Un aspetto estremamente comodo dei Genesis e' che in 3 minuti di orologio possiamo cambiare liquido senza avvertire alcuna traccia di quello svapato in precedenza, come se avessimo appena rigenerato. E senza smontare nulla!


Cosa ci serve
  • rubinetto e acqua calda
  • siringa con ago
  • scottex


Lavaggio
1)
togliamo il cap
2) stacchiamo l'atomizzatore dalla box/tubo
3) apriamo il rubinetto e sciacquiamo il cap sotto acqua calda
4) passiamo velocemente il deck dell'atomizzatore sotto l'acqua calda
5) inseriamo dell'acqua calda all'interno di una siringa e spariamola all'interno del tank inserendo l'ago dentro il foro di ricarica (l'acqua uscirà dal foro di ricarica e dalla mesh, sciacquando anch'essa)
6) ripetiamo il punto 5) per 4/5 volte
7) scuotiamo l'atomizzatore capovolto in modo da rimuovere la maggior parte dell'acqua (attenti a non farvelo scivolare dalle mani altrimenti sono dolori!)
8) asciughiamo bene con dello scottex cap, base dell'atomizzatore, tank e deck
9) appoggiamo delicatamente un pezzo di scottex alla mesh e facciamo assorbire l'acqua (mi raccomando scottex non carta igienica che tende a sfaldarsi quando bagnata)
10) Ripetiamo il punto 9) finché la mesh non sarà completamente asciutta
11) carichiamo il liquido e via!
Informazioni sull'autore

Commenti

Scrivi un tuo parere

Informazioni Tutorial Atomizzatore a Mesh

Autore
Valwello
Tempo di lettura
Tempo di lettura 1 min.
Visite
431
Ultimo aggiornamento

Altro di Valwello

Condividi questo tutorial atomizzatore a mesh

Alto