Dopo un tre mesi di cloud a profusione, non riuscivo più a sopportare nicotina a 9 mg/ml in mtl.
Quindi scesi a 6 mg/ml.
Senza portarla per le lunghe, 6/7 mesi fa, inizio a non sopportare più i 3.6 mg/ml per tabacchi e meno i 2 mg/ml in cloud.
Dopo vari test, oggi vaporizzo a 0 in cloud ed a 2.3 mg/ml in mtl.
A 3.6 mg/ml sono rimasto minimo 3 anni... Di botto, il mio corpo, ha detto... "Caro, abbassa che non la sopporto più e sento solo l'aspro ed il pungente della nicotina e zero aroma!!!".
Adesso, con i nuovi valori/percentuali, sono appagato come lo ero prima.
 

Fabri67

Utente SEF
Registrato
28 Lug 2022
Messaggi
38
Gradimento
0
Punti
6
Età
55
Località
Sardegna
Nome
Fabrizio
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Trovo sia normale cercare di abbassare la nico nello svapo. E' la nicotina a creare assuefazione nel tabacco. Abbassare la nicotina significa fare un percorso verso lo zero nico che ti libera anche dalla dipendenza dallo svapo o cmq ti porta ad utilizzare l'ecig come uno strumento da piacere organolettico, piuttosto che uno strumento per soddisfare una assuefazione.
 
Forum Sigaretta Elettronica

Articoli e Guide

Coomenti ad Articoli e Guide

Alto