Close

Banner Space 300x90 Banner Space 300x90 Banner Space 300x90

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Sali Di Nicotina DIY

  1. #1
    L'avatar di Kokopelli Utente Molto Attivo
    Nome
    Gigi
    Località
    Valpolicella
    Box/Mod
    Elettronici vari
    Atom/Tank
    Rigenerabili polmonari, drippers
    Messaggi
    59
    Thanks (Received)
    43
    Likes (Received)
    90
    I Miei Feedback
    ( 0 )
    (Feedback Positivo)
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    62

    Sali Di Nicotina DIY

    Sali di nicotina DIY
    I sali di nicotina sono ultimamente molto in voga negli USA. Essenzialmente sono una forma di nicotina che, a differenza della nicotina in base libera normalmente presente nei liquidi forniti dal nostro mercato, presentano una struttura chimica che risulta notevolmente più assimilabile per il nostro organismo. Si stima che l'assorbimento possa essere fino a 20 volte più veloce (1,5minuti) e che l'appagamento che ne deriva dall'assunzione sia più simile a quello delle tradizionali sigarette rispetto all'inalazione dei vapori di nicotina in base libera. Risulta inoltre anche notevolmente inferiore la fastidiosa sensazione di irritazione alla gola che alcuni lamentano, motivo per cui le cartucce di ricarica di alcuni dispositivi appositamente dedicati per la vaporizzazione di questi liquidi(il JUUL ad esempio) hanno al loro interno soluzioni che arrivano a concentrazioni di 60mg/ml di questi sali.
    Caratterisca principale di questi dispositivi è quella di vaporizzare il liquido a temperature inferiori ai 200 gradi oltre i quali si sviluperebbero sostanze nocive per l'inalazione. Questa è una cosa di cui tener conto nel caso si volessero sperimentare questi liquidi. Molti dispositivi apparentemente innocui perché piccoli (esempio CE 4 o similari) sviluppano in realtà temperature elevate al punto di rendere potenzialmente tossica anche la glicerina vegetale. Risultano idonei invece dispositivi MTL ad alta resistenza alimentati con bassa potenza, tanto meglio se in controllo di temperatura. In questi casi, la priorità non è tanto la resa aromatica, lo è piuttosto la somministrazione di nicotina. Molti infatti a questo scopo vaporizzano basi non aromatizzate.
    Tenendo conto che questi liquidi non danno lo stesso HIT della nicotina in base libera e sempre prendendo le dovute cautele(BASSE TEMPERATURE), nulla vieta di miscelari con le consuete basi nicotinizzate nella preparazione dei propri liquidi. Il calcolatore per e-liquid può darvi la quantità finale di nicotina presente o, volendo distinguere le due qualità di nicotina, si possono inserire le due qualità di nicotina nella ricetta come fossero aromi.
    Un'altra alternativa può anche essere di dedicare un dispositivo idoneo a questi liquidi quando si sente il bisogno di una "botta di nicotina" e di continuare ad usarne un'altro (degli altri) per i soliti scopi.
    Altra avvertenza che mi preme di dare é quella di verificare una eventuale sensibilità o allergia nei confronti dell'acido benzoico. L'acido benzoico viene usato nell'industria alimentare come conservante e si può trovare anche nei farmaci e nei prodotti cosmetici. Non deve essere usato in associazione con acido ascorbico(vitamina C).
    PROCEDIMENTO
    Ci sono alcune alternative per ottenere i sali aggiungendo acidi di diverso tipo. Quello più usato commercialmente è l'acido benzoico,mentre tra chi produce i sali da sé c'è chi usa anche l'acido citrico. L'acido citrico produce un sale con un effetto differente a livello di assunzione, ma va usato però a temperatura inferiore ai 175°C per evitare lo sviluppo di sostanze tossiche.
    L'acido benzoico risulta da preferirsi: da studi(non sul lungo termine) risulta comunque molto meno tossico delle sostanze che si sviluppano nella combustione del tabacco.
    Il suo rapporto in peso da usarsi nella reazione acido benzoico : base libera di nicotina é di 3:4. In pratica ogni 1g di nicotina va fatto reagire con 0.75g di acido benzoico.
    (Per la reazione con l'acido citrico vanno invece fatti reagire 2,37g di acido citrico per ogni 1g di nicotina; l'acido citrico é un acido più debole)
    Ci sono modi diversi per ottenere la reazione.
    C'è chi ad esempio aggiunge direttamente la povere dell'acido all'e-liquid mescolando finché non si formano più depositi solidi sul fondo del recipiente.
    Un metodo che mi sembra migliore e che da' la possibilità di avere una maggiore precisione è quello di creare una soluzione. Come solvente risulta più indicato il PG rispetto al VG in quanto ha una capacità migliore di dissolvere l'acido. Nulla vieta comunque di usare VG come solvente o una miscela PVG. Dato che la soluzione andrà riscaldata meglio che il solvente usato non contenga nicotina che con il calore degraderebbe.
    ESEMPIO
    Per praticità di utilizzo si può creare una soluzione contenente 10g di acido benzoico con la quantità di solvente necessaria a raggiungere i 100ml di soluzione. Si porta poi la soluzione a 60°C a bagnomaria per 30/60 minuti mescolando di tanto in tanto fino a che non si formeranno più i precipitati.
    Sempre per esempio, volendo far reagire i 10g di nicotina in base libera presenti in 100ml di soluzione titolata a100mg/ml, si preleveranno 75 ml di soluzione di acido benzoico che contengono i 7,5g di acido che servono per la reazione e si uniranno alla soluzione di nicotina mescolando per ottenere una distribuzione uniforme delle sostanze . Il prodotto ottenuto avrà una concentrazione di nicotina che, in questo caso (calcolatore e-liquid), sarà di 57,14mg/ml di nicotina in sale.
    Ulteriori letture sull'argomento :
    Nicotine salts: more satisfying experience or marketing ploy? - Vaping360
    Patent CA2909967A1 - Nicotine salt formulations for aerosol devices and methods thereof - Google Patents
    Thanks Tabac, Pavap, MC202 thanked for this post
    Likes Tabac, Pavap, MC202, Niktor, alexandeer76 liked this post

  2. #2
    Nuovo Utente
    Nome
    Dimitri
    Località
    Sassuolo
    Messaggi
    2
    Thanks (Received)
    0
    Likes (Received)
    0
    I Miei Feedback
    ( 0 )
    (Feedback Positivo)
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Sali Di Nicotina DIY

    dunque se io volessi fare un liquido con con base sali di nicotina, avendo a disposizione separatamente PG, VG, Nicotina in acqua\pg 100mg\ml, aroma. Se per esempio volessi fare 100 ml di liquido totale 50\50 nicotina 20, aromatizzato al 10%.
    Il calcolo normalmente sarebbe: 20ml pg + 10ml aroma + 50ml vg + 20ml nicotina 100mg\ml
    se volessi invece i sali di nicotina come dovrei fare?
    se ho capito bene per avere l'effetto sali di nicotina dovrei sciogliere l'acido benzoico nel pg o vg, perciò per ottenere lo stesso liquido di prima ma con base sali di nicotina dovrei sciogliere la quantità di acido benzoico per 100ml di liquido totale, ma in questo caso li dovrei sciogliere in 50ml vg, oppure in 20ml pg, oppure in 70ml vpg e questo in quanto non posso scaldare la nicotina e tanto meno l'aroma.

    A questo punto quanti grammi di acido benzoico dovrei aggiungere alla base per ottenere il risultato atteso?

  3. Spazio Banner 728x90 
  4. #3
    L'avatar di Kokopelli Utente Molto Attivo
    Nome
    Gigi
    Località
    Valpolicella
    Box/Mod
    Elettronici vari
    Atom/Tank
    Rigenerabili polmonari, drippers
    Messaggi
    59
    Thanks (Received)
    43
    Likes (Received)
    90
    I Miei Feedback
    ( 0 )
    (Feedback Positivo)
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    62

    Re: Sali Di Nicotina DIY

    Ciao @dima89.
    In un litro di liquido titolato a 20mg/ml hai 20g di nicotina. In 100ml ne hai quindi 2g. Per renderli in sale devi quindi aggiungere 2x0,75=1,5g di acido benzoico.
    Il procedimento che ho indicato l'ho trovato in un forum americano ; da quel che ho visto personalmente riesci a sciogliere l'acido benzoico anche a temperatura ambiente. Non ho provato con la nicotina in acqua, ma mi dà l'idea che l'acido si sciolga meglio in acqua, dunque potresti provare a scioglierlo direttamente nella soluzione di nicotina in acqua.

  5. #4
    Nuovo Utente
    Nome
    Dimitri
    Località
    Sassuolo
    Messaggi
    2
    Thanks (Received)
    0
    Likes (Received)
    0
    I Miei Feedback
    ( 0 )
    (Feedback Positivo)
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    0

    Re: Sali Di Nicotina DIY

    Citazione Originariamente Scritto da Mc viper Visualizza Messaggio
    Ciao @dima89.
    In un litro di liquido titolato a 20mg/ml hai 20g di nicotina. In 100ml ne hai quindi 2g. Per renderli in sale devi quindi aggiungere 2x0,75=1,5g di acido benzoico.
    Il procedimento che ho indicato l'ho trovato in un forum americano ; da quel che ho visto personalmente riesci a sciogliere l'acido benzoico anche a temperatura ambiente. Non ho provato con la nicotina in acqua, ma mi dà l'idea che l'acido si sciolga meglio in acqua, dunque potresti provare a scioglierlo direttamente nella soluzione di nicotina in acqua.

    Grazie tutto molto chiaro, ma ho comunque un dubbio: ipotizzando di avere per esempio 100ml di PG con concentrazione 100mg/ml. Dunque sono 100*0,1=10g di nicotina, dovrei quindi mettere 10*0.75=7.5g di acido benzoico nei 100ml PG. La mia domanda è questa: (CASO 1) sarebbe meglio mettere l'acido benzoico direttamente nel PG (con nicotina), oppure (CASO 2) sarebbe meglio fare il liquido pronto quindi VG+PG (con nicotina) + aroma e soltanto dopo calcolare la quantità di nicotina presente nel liquido pronto e aggiungere l'acido benzoico di conseguenza?
    Considerando il fatto che la nicotina free-base nel PG è molto arrogante in gola anche a 3mg/ml perciò il suo utilizzo esclusivo può essere solo in combinazione con l'acido benzoico. Inoltre se si sbaglia la percentuale del 75% per esempio a 69% questo significa che rimane comunque della nicotina free-base nel liquido finale? Nel caso opposto invece che succede se per esempio si fa 82%, l'hit diventa pù blando?

  6. Spazio Banner 728x90 
  7. #5
    L'avatar di Kokopelli Utente Molto Attivo
    Nome
    Gigi
    Località
    Valpolicella
    Box/Mod
    Elettronici vari
    Atom/Tank
    Rigenerabili polmonari, drippers
    Messaggi
    59
    Thanks (Received)
    43
    Likes (Received)
    90
    I Miei Feedback
    ( 0 )
    (Feedback Positivo)
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Potere Reputazione
    62

    Re: Sali Di Nicotina DIY

    Ciao @dima89.Scusa ma è da un po' che non accedo al forum.
    Secondo me è meglio preparare la base con il sale prima di aggiungere l'aroma. Niente ti vieta di farlo dopo, è solo per praticità di calcolo.
    Non è sempre possibile essere precisi (almeno per me) nel pesare piccole quantità di acido benzoico in polvere. È per questo che preferisco preparare una soluzione a parte e prelevare la quantità che mi serve. 100g di acido benzoico li ho pagati 7€ e di sicuro non arriverò ad usarne neanche la metà ; il pg si sa quanto costa. Preferisco pesare 10g con una certa precisione che 1g più o meno...
    La quantità di base che non reagisce lascia una residua basicita' alla soluzione. Anche se l'acido benzoico (E 210) viene considerato non tossico, personalmente preferisco metterne meno che non più di quel che serve.
    Tieni conto che non sono un chimico, ma se ti restano dubbi, nel limite di quello che riesco, chiedimi pure.

  8. Spazio Banner 728x90 
  9. #6
    L'avatar di Iv3shf Moderatore


    Nome
    Frank
    Località
    Cervignano del Friuli
    Box/Mod
    SX mini SL - VF Vaporflask - VT Inbox 75- Predator - Chanupa - Totem Palladio - Pico 75 - TC60 Steampunk modded -
    Atom/Tank
    Paravozz - RSM Rocket R SE - Le Zephyr X 2- Satburn 22 - Spider - VWM NextEra - Hadaly - Entheon
    Messaggi
    3,642
    Thanks (Received)
    2486
    Likes (Received)
    4581
    I Miei Feedback
    ( 0 )
    (Feedback Positivo)
    Mentioned
    504 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Potere Reputazione
    1814

    Re: Sali Di Nicotina DIY

    Non per contestare il bellissimo articolo che hai scritto Gigi, e di questo ti ringrazio, a scopo didattico è bellissimo, ma vorrei fare una piccola disquisizione per chi si volesse cimentare..

    I sali di nicotina come assimilazione sono molto simili alla nicotina delle sigarette, la concentrazione di nicotina nel sangue (plasmatica) è più alta, quindi danno una dipendenza maggiore proprio in virtù della maggiore concentrazione. (PAX-labs vedi:Juul l'hanno pensata bene)

    L'assuefazione a concentrazioni più alte è molto più rapida (viene assorbita velocemente, come le sigarette) e quindi il corpo richiederà concentrazioni di nicotina sempre maggiori.

    Non ci sono dati precisi sugli effetti dannosi dell'acido benzoico (neanche nel vaping standard del resto..) però a certi individui fa venire delle reazione allergiche e tosse (va detto che lo fa anche il PG)
    E' comunque sconsigliato l'uso ad alte potenze/temperature o Sub-Ohm, quindi potenze basse!! (Ecco perchè Juul.. small PODs Minifit e similari..)

    Lo scrivo perciò che chi si accinge a tentare sappia a cosa va incontro e abbia un quadro della situazione completo..
    Ultima modifica di Iv3shf; 28th February 2019 18:08 alle


    Thanks Tabac, Kokopelli thanked for this post
    Likes Tabac, Kokopelli liked this post

  10. Spazio Banner 728x90 

Discussioni Simili

  1. Sali Di Nicotina Su Atomizzatore Polmonare ?..possibile?
    Di zannalabianca nel forum Nicotina
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27th March 2019 19:30,
  2. Sali Di Nicotina
    Di Albe-cig nel forum Nicotina
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29th June 2018 10:16,
  3. Nicotina a 9
    Di Raulken nel forum Fai da Te: Mixing ed Aromi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21st March 2017 23:54,
  4. Nicotina a 9
    Di smoke1983 nel forum Fai da Te: Mixing ed Aromi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13th November 2016 12:40,
  5. Nicotina a 7mg
    Di Thomas nel forum Nicotina
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 2nd January 2013 16:22,

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •