stefano64

Utente SEF
Registrato
20 Ott 2017
Messaggi
52
Gradimento
2
Punti
8
Località
Roma
Dispositivi in uso
Kayfun
Atomizzatori in uso
rigenerabile
Salve a tutti.
Stanco di rigenerare ed avendo ormai trovato aromi sintetici che mi soddisfano, stavo cercando un atom non rigenerabile per un tiro di guancia semichiuso che non perda una goccia. Elemento fondamentale quest'ultimo perché mi sono stancato di macchiare giacche e pantaloni.
Uso in ufficio anche delle pod, ma per un tiro a 18/19 watt mi serve qualcosa di più potente.
Mi sarei orientato per il nautilus 3 da 22 mm.
Che ne dite?
Grazie
 

DENNO

Utente SEF
Registrato
17 Lug 2022
Messaggi
83
Gradimento
11
Punti
8
Località
Riva del Garda
Nome
Alex
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Ottima scelta. Puoi ottenere un tiro anche molto contrastato, e non perde nemmeno maltrattandolo. Ho sempre caricato chiudendo l'aria, inserendo il liquido e aprendo l'aria ad atom a testa in giu, con prudenza insomma. Ma mai perso nemmeno in fase di refill
 

GioGio

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
18 Ott 2018
Messaggi
3.212
Gradimento
927
Punti
159
Località
Italia
Nome
Giò
Dispositivi in uso
----
Atomizzatori in uso
----
Ottima scelta. Io carico con aria aperta in posizione normale. Ermetico come pochi. ;)
Potresti avere un poco di condensa nel foro dell'aria, ma raramente si trasforma in perdiata, con le 0.7 ohm se stai troppo basso di wattaggio e fai dei tiri poco "convinti".
Per il resto attualmente il Nautilus 3 sia 24 che 22 sono il meglio per MTL a coil prefatte.

Unico appunto per la tua richiesta di 18/19 watt è che sei in un range un poco anomalo per le coil Aspire Nautilus, ma volendo anche per le Vaptio Cosmo, quindi dovrai giocoforza andare un poco sotto o un poco sopra.
 
Forum Sigaretta Elettronica

Lorenzo 72

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
3 Ago 2016
Messaggi
6.916
Gradimento
998
Punti
294
Età
50
Località
Trieste
Nome
Lorenzo
Dispositivi in uso
Parecchie
Atomizzatori in uso
Idem come sopra
Concordo col mio collega poco su, Nautilus 3 22mm. tutta la vita! Uno svapo a quel wattaggio lo hai con le coil del Nautilus da 0.7/1.0 ohm; e parecchio soddisfacente! Lascia perdere le coil della Vaptio che a conti fatti quelle del Nautilus sono avanti anni luce!
 

Tweedly Dum

Utente SEF
Registrato
3 Dic 2017
Messaggi
468
Gradimento
215
Punti
49
Età
40
Località
Palermo
Nome
Salvo
Dispositivi in uso
Wenax, AVP Cube, I Solo Air, Pico 75, Pico 25, Forz TX80 mod, Aspire Mixx, Swag 2, Flexus Stik
Atomizzatori in uso
Nautilus, Nautilus 2, Nautilus 2S, Nautilus 3, Siren V2, Expromizer 3, Zlide, Penodat, Forz Tank 25,
18 e 19 watt sono esattamente le potenza che utilizzo usando le coil da 0.7. Per l'esattezza 18 watt fissi per le coil da 0.7 a filo e 19 per le coil da 0.7 a mesh. Entrambe sono sotto il range di potenza minima indicato dalle stesse coil ma non ti preoccupare, vaporizzano benissimo.
Il Nautilus 3 da 24mm non mi ha mai perso una goccia (e non è un modo di dire entusiastico, mai una goccia letteralmente). Ad alcuni capita che si formi un pizzico di condensa nei forellini dell'air flow, ma a me non è mai accaduto neanche con 40 gradi di temperatura ambiente e liquido 55pg/45vg, quindi molto fluidi. Il refill poi l'ho sempre fatto senza nessun accorgimento, mai successo niente, neanche un gorgoglio. Insomma, affidabilissimo.
 
Forum Sigaretta Elettronica

GioGio

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
18 Ott 2018
Messaggi
3.212
Gradimento
927
Punti
159
Località
Italia
Nome
Giò
Dispositivi in uso
----
Atomizzatori in uso
----
@Tweedly Dum quel range ci sta ed anche io uso solitamente, anche adesso con il caldo, 45/55 o addirittura 40/60 vg/pg ma con le 0.7 devi darci dei bei tiri convinti e profondi altrimenti condensa nei fori dell'aria se ne forma, per questo avevo evidenziato che quel range è un poco critico.
Ovviamente questo dipende da tanti fattori perché oltre alla densità della base, che pur è il basilare e principiale fattore, bisogna considerare gli altri "ingredienti" che fanno parte del liquido e quindi del risultato finale.

In ogni caso come già detto nel precedente post i Nautilus 3, entrambe le versioni, sono tra i più ermetici.
 

bri

Utente SEF
Registrato
2 Giu 2022
Messaggi
48
Gradimento
0
Punti
6
Località
bri
Nome
bri
Dispositivi in uso
n/d
Concordo ma volevo aggiungere che le vaptio non son proprio da buttare!
Ne avevo presi per provarli 2 tipi (0.7 normale e 0.7 mesh) e fin'ora ho fatto in tempo a provare solo una testina (0.7 normale) che non è male a mio avviso, veramente molto simile tant'è che sembra una copia perfetta di un altro produttore, oltretutto ce l'ho montata da un botto di tempo e ancora funziona e non devo ancora cambiarla.
A voler dare una critica, la do nel prezzo, le ho pagate tanto quanto le aspire...e quindi non ha senso per quello (nel mio caso volevo provarle più che altro).
Però se costassero un 30% in meno o giù di li sarebbero appetibili eccome, cioè se le devo pagare tanto quanto perdono un pò di senso, però se costassero quel tot in meno ci potrebbe stare il discorso "mi van bene lo stesso e pagando uguale ne ho di piu".
 

GioGio

Membro dello Staff
Moderatore
Utente SEF
Registrato
18 Ott 2018
Messaggi
3.212
Gradimento
927
Punti
159
Località
Italia
Nome
Giò
Dispositivi in uso
----
Atomizzatori in uso
----
Le Vaptio C2 0.7 a filo non sono affatto male con molti liquidi, tagliano un pochino, ma con alcuni aromi può pur essere un pregio, dipende dai gusti e da cosa si svapa, concordo sul fatto che durano quasi all'infinito... io una che avevo in test l'ho levata per disperazione perché non c'era verso che inizasse ad andare male.
Sul costo vedi bene in giro perché il prezzo è più basso, anche se non tantissimo, in alcuni store. ;)
 
Svapoloco Vape Shop

Articoli e Guide

Coomenti ad Articoli e Guide

Alto