Schermata 2020-10-30 alle 12.59.39.png
L'IJOY Tornado Hero RTA da 25mm è l'atomizzatore che non ti aspetti. :D
Probabilmente a causa della concorrenza di RTA più blasonati, che hanno magari cavalcato l'onda del momento, questo Tornado Hero a me era passato del tutto inosservato. Grazie ad alcune segnalazioni di utenti qui sul forum (uno su tutti @Lorenzo 72), ho deciso di dargli una possibilità e ne sono rimasto piacevolmente sorpreso.
Nella confezione troviamo le solite spare parts, un tank di ricambio, dei cacciavitini ed anche una coil prefatta proprietaria. La capacità è di circa 5.2 ml, in linea con quella di altri atomizzatori del suo calibro.

IMG_20170803_105322.jpg
IMG_20170803_105346.jpg


Le parti di cui è composto sono di buona fattura (se si esclude il drip tip), e sono soltanto 6:
  1. drip tip
  2. top cap
  3. camino con asola di refill
  4. tank
  5. campana
  6. deck
IMG_20170803_110441.jpg


Il refill avviene da un'asola posta su un lato svitando e togliendo il cap (vedi 3). Soluzione che a me non piace e che trovo particolarmente scomoda. Per contro in basso abbiamo una ghiera per un'ottima gestione dell'aria, da regolare prima del montaggio dell'atomizzatore sulla box. Successivamente possiamo regolare anche il flusso del liquido all'interno della campana, continuando a ruotare in senso orario il top cap.

IMG_20170804_095235.jpg
IMG_20170804_095218.jpg


Come prima rigenerazione ho utilizzato un filo Nichrome N80 24ga: dual coil 7 spire distanziate su punta da 3mm, per una resistenza finale di 0,22ohm da spingere intorno ai 70W. Personalmente non amo i fili "semplici", preferisco il clapton 26+32ga, oggetto sicuramente della prossima build. Dopo aver fatto le resistenze confrontiamole sempre per verificare che siano più simili possibile.

IMG_20170803_111114.jpg
IMG_20170803_111152.jpg


Il deck, davvero molto ampio, è del tipo "velocity" con fori di aerazione stile "kennedy". Per stringere le coil abbiamo delle viti a croce sia superiormente sia lateralmente, sicuramente una scelta azzeccata al posto delle scomode brugoline.

IMG_20170803_110606.jpg
IMG_20170803_110615.jpg


Il montaggio è molto facile e agevole. L'utilizzo di un coil jig o un cacciavite è comunque sempre consigliato.

IMG_20170803_111649.jpg


Centriamo le coil sopra ai fori dell'aria sia in senso verticale sia orizzontale. Sistemiamo le spire e rodiamole facendo qualche piccola attivazione a wattaggi bassi.

IMG_20170803_112239.jpg
IMG_20170803_112314.jpg


Per cotonare ho utilizzato il Cotton Bacon V2 preparato con la tecnica consueta dello Scottish Roll. Inseriamo le strisce ricordandoci che non devono fare né troppo attrito né troppo poco. Tagliamo i baffi della giusta lunghezza ed infiliamo le punte nelle asole apposite senza pressarle. A lavoro ultimato dovremmo aver dato al cotone una forma a ferro di cavallo, senza ostruire i fori di aerazione.

IMG_20170803_113224.jpg
IMG_20170803_113315.jpg


Nelle foto seguenti vi mostro le asole di pescaggio del liquido da entrambi i lati. Da una parte vediamo più cotone e dall'altra un po' meno, segno che non sono stato troppo preciso. A me non ha dato problemi ma assicuriamoci almeno che il cotone tocchi appena la base e non esca assolutamente dalle asole.

IMG_20170803_113756.jpg
IMG_20170803_113811.jpg


Le impressioni d'uso sono assolutamente positive. Il tiro è polmonare molto arioso, sui livelli del TFV8 con base RBA stock. Molto alto il consumo di liquido, come per ogni altro sistema a tank di questa grandezza. Tanto vapore e anche l'aroma è buono, ma il drip tip molto ampio propaga il gusto su tutto il palato, forse disperdendone un pochino il sapore. Anche il tipo di filo utilizzato secondo me non aiuta. Vedremo prossimamente come si comporta con un setup più spinto.

Buono svapo a tutti! :)
Informazioni sull'autore
The Doctor
Informatica, Svapo, Donne e Motori Gioie e Dolori.

Commenti

Scrivi un tuo parere

Informazioni Tutorial Atomizzatore a Tank

Autore
The Doctor
Tempo di lettura
Tempo di lettura 3 min.
Visite
1.116
Ultimo aggiornamento

Altro di The Doctor

Condividi questo tutorial atomizzatore a tank

Alto