Close

Banner Space 300x90 Banner Space 300x90 Banner Space 300x90

Aspire K3 quick start kit
by Igiit Combined Rating: 4.3
  • Review Image
  • Review Image
  • Review Image
  • Review Image
4 Thanks, 4 Likes
Thanks Marko, Tabac, Agathe, G.P.75 thanked for this post
Likes Marko, Tabac, Agathe, G.P.75 liked this post
Il kit giusto che chi vuole provare il vaping
Pro
Contro
  • Leggerissimo e compatto
  • Compra, carica e svapa
  • Facilità d'uso
  • Esteticamente moderno ed elegante
  • Usa le coil heads del Nautilus
  • Ottima resa aromatica e di vapore nella categoria
  • Economico: meno di 30€
  • Serbatoio da soli 2ml (TPD ready)
  • Nessuna regolazione
In generale, è molto difficile recensire uno starter kit per uno che svapa già da tempo e che normalmente lo fà con prodotti di alto livello. La resa aromatica e di vapore delle ecig entry level è generalmente così inferiore rispetto ai sistemi evoluti che c'è sempre il rischio di sottostimare l'oggetto della recensione.
Fatta questa premessa posso dire che non è questo il caso del nuovissimo starter kit di Aspire, il K3.

L'ho acquistato per conto di un'amica che mi ha chiesto di comprargli qualcosa per iniziare e provare a smettere con le bionde. La mia prima idea è stata quella del Plato, sempre di Aspire, e connessomi al sito di Aspire UK, presso il quale cera uno sconto del 25% su tutti i prodotti, ho visto la novità, uno starter kit molto bello, con la classica forma a i tubetto compatto ed elegante grazie alle finiture in stile fibra di carbonio con un tank K3 che monta le BVC del Nautilus, una delle migliori coil heads che siano state mai prodotte: lunghissima durata, inizializzazione semplicissima e rapida e buona resa aromatica e di vapore. Plato o K3, questo è stato il dilemma. Un pò per curiosità un pò per la compattezza, senza trascurare il fatto che costava meno di 30€, ho deciso per il K3.
E' arrivato ieri e sono 24 ore che lo stò usando con enorme soddisfazione, caricato con il solito Red Astaire che uso per tutte le recensioni. Non ero più abituato a PV così piccoli e devo ammettere che è estremamente comodo, decisamente più comodo di un pacchetto di sigarette al quale tra l'altro bisogna sempre abbinare un accendino, ma, soprattutto, molto più comodo e leggero di una SX350 M class con sopra un KFL, attrezzo più da guerra che da passeggio.

Arriva con una coil BVC1.8 già montata ed una inclusa nella confezione più il cavetto USB per la ricarica. Manualistica ridotta all'osso che rimanda al sito di Aspire per ulteriori informazioni.
Serbatoio da 2ml conforme al TPD che entra in vigore tra 2 giorni, dello stesso diametro (18 mm) del PV, con il quale crea una linea perfetta. Pesa 77 grammi a serbatoio pieno, un inezia. Aria non regolabile e tiro più aperto del terzo foro del Nautilus ma più chiuso del quarto, direi una scelta molto azzeccata. Cella agli ioni di litio da 1200 mAh con la quale si svapano più di tre tank, cioè più di 6 ml di liquido, veramente niente male. Quando la batteria è quasi scarica, il tasto fire si illumina di arancione. Circuito boost a tensione fissa di 5.5 V (a circuito aperto) corrispondenti alla massima potenza con cui tirare le BVC1.8, considerato che in erogazione la tensione scende sensibilmente. Chi ha usato il Nautilus può capire alla perfezione la resa in vapore e il tipo di tiro, ma non la resa aromatica, assolutamente superiore a quella del Nautilus, pur con le stesse coil. La nota dolente è la carica dal basso, alla vecchia maniera.
Si accende e si spegne con i soliti 5 click, altro non c'è da fare: a prova d'asino. Funziona anche in pass-trough: si può svapare durante la ricarica. Il drip tip è solidale al cap ed è corto e non troppo sottile.
Il tasto fire è piuttosto sensibile ma fortunatamente è a scomparsa completa e pertanto dovrebbe essere molto difficile schiacciarlo inavvertitamente.
Il circuito è dotato di tutte le protezioni essenziali ed anche più: cut off di 12 secondi, protezione da corto circuito e protezione per surriscaldamento (del circuito, non dell'atom).


Non c'è modo migliore per riassumere il mio giudizio su questo starter kit se non confessare che sono tentato di tenermelo o, in seconda battuta, ad ordinarne un paio per uso personale. Certo c'è il limite dei 2 ml ma peserebbero meno 4 Aspire K3 carichi di liquido che non ciò con cui giro normalmente. Per cui:

APPROVATO ed ASSOLUTAMENTE CONSIGLIATO per chi vuole provare l'esperienza del vaping




Comments
You do not have permissions to add comments.
Vins77 23rd October 2017 00:01,

Ciao.... ho un k3 che non riesco più a svitare per cambiare coil o ricaricare il liquido: cosa posso fare?

Alesvapo 1st August 2016 19:41,

Scusa Igipt mi puoi dire su quale sito lo hai acquistato?
lo vorrei prendere on line italiano per non attendere troppo, ma sino ad ora l'ho trovato disponibile color nero solo su un sito a 38 euro che mi sembrano troppi!!
mi sai aiutare ?
Grazie

Poris 1st July 2016 12:54,

Tks coop IgiPit

Igiit 30th June 2016 14:47,

@Poris: devi provare. Prepara la base e mettici un paio di ml nel K3 di tua moglie. Se funziona perchè no?

Poris 30th June 2016 14:20,

IgiPit scusa il distrubo
ma ho un quesito già ho preso il K3 atom per mi moglie e si trova benissimo,
sua cugina ha un problema di alergia al PG e per problemi medici deve smettere di fumare
tramite un negozio fisico gli abbiamo preparato una base 90 vg 10 h20
utilizzando il pico con atom melo 3
Lei proprio non riesce a svaparlo
pensavo secondo te se gli preparo una base 80vg 20 h2o
e utilizzando il k3 con le clapton o con bvc 1.8
sarà fattibile ?
Come sempre Grazie
Claudio alias Poris

Valutazione
Valutazione del Recensore
Valuta questo Prodotto:
Parere degli Utenti
Valuta questo Prodotto:
2 Valutazione Utenti