Dopo un mese di utilizzo posso trarre delle conclusioni da condividere su questo genesis. L'atom è un mesh centrale con varie opzioni di regolazione aria che vanno da un tiro mtl chiuso, un solo foro da 1,2mm, ad uno DL, con una larga asola che corrisponde a quella della parte che va inserita nel cap per selezionare i vari fori di questo. Il refill è molto pratico, l'atom non perde una goccia, il tank abbastanza capiente che garantisce una certa autonomia. Sul deck in dotazione c'è un riduttore/isolatore in ceramica e altro in pei da 5mm di diametro. Sull'alberino del positivo, sempre in dotazione al clone Yftk un isolatore ceramico e altro in pei. Io mi sono costruito un riduttore da 3,5mm ricavandolo da un isolatore di un pin 510 di altro atom, da usare senza isolatore dell'alberino.

IMG_20200315_040510_copy_1560x2080.jpg

IMG_20200315_040430_copy_1560x2080.jpg



Così il rotolino di mesh col riduttore originale da 5mm

IMG_20200118_005716_copy_1560x2080.jpg



Questo con il riduttore ricavato da un isolatore del pin 510 di un'altro atom .................

IMG_20200315_014930_copy_1560x2080.jpg



L'atom come altri mesh centrali ha un tiro diretto che definirei "sigarettoso", secondo me e per i miei gusti rende meglio intorno ai 18w con fili complessi tipo mesh cord, mesh rope o fused clapton mtl e con i tre fori aria tipo le zephyr. Le prerogative di questo atom sono l'ottima produzione di vapore, la resa secca e l'appagamento che da il tiro diretto. Sempre per i miei gusti, che mi fanno prediligere atom "secchi" per un certo tipo di aromi, ottimo con gli scuri tipo Kentucky e con i chiari tipo American blend.​
Informazioni sull'autore
SB68
Simone

Commenti

@SB68 ciao, ho visto questo atom a mesh, mi affascina molto, ho visto anche recensione su YouTube e mi è sembrato adatto a quello che sto cercando, cioè fumo grasso.
Dato che costicchia, tu lo consigli ?
Grazie
 
  • Like
Apprezzamenti: SB68
Ciao @Leoncavallo . È un atom un po a tagliare, mi spiego, per fare un esempio con tabaccosi tende ad esaltare più le note "fumose" e meno quelle dolci, il tiro è molto diretto più in stile rda. Dalla sua ha la versatilità, va dall'mtl al Dl, e la praticità, facile da refillare e non perde una goccia. Se sei interessato ti consiglio di prendere anche il kit di riduttori Morici, il suo in ceramica si rompe facilmente e il diametro di 5,5mm da solo problemi. Io lo uso con riduttori autoprodotti e con uno in ceramica da 3mm preso da Tasty Rope.
 

Informazioni Tutorial Atomizzatore a Mesh

Autore
SB68
Tempo di lettura
Tempo di lettura 1 min.
Visite
2.040
Commenti
3
Ultimo aggiornamento

Altro di SB68

Condividi questo tutorial atomizzatore a mesh

Alto