1589490959658.png


AROMI NATURALI, ORGANICI E SINTETICI…CHE COSA SONO E QUALI SONO LE DIFFERENZE.
Esistono davvero aromi completamente naturali e organici? Addirittura ogni tanto ho sentito parlare di aromi biologici. Ma tutto questo è realtà?
Vediamo bene insieme tutto quello che devi sapere sull'argomento.

In realtà i liquidi organici NON esistono, probabilmente si tratta di una mossa di marketing a cui certe aziende ricorrono per fornire una prova di alta qualità dei propri prodotti, forse quasi una certificazione, un qualcosa che certifichi che i loro prodotti vengono realizzati con l’utilizzo di materie prime di alta gamma.
Un liquido, per essere considerato organico deve essere conforme alla norma EU 834/07 ed alla NOP.

Ma attenzione! Le materie prime ed i solventi utilizzati per i liquidi destinati ad essere svapati NON esistono nell'insieme delle materie prime biologiche.

Ora andiamo con ordine, perché ti mostrerò quelle che in realtà sono le classificazioni degli e-liquids.

AROMI NATURALI: sono detti aromi naturali quegli aromi che derivano dall’estrazione di materie prime naturali o composti da molecole chimiche naturali ottenute per biosintesi, ossia molecole del tutto uguali dal punto di vista chimico a quelle naturali.

AROMI NATURALI IDENTICI: si tratta di aromi che presentano molecole simili o uguali a quelle naturali, ma a differenza degli aromi citati prima, in questo caso, queste molecole vengono ottenute per sintesi chimica.

AROMI ARTIFICIALI: sono aromi le cui molecole chimiche, diverse da quelle naturali, sono state sintetizzate completamente in laboratorio dall’uomo.

La normativa europea ha eliminato la categoria degli aromi naturali identici, lasciando solo gli “Aromi Naturali”, ossia quelli ottenuti dalla pianta o dal frutto e gli “Aromi” una categoria che include tutti gli aromi sintetizzati in laboratorio, inclusi anche i naturali-identici.

Devi sapere che in america il termine “organic” corrisponde un po’ al nostro “biologico”. Ma le normative americane sono del tutto differenti da quelle europee ed italiane.
Spacciare un liquido o un aroma per organico è errato e vietato dalla legge perché il produttore dovrebbe essere in possesso di tutte le certificazioni aziendali e anche sul singolo prodotto.

Adesso ti spiego meglio il concetto di biologico.
In Italia per certificare un prodotto come “biologico”, esso deve contenere un quantità inferiore al 3 per cento di sostanze NON provenienti da agricoltura. Quindi, in pratica, per avere un’aroma biologico, dovresti avere: glicerina vegetale, glicole propilenico ed estratti vegetali tutti quanti certificati singolarmente.
Un’aroma organico, in pratica, per essere chiamato in questo modo, dovrebbe essere estratto completamente dal solo prodotto originale in un unico processo, mantenendo la stessa composizione del prodotto originale.
Infatti, la normativa comunitaria che regolamenta i prodotti biologici, si riferisce ad alimenti e mangimi, tralasciando del tutto e nella maniera più assoluta gli e-liquids. Di conseguenza, come avrai capito nessun liquido per sigaretta elettronica può essere immesso sul mercato come prodotto biologico.

Inoltre, il legislatore, con l’avvento della TPD ha voluto vietare, nella maniera assoluta, l’utilizzo di terminologie che, in qualche modo, facciano presupporre un effetto benefico dell’e-liquid. Ed anche relativamente alla sua composizione.

Quindi in sostanza, gli aromi organici non esistono.

Ma voglio ancora spiegarti in maniera più semplice alcune considerazioni.

Quelli che fino ad ora hai chiamato aromi organici, specialmente quelli ottenuti tramite l’estrazione o la macerazione del tabacco, che non può essere ottenuto e riprodotto in maniera del tutto fedele in laboratorio, sono da considerare NATURALI!

Mentre quelli che tu chiami sintetici, sono semplicemente aromi che vengono prodotti in laboratorio con molecole simili o diverse alla struttura molecolare degli aromi naturali.
Informazioni sull'autore
Albe-cig
Alberto

Informazioni Tutorial

Autore
Albe-cig
Tempo di lettura
Tempo di lettura 3 min.
Visite
6.590
Ultimo aggiornamento

Altro di Albe-cig

Condividi questo tutorial

Alto