Svapo Magic - Vendita Sigarette Elettroniche e Liquidi
Svapo's - Vendita Sigarette Elettroniche e prodotti per lo svapo
Svapoloco
Adesso Svapo - Shop di Vendita Online di Sigarette
Cari amici del forum, oggi vorrei cimentarmi per la prima volta nella recensione di un prodotto da svapo. Tipologia di prodotto oggetto di recensione non proprio usuale, chi mi conosce sa quale genere di prodotti sono stato solito, nel mio passato recente, presentare le mie considerazioni.
Tale preambolo solamente a chiedere cortesemente di comprendere e soprassedere ad eventuali imprecisioni che possano emergere nella lettura di questo breve testo. Sono comunque ben accettati consigli!
Ma bando alle ciance!
Vi parlerò, o meglio scriverò di una box particolare, veramente interessante e se mi è concesso, inusuale nello stile e nella concezione di fruizione.
Inviatami, in cambio di questa onesta recensione, oggetto di questa stesura sarà la Dovpo M VV II Mod.
Disponibile in 3 particolari decorazioni: Hannya, Dragon Samurai e Skull & Roses, la Dovpo M VV II è una mod dual battery semi-meccanica atipica.



Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]



L’esemplare che ho ricevuto ed oggetto di questa recensione è quello con decorazione Skull & Roses in pieno “Biker style”!


La confezione in cartone grigio ed azzurro è caratterizzata nella parte anteriore da una grande finestra trasparente che fa da vetrina alla mod stessa con in evidenza il nome del prodotto, MM V II, posizionato centralmente nella parte superiore, mentre in quella inferiore è posto DOVPO il logo del produttore.
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Nel retro del packaging, partendo dall’alto, è elencato il contenuto della confezione, i vari avvisi di sicurezza personale ed i canonici avvertimenti sulla salute e di uso improprio del prodotto. I recapiti del produttore comprensivi di numero telefonico (veramente qualcuno ha voglia di telefonare in Cina?) e dell’indirizzo della pagina internet.
Infine lo scratch&check per la verifica di autenticità del prodotto ed i vari loghi di omologazione CE, sicurezza ROHS, smaltimento, riciclo dei materiali, divieto di uso ai minori di 18 anni e divieto di uso per le donne “in stato interessante”.
All’interno troveranno posto: la mod Dovpo M VV II, un cavo USB con connettore di Tipo-C, un manualino con alcune fondamentali istruzioni in lingua inglese, il tagliando attestante il controllo di qualità, un cartonicino delle dimensioni di un biglietto da visita riportante i recapiti social di Dovpo ed un altro che sottolinea la cura delle batterie che dovranno essere utilizzate con questa box. Ricordiamoci sempre che il wrap delle celle deve essere sempre perfetto; soprattutto in casi di mod meccaniche e semi-meccaniche, come in questo caso.

Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]

Terminata la canonica fase di presentazione del packaging è giunto il momento di analizzare e descrivere la mod Dovpo M VV II oggetto stesso della recensione.

Odierna re-edizione e forte del successo ottenuto nei territori anglofoni d’oltre oceano la nuova Dovpo M VV II eredita dalla precedente versione tutte le caratteristiche salienti:
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
● Dimensioni: 91mm x 53mm x 27mm
● Corpo in policarbonato e lega di zinco
● Attacco 510
● Supporto a resistenze da 0,08O a 3,50O
● Voltaggio operativo da 6,4V a 8,4V
● Voltaggio in uscita da 1V a 8V
● Protezione basso voltaggio celle
● Protezione surriscaldamento del circuito interno
● Protezione eccessivo tempo di attivazione
● Protezione anti inversione di polarità delle batterie
● Funzionamento con 2 accumulatori 18650 con alta capacità di scarica (il produttore ne consiglia l’uso di quelle con almeno 35 A di scarica massima).
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Alcune importanti novità sono inoltre inserite in questa rivisitazione, a partire dal pulsante di erogazione, ora di maggiori dimensioni e con maggiore escursione che riesce a donare durante l’uso una interessante sensazione di “controllo”; la presenza del connettore USB di tipo C, fruibile semplicemente rimuovendo il pannello che copre l’alloggiamento delle batterie, assente sulla vecchia M VV, che permette di effettuare la ricarica senza la necessità di utilizzo di una caricabatterie esterno, anche se personalmente ne preferisco e consiglio sempre l’uso.

Un piccolo LED multicolore posizionato in basso del frontale della box indica lo stato delle batterie virando dal verde, indice di massima carica, al giallo, carica intermedia ed infine rosso che avviserà del sopraggiunto momento di sostituire le batterie oppure di effettuare una ricarica mediante la connessione USB nel caso si voglia continuare a svapare.
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Al di sotto di esso Dovpo ha posizionato quella che è secondo me la caratteristica, il “core”, saliente di questa M VV II: il potenziometro per la regolazione del voltaggio in uscita. Potenziometro del quale cercherò di spiegarne il funzionamento nel proseguo di questa recensione.
La Dovpo M VV II ospita centralmente nella parte superiore una generosa tazza con filettatura 510 e pin flottante placcato oro di dimensioni capaci di accogliere agevolmente atomizzatori fino ad un diametro di 26mm e forse con diametri maggiori senza stravolgere in particolar modo l’estetica complessiva della box mod!
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Chiude la dotazione della Dovpo M VV II l’alloggiamento per le due batterie 18650, vano batterie al quale si accederà rimuovendo il pannello decorativo laterale, che andranno inserite “in serie” seguendo le indicazioni di polarità presenti, molto funzionali i contatti inferiori dotati di molle capaci di tenere ben saldi in sede i due accumulatori ed il laccetto che permetterà di rimuoverli senza alcuno sforzo.
Durante le mie prove la mod si è dimostrata sempre all’altezza della situazione, sempre pronta con reattività esplosiva; quasi un treno a vapore! Comoda da impugnare e trasportare nonostante il suo peso a vuoto di poco inferiore a 200 grammi è una mod, questa Dovpo M VV II, quasi esclusivamente votata ad un uso in combo con un performante atomizzatore RDA. Sinceramente non ne vedo un utilizzo “easy” accoppiata ad un RTA o RDTA; sarebbe veramente troppo il carico da trasportare.
Cinque click del pulsante di erogazione per accenderla, altrettanti per spegnerla, e subito alla successiva pressione si viene “investiti” da questa immediata potenza in pieno stile meccanico nonostante la presenza del piccolo circuito elettronico utilizzato esclusivamente per fornire le basilari protezioni.
Utilizzare questa mod alla vista del potenziometro per il voltaggio variabile con stampati quei numeri romani, e null’altro può, forse, mettere in soggezione i vapers meno smaliziati ma, vi assicuro, complice il manuale di istruzioni si riuscirà quasi immediatamente a comprenderne la filosofia ed iniziare a svapare in tutta sicurezza.
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Per un setup iniziale con la nostra resistenza sarà sufficiente fare riferimento alla piccola tabellina stampata che riporta alcune regolazioni di base in rapporto all’impedenza della nostra coil. Per esempio, in caso la nostra coil si avvicini ad un valore di 0.3O sarà sufficiente tarare il potenziometro in un valore compreso tra 2 e 2.6 garantendo una erogazione sufficientemente valida per iniziare. Starà poi al nostro “palato”, in base alle proprie percezioni, andare a rifinire in un secondo tempo, il voltaggio erogato dalla Dovpo M VV II agendo sul potenziometro stesso, ruotandolo fino al raggiungimento del “flavour” a noi gradito. Attenzione, però, a non esagerare! La tabellina mostra infatti la potenza massima erogata in rapporto alla coil presente; con questa box, vi assicuro, è possibile raggiungere potenze veramente importanti.
Quindi se da una parte l’approccio “cervellotico” della Dovpo M VV II sia inizialmente spiazzante, con un minimo di attenzione, ricordando sempre le basi della legge di Ohm e misurando su una box regolata o tramite un multimetro la nostra resistenza prima dell’uso, si riuscirà tranquillamente a domare in completa sicurezza tutta la potenza che questa box mod riesce a sprigionare godendo a pieno di tutte le sue potenzialità.

Aggiungo, inoltre, che è possibile intervenire sul potenziometro per bilanciare, fino a dove possibile, il naturale decadimento delle prestazioni al diminiure della capacità delle batterie, è pur sempre una box mod semi-meccanica; personalmente sono riuscito ad arrivare a fine giornata senza risentire particolarmente delle celle ormai quasi esauste.
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Concludendo non posso che esprimere una complessiva valutazione positiva sulla Dovpo M VV II: pregevole fattura delle rifiniture e grande qualità delle decorazioni con effetto simil cucito (almeno nel caso del mio esemplare), solidità dei materiali utilizzati ed accuratezza nell’assemblaggio generale. Poi lui! Il potenziometro, capace di “intripparmi” per ore ed ore nella speranza di decifrarne completamente il funzionamento: una piacevole scoperta!

Se posso, unica personalissima nota dolente è la scelta della tipologia delle decorazioni; non essendo amante di motivi simil cacciatore di demoni, affiliato alla Yakuza oppure membro di una gang di sanguinari motociclisti che percorrono la Route 66, avrei preferito delle colorazioni più sobrie. Magari motivi geometrici oppure patterns metallici forse più vicini ai gusti sobri di noi italiani; ma ripeto ciò è puramente soggettivo ed opinabile gusto del sottoscritto.
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Comunque, che dire! Se amate la potenza bruta, la “pesante” maneggevolezza (circa 350 grammi con batterie ed atom) ed un minimo di sfida, grazie signor Potenziometro, la Dovpo M VV II è la box che mi permetto di consigliare. Astenersi, però, svapatori di primo pelo.

Ringrazio AVE40 nella persona di Mr. Carson che mi ha dato la possibilità di redigere questa breve, e spero interessante recensione.

Ringrazio, non da ultimi, tutti voi fruitori di sigarettaelettronicaforum.com per il tempo e la pazienza dedicatomi e che vorrete dedicarmi, per gli eventuali consigli e/o critiche, lasciandovi con ulteriori immagini della Dovpo M VV II.


Grazie

Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
Dovpo M VV II [SigarettaElettronicaForum.com]
  • Like
Apprezzamenti: Sva3d
Autore
iRcKenny
Visite
61
Primo rilascio
Ultimo aggiornamento
Valutazione
5,00 stella(e) 1 valutazioni

Più risorse di iRcKenny

Ultime recensioni

ottimo prodotto
Upvote 0
Alto