Partners

Oddvar Ashborn

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
9 Set 2015
Messaggi
17
Gradimento
0
Punti
1
Località
Roma
Dispositivi in uso
N.D.
Atomizzatori in uso
N.D.
Salve a tutti gente!

In passato ho avuto il piacere di usufruire della vostra conoscenza per acquistare una e-cig, sia nel tentativo di smettere di fumare, sia di esplorare il campo in questione.
Ahimè necessito nuovamente della vostra consulenza, poichè il mio vecchio acquisto non è andato come speravo.
In passato (circa 3/4 anni fa) comprai una Eleaf iStick TC40W, un Nautilus Aspire ed un Eleaf GS. Il liquido che ho fumato piu di tutti è stato il Poolside.
Questa spesa non mi ha fatto raggiungere il mio obiettivo, ma mi ha fatto capire che per raggiungerlo, ho bisogno di qualcosa di estremamente piu soddisfacente.
Dal momento che è ormai il caso di smettere davvero di fumare, ho recentemente ripreso ricerche per stabilire che acquisto fare.
Da quanto ho capito (correggetemi se sbaglio) la differenza tra elettronica e meccanica è ormai molto sottile, e quella elettronica fornisce però un'esperienza piu comoda sia a livello di utilizzo che di manutenzione. Quindi come acquisto ero piu orientato su quella.

La mia ricerca si è però troncata quando ho impattato sull'enorme varietà di prodotti, con annessi e connessi, che ci sono. E la mia esperienza è semplicemente... insufficiente.

Per questo chiedo il vostro consiglio, tenendo a mente che stavolta non ho intenzione di badare a spese. Ciò che cerco è qualcosa che mi duri anni, affidabile, che non si scarichi dopo 2 ore, che dia un gusto davvero ricco, ed una svapata densa, intensa e sostanziosa. Per tale acquisto, mi sono messo un ("credo" piu che sufficiente) tetto di 500€.

Ed ora, laddove vogliate, date sfogo alle vostre menti!
Thanks a bunch kind fellows
 

Albe-cig

Utente SEF **
SEF Top Contributors
Registrato
19 Mag 2016
Messaggi
7.082
Gradimento
36
Punti
148
Località
..
Dispositivi in uso
di tutto un po'
Atomizzatori in uso
un po' di tutto
ben ritrovato, la differenza tra meccanico ed elettronico è abissale invece, ci sono dei parametri da conoscere molto bene onde evitare di farsi del male

qui hai una bella spiegazione

Perchè Svapo in Meccanico
 

Albe-cig

Utente SEF **
SEF Top Contributors
Registrato
19 Mag 2016
Messaggi
7.082
Gradimento
36
Punti
148
Località
..
Dispositivi in uso
di tutto un po'
Atomizzatori in uso
un po' di tutto

The Doctor

Utente SEF **
SEF Top Contributors
Registrato
11 Mag 2017
Messaggi
7.128
Gradimento
700
Punti
233
Età
49
Località
Firenze
Nome
Gabriele
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Non occorrono certe cifre per smettere con le catramose. Basta avere le idee chiare, soprattutto per quanto riguarda il tiro. Polmonare o di guancia? Rigenerabile o coil prefatte? Poi bisogna trovare l'aroma giusto e la giusta concentrazione di nicotina.
Per te potrebbe essere sufficiente partire con un Aspire Zelos Kit con Nautilus 2S oppure un Innokin Zenith da 24mm per quanto riguarda il tiro di guancia a 9/12 di nicotina, oppure un melo 4 o similare come polmonare a nico più bassa ovviamente.

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 

LordUme

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
22 Mag 2018
Messaggi
51
Gradimento
0
Punti
6
Località
udine
Dispositivi in uso
ubox digiflavour; Pico squeeze; Vaporesso Tarot Nano; JustFog Q16
Atomizzatori in uso
aspire nautilus 2; Veco; Innokin Ares MTL RTA; Speed Revolution YFTK BF
Io con una 80ina di € ho una tarot nano - elettronica con tutte le funzioni che vuoi- con sopra un innokin ares, un atom rigenerabile che permette un tiro di guancia da molto chiuso a molto aperto con una buonissima resa aromatica. È con questo che riesco ad ottenere un tiro uguale a quello di una sigaretta vera e cui mi sto trovando benissimo.

È solo la mia esperienza. Segui i consigli di gente che su questo forum ne sa a pacchi ma io non cercherei una sigaretta definitiva come dici tu ma piuttosto 2-3 in base alla voglia del momento. Una BF magari, oppure una con atom polmonare se ti piace. ;) in bocca al lupo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Oddvar Ashborn

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
9 Set 2015
Messaggi
17
Gradimento
0
Punti
1
Località
Roma
Dispositivi in uso
N.D.
Atomizzatori in uso
N.D.
ben ritrovato, la differenza tra meccanico ed elettronico è abissale invece, ci sono dei parametri da conoscere molto bene onde evitare di farsi del male

qui hai una bella spiegazione

Perchè Svapo in Meccanico
Ok mi sono fatto una bella lettura, complimenti per la guida molto dettagliata ed esaustiva!
In sostanza quello che ho capito è che tu fai con lo svapo ciò che io faccio col PC, e devo essere onesto... Non mi sento pronto.
Capisco perfettamente il voler essere appassionato/hardcore/purista in un certo settore, ma ritengo che devo prima fare alcuni passi in piu addentrandomi in questo mondo. Adesso rischierei di buttare soldi e tempo (e forse pazienza), ma non è qualcosa che escludo in un futuro laddove riuscissi a mollare definitivamente la combustione.
Grazie mille per questa fetta d'apprendimento :salute:
 

Oddvar Ashborn

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
9 Set 2015
Messaggi
17
Gradimento
0
Punti
1
Località
Roma
Dispositivi in uso
N.D.
Atomizzatori in uso
N.D.
Non occorrono certe cifre per smettere con le catramose. Basta avere le idee chiare, soprattutto per quanto riguarda il tiro. Polmonare o di guancia? Rigenerabile o coil prefatte? Poi bisogna trovare l'aroma giusto e la giusta concentrazione di nicotina.
Per te potrebbe essere sufficiente partire con un Aspire Zelos Kit con Nautilus 2S oppure un Innokin Zenith da 24mm per quanto riguarda il tiro di guancia a 9/12 di nicotina, oppure un melo 4 o similare come polmonare a nico più bassa ovviamente.

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
Non sei il primo che mi indica questo Zelos e 2S, e anche lo Zenith. Sarò onesto, la mia paura sta nella fascia di prezzo, che è sostanzialmente uguale a quella del mio ultimo acquisto che ho citato ad inizio topic, col quale non mi sono trovato bene sfortunatamente, e quindi qui la mia perplessità.
Inoltre, come distingui se un device è per tiro di guancia o polmonare? E quale ritieni sia migliore per una svapata piu soddisfacente? (Riesco a fumare in entrambi i modi)
Grazie mille!
 

Oddvar Ashborn

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
9 Set 2015
Messaggi
17
Gradimento
0
Punti
1
Località
Roma
Dispositivi in uso
N.D.
Atomizzatori in uso
N.D.
Io con una 80ina di € ho una tarot nano - elettronica con tutte le funzioni che vuoi- con sopra un innokin ares, un atom rigenerabile che permette un tiro di guancia da molto chiuso a molto aperto con una buonissima resa aromatica. È con questo che riesco ad ottenere un tiro uguale a quello di una sigaretta vera e cui mi sto trovando benissimo.

È solo la mia esperienza. Segui i consigli di gente che su questo forum ne sa a pacchi ma io non cercherei una sigaretta definitiva come dici tu ma piuttosto 2-3 in base alla voglia del momento. Una BF magari, oppure una con atom polmonare se ti piace. ;) in bocca al lupo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Con 2-3 intendi solo gli atomizzatori immagino, no? Nel caso volessi un gusto diverso, ecc
Inoltre, come ti trovi col tiro di guancia? Ti dà comunque una svapata ricca e corposa?
Grazie mille!
 

The Doctor

Utente SEF **
SEF Top Contributors
Registrato
11 Mag 2017
Messaggi
7.128
Gradimento
700
Punti
233
Età
49
Località
Firenze
Nome
Gabriele
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Ti ripeto, il costo non conta nulla altrimenti ti consigliavo una Vertigo con uno ION. Spesa 400€ ma non avresti comunque smesso.
Tiro di guancia o polmonare è, appunto, il modo di tirare. Tiro stretto trattenendo il vapore nella guancia oppure aspirazione diretta nei polmoni tipo boccaglio da immersione. Non c'è un sistema che soddisfa più dell'altro, è puramente soggettivo. L'uno non esclude l'altro ma devi decidere con cosa iniziare.

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 

The Doctor

Utente SEF **
SEF Top Contributors
Registrato
11 Mag 2017
Messaggi
7.128
Gradimento
700
Punti
233
Età
49
Località
Firenze
Nome
Gabriele
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Ti prendi una buona box, magari una dual battery che ti dà più autonomia e inizi con uno zenith d24 e coil plexus-z da 0,7ohm comunque piuttosto aggressive. Una giusta spesa per iniziare, senza esagerare.

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 

Oddvar Ashborn

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
9 Set 2015
Messaggi
17
Gradimento
0
Punti
1
Località
Roma
Dispositivi in uso
N.D.
Atomizzatori in uso
N.D.
Ti ripeto, il costo non conta nulla altrimenti ti consigliavo una Vertigo con uno ION. Spesa 400€ ma non avresti comunque smesso.
Tiro di guancia o polmonare è, appunto, il modo di tirare. Tiro stretto trattenendo il vapore nella guancia oppure aspirazione diretta nei polmoni tipo boccaglio da immersione. Non c'è un sistema che soddisfa più dell'altro, è puramente soggettivo. L'uno non esclude l'altro ma devi decidere con cosa iniziare.

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
Allora diciamo che con i device passati che ho esposto a inizio topic, ho fumato solo polmonare, perchè ho tentato a fare tiri di guancia inizialmente, anche in modo piu intenso di una sigaretta, roba che cominciano a farti male i muscoli delle guance xD Ma la resa non era assolutamente accettabile, e quindi cominciai a fare solo tiri polmonari. Laddove la cosa fosse così, indipendentemente dal device, non credo fumerei mai di guancia.
 

Oddvar Ashborn

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
9 Set 2015
Messaggi
17
Gradimento
0
Punti
1
Località
Roma
Dispositivi in uso
N.D.
Atomizzatori in uso
N.D.
Ti prendi una buona box, magari una dual battery che ti dà più autonomia e inizi con uno zenith d24 e coil plexus-z da 0,7ohm comunque piuttosto aggressive. Una giusta spesa per iniziare, senza esagerare.

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
Questa sarebbe elettronica o meccanica? (Non picchiarmi)
 

The Doctor

Utente SEF **
SEF Top Contributors
Registrato
11 Mag 2017
Messaggi
7.128
Gradimento
700
Punti
233
Età
49
Località
Firenze
Nome
Gabriele
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Ad un principiante non consiglierei mai una box meccanica. Box elettronica che non abbia problemi ad alloggiare atomizzatori di varie misure, tipo una wismec gen3 dual per citarne una.

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 

Oddvar Ashborn

Utente SEF
Amico del Forum
Registrato
9 Set 2015
Messaggi
17
Gradimento
0
Punti
1
Località
Roma
Dispositivi in uso
N.D.
Atomizzatori in uso
N.D.
Ad un principiante non consiglierei mai una box meccanica. Box elettronica che non abbia problemi ad alloggiare atomizzatori di varie misure, tipo una wismec gen3 dual per citarne una.

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
Ecco, vedendo questa che mi hai appena detto che è da 230W, che vantaggi avrebbe su quel fronte rispetto ad una da, non so, 80W?
 

The Doctor

Utente SEF **
SEF Top Contributors
Registrato
11 Mag 2017
Messaggi
7.128
Gradimento
700
Punti
233
Età
49
Località
Firenze
Nome
Gabriele
Dispositivi in uso
N/D
Atomizzatori in uso
N/D
Una dual battery ti dà sia più autonomia sia la possibilità di svapare a wattaggi più alti.

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk
 
Alto